logo la mia finanza
venerdì 18/04/2014 Anno 9° n.108 Direttrice: Silvia Sindaco  
Le obbligazioni su logo EuroTLX
 
    
Tutte le quotazioni di oggi
 


Lamiafinanza ospita gli scatti di alcuni “narratori visivi” della realtà del nostro tempo.
Oggi le fotografie accanto agli articoli sono di Massimo Della Latta

 



SALA STAMPA
 
  • 18/04/2014
    Veneto Banca
    Nel cuore di Vicenza: una nuova filiale in piazza dei Signori


  • 18/04/2014
    Banca Mps
    Approvato l'incremento dell'aumento di capitale a 5 miliardi


  • 17/04/2014
    Banco Popolare
    Concluso con successo l’aumento di capitale, sottoscritto il 99,138% dell’offerta per un ammontare di 1,48 miliardi di euro


  • 17/04/2014
    Mediobanca
    Dimissioni di un consigliere


  • 17/04/2014
    Axa
    Nuovi riconoscimenti anche quest'anno ai Milano Finanza Insurance Awards


  • 17/04/2014
    Boost Etp
    WisdomTree completa l’investimento per la creazione di WisdomTree Europe


  • 17/04/2014
    Unione Fiduciaria
    I ricavi salgono a 30 milioni di euro. Prima fiduciaria del paese con una massa amministrata che supera i 12 miliardi di euro


  • 17/04/2014
    Recordati
    L’assemblea approva il bilancio del 2013. Dividendo di 0,33 euro per azione


  • 17/04/2014
    Anima Holding
    Prosegue in marzo il trend positivo della raccolta


  • 17/04/2014
    UniCredit
    Firmato accordo con i commissari delle società del gruppo Cirio in amministrazione straordinaria


  • 17/04/2014
    Kinexia - Sostenya
    Presentazione alla comunità finanziaria e ai media del piano industriale congiunto 2014-2018


  • 17/04/2014
    Cariparma Crédit Agricole
    100 giovani nuove risorse per il Gruppo


  • 17/04/2014
    Amplifon
    Sale dal 49% al 63% la partecipazione in Amplifon Poland


  • 17/04/2014
    FinecoBank
    Presentata domanda di ammissione alla quotazione sul Mercato telematico azionario di Borsa Italiana


  • 17/04/2014
    Standard Ethics
    Elevato il rating attribuito alla Repubblica Italiana


  • 17/04/2014
    Fidelity Worldwide Investment
    Aziende: secondo la Analyst Survey 2014 torna un cauto ottimismo


  • 17/04/2014
    Assimoco
    L’83% dei partner si dichiara soddisfatto di lavorare con la compagnia


  • 17/04/2014
    Selectra Management Company
    Siglato accordo con Integrated Alternative Investments


  • 17/04/2014
    Fiat Chrysler Automobiles
    Vendite in Europa nel mese di marzo


  • 17/04/2014
    Exprivia
    Perfezionata l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Devoteam auSystem


    
Tutti i comunicati
 

Lamiafinanza.it
Registrazione del Tribunale di Milano
n° 775 del 15 dicembre 2006
Disclaimer  |  Contatti  |  Chi Siamo

    
CBS Associati srl
viale Premuda, 46
20129 Milano
P.Iva 04721910968
ROC n° 16951





 


Feed Rss
comunicati stampa 17/01/2011
Algebris Investments
Comunicati stampa

Alessandro Lasagna nominato partner. Svilupperà il business europeo
Condividi su... Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa Invia Aumenta dimensione del carattere Diminuisci dimensione del carattere
 

La boutique di asset management specializzata in investimenti alternativi punta al mercato italiano 

Algebris Investments (UK) LLP, fondata nel 2006 da Davide Serra ed Eric Halet, ha affidato ad Alessandro Lasagna, in qualità di partner, l’incarico di sviluppare da Londra il business europeo di Algebris, a partire dall’Italia. Le successive tappe della strategia di espansione saranno la Spagna e la Svizzera.

Algebris, con circa 1,4 miliardi di dollari in gestione, ha registrato una crescita esponenziale negli ultimi quattro anni con l’apertura, dopo Londra, degli uffici di New York e Singapore e lo sviluppo del team, che ad oggi conta 17 professionisti di elevato standing. La Società punta ad ampliare il proprio business per posizionarsi quale boutique di asset management specializzata negli investimenti alternativi.

Alessandro Lasagna, 42 anni, già membro del Consiglio di Amministrazione di Algebris Global Financials Fund dal 2006, vanta una lunga esperienza nel mondo degli investimenti alternativi grazie tra l’altro al suo ruolo di partner fondatore, e membro del CdA di IN Alternative SGR, dove, dal 2006, si è occupato di accrescere gli asset dei fondi di fondi hedge gestiti dalla SGR italiana.

Prima di approdare a IN Alternative SGR, dal 2003 al 2006 ha lavorato in Schroders Londra quale Executive Director responsabile per il team Internazionale della Private Bank e membro dell'Executive Committee e del Comitato d'Investimento. Dal 1997 al 2003, è stato in Merrill Lynch per i primi tre anni a Milano e dal 2000 in qualità di Director presso Merrill Lynch Investment Managers a Londra.

Lasagna è laureato in Economia Monetaria presso la London School of Economics e ha conseguito un Master in Economia presso la School of Advanced International Studies dell’Università Johns Hopkins di Washington. Ha anche una laurea in Scienze Politiche conseguita presso La Sapienza di Roma.

“Riteniamo che dopo quattro anni di forte crescita con il raggiungimento di significativi asset in gestione - commenta Davide Serra, Partner fondatore di Algebris Investments - sia giunto il momento di guardare all’Europa e ad un più ampio spettro di investitori. In Italia, in particolare, pensiamo di offrire a breve la possibilità di accedere alla nostra expertise negli investimenti alternativi attraverso soluzioni ad hoc”.

Oggi Algebris gestisce un fondo long-short equities in titoli finanziari, Algebris Global Financials Fund, che dal suo lancio (ottobre 2006) ha riportato un rendimento del 55%, sovraperformando l’indice dei titoli finanziari, che nello stesso periodo ha perso il 50%. All’inizio del 2010 la Società ha lanciato un fondo long-short financials focalizzato sui mercati emergenti, Algebris Emerging Market Financials Fund, che ad oggi ha registrato una performance cumulativa del 30%.


Archivio articoli
Che cosa nascondono le elevate prestazioni delle Borse?
Quando si corre tanto occorre sempre sacrificare qualcosa. Nel caso dei listini azionari è la bassa resilienza che fa da contrappeso alle elevate quotazioni. Alcuni esempi tra le blue chip italiane “misurate” con il rating di complessità
tutti gli articoli
Top Advisor, il “gioco” che insegna la finanza
Si è concluso il concorso che offriva la possibilità di sfidare i mercati con un portafoglio virtuale di 100 mila euro. Ecco il parere dei vincitori
tutti gli articoli
Morningstar Fund Awards: Fidelity fa il pieno
Ben tre riconoscimenti nell’edizione italiana dei premi: migliore società multi asset, migliore società azionaria large e miglior fondo azionario mercati emergenti
tutti gli articoli
Borse europee: aspettando gli utili
Una maggiore redditività delle imprese è il tassello che manca per avviare un autentico rialzo: ci spiega perché Diego Franzin, responsabile azionario europeo di Pioneer Investments
tutti gli articoli
Infrastrutture: al servizio della crescita globale
Acqua e strade, energia e comunicazioni. Il settore è in piena fase di sviluppo, e offre importanti opportunità di investimento: ecco come sfruttarle
tutti gli articoli
Bond, nel 2014 favoriti i bancari
È l’opinione di Paul Read, responsabile fixed income di Invesco. Oggi, aggiunge, è difficile guadagnare con le obbligazioni, e occorre selezionare i rischi che sono pagati meglio
tutti gli articoli
Per la selezione, ricerca e lavoro di squadra
Un approccio basato su un’analisi “bottom up” e un team senza “star manager” sono alla base del metodo di Aberdeen. Ce ne parla Jeremy Whitley, gestore dell’azionario europeo
tutti gli articoli
Mercato in crescita del 6% nel primo semestre
Il controvalore scambiato su EuroTlx ha toccato i 53,5 miliardi, per 1,8 milioni di contratti. Ma è boom soprattutto per i certificates: più 167%. Ecco cosa sono e come funzionano
tutti gli articoli