logo la mia finanza
venerdì 06/03/2015 Anno 10° n.65 Direttrice: Silvia Sindaco  
Le obbligazioni su logo EuroTLX
 
    
Tutte le quotazioni di oggi
 

Foto
Lamiafinanza ospita gli scatti di alcuni “narratori visivi” della realtà del nostro tempo.
Oggi le fotografie accanto agli articoli sono di Luca Negro

 




 


SALA STAMPA
 
  • 06/03/2015
    Gruppo Agenti Toro
    Il presidente fa causa allo Sna: false e lesive le “notizie” pubblicate dal sindacato sulla vicenda Fondo Pensione Agenti


  • 06/03/2015
    Tecnocasa
    Compravendite immobiliari 2014:  più 3,6%. Il mattone riparte


  • 06/03/2015
    d'Amico International Shipping
    Risultati 2014 e del quarto trimestre 2014


  • 06/03/2015
    Gruppo Aviva
    Risultati 2014: in Italia utile operativo in rialzo del 63%


  • 06/03/2015
    Schroders Plc
    Risultati record nel 2014


  • 06/03/2015
    Cnh Industrial
    Pubblicati il bilancio annuale 2014 su Form 20-F e la
    relazione finanziaria europea 2014; convocata l'assemblea



  • 06/03/2015
    Banca Mps
    Convocata l'assemblea per il 14 aprile


  • 04/03/2015
    Innovation Real Estate Advisory - Cbre
    Dismissione di un portafoglio di cinque immobili del fondo Atlantic 1


  • 04/03/2015
    BlackRock
    Mercato degli Etp a febbraio, gli investitori stanno sempre più privilegiando l’azionario “ex Usa” e l’obbligazionario corporate


  • 04/03/2015
    Mobyt
    Ammessa alla negoziazione sul mercato Aim Italia


  • 04/03/2015
    Alma Iura Business School
    Dal 3 aprile a Bergamo la seconda edizione dell'executive master in diritto e contenzioso bancario


  • 04/03/2015
    Recordati
    Il Cda approva il bilancio del 2014


  • 04/03/2015
    Enel Green power
    Entra in esercizio un nuovo impianto eolico in Messico


  • 04/03/2015
    Unimpresa - Gruppo Cariparma Crédit Agricole
    Siglato accordo a sostegno delle Pmi


  • 04/03/2015
    MutuiOnline
    Con la surroga un risparmio di oltre 30 mila euro, rate più basse e mutui più corti


  • 04/03/2015
    Muzinich
    Rafforzato il team europeo di analisti del credito


  • 04/03/2015
    Lyxor
    Un nuovo fondo smart beta attivo al fixed income


  • 04/03/2015
    Etica Sgr
    Approvato il progetto di bilancio 2014: utile netto record di 1,8 milioni di euro (più 173%)


  • 04/03/2015
    Banca Popolare di Vicenza
    Superati i requisiti patrimoniali richiesti dalla Bce. Approvati i risultati definitivi al 31 dicembre 2014


  • 04/03/2015
    Intesa Sanpaolo
    Dimissioni del consigliere di gestione Giuseppe Morbidelli


    
Tutti i comunicati
 

Lamiafinanza.it
Registrazione del Tribunale di Milano
n° 775 del 15 dicembre 2006
DisclaimerContatti | Chi Siamo
FB LinkedIn

CBS CBS Associati srl
viale Premuda, 46 - 20129 Milano
P.Iva 04721910968
ROC n° 16951

La mia Finanza La mia Previdenza
La mia Finanza Green

La mia Finanza Ch

Feed Rss
comunicati stampa 17/01/2011
Algebris Investments
Comunicati stampa

Alessandro Lasagna nominato partner. Svilupperà il business europeo
Condividi su... Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa Invia Aumenta dimensione del carattere Diminuisci dimensione del carattere
 

La boutique di asset management specializzata in investimenti alternativi punta al mercato italiano 

Algebris Investments (UK) LLP, fondata nel 2006 da Davide Serra ed Eric Halet, ha affidato ad Alessandro Lasagna, in qualità di partner, l’incarico di sviluppare da Londra il business europeo di Algebris, a partire dall’Italia. Le successive tappe della strategia di espansione saranno la Spagna e la Svizzera.

Algebris, con circa 1,4 miliardi di dollari in gestione, ha registrato una crescita esponenziale negli ultimi quattro anni con l’apertura, dopo Londra, degli uffici di New York e Singapore e lo sviluppo del team, che ad oggi conta 17 professionisti di elevato standing. La Società punta ad ampliare il proprio business per posizionarsi quale boutique di asset management specializzata negli investimenti alternativi.

Alessandro Lasagna, 42 anni, già membro del Consiglio di Amministrazione di Algebris Global Financials Fund dal 2006, vanta una lunga esperienza nel mondo degli investimenti alternativi grazie tra l’altro al suo ruolo di partner fondatore, e membro del CdA di IN Alternative SGR, dove, dal 2006, si è occupato di accrescere gli asset dei fondi di fondi hedge gestiti dalla SGR italiana.

Prima di approdare a IN Alternative SGR, dal 2003 al 2006 ha lavorato in Schroders Londra quale Executive Director responsabile per il team Internazionale della Private Bank e membro dell'Executive Committee e del Comitato d'Investimento. Dal 1997 al 2003, è stato in Merrill Lynch per i primi tre anni a Milano e dal 2000 in qualità di Director presso Merrill Lynch Investment Managers a Londra.

Lasagna è laureato in Economia Monetaria presso la London School of Economics e ha conseguito un Master in Economia presso la School of Advanced International Studies dell’Università Johns Hopkins di Washington. Ha anche una laurea in Scienze Politiche conseguita presso La Sapienza di Roma.

“Riteniamo che dopo quattro anni di forte crescita con il raggiungimento di significativi asset in gestione - commenta Davide Serra, Partner fondatore di Algebris Investments - sia giunto il momento di guardare all’Europa e ad un più ampio spettro di investitori. In Italia, in particolare, pensiamo di offrire a breve la possibilità di accedere alla nostra expertise negli investimenti alternativi attraverso soluzioni ad hoc”.

Oggi Algebris gestisce un fondo long-short equities in titoli finanziari, Algebris Global Financials Fund, che dal suo lancio (ottobre 2006) ha riportato un rendimento del 55%, sovraperformando l’indice dei titoli finanziari, che nello stesso periodo ha perso il 50%. All’inizio del 2010 la Società ha lanciato un fondo long-short financials focalizzato sui mercati emergenti, Algebris Emerging Market Financials Fund, che ad oggi ha registrato una performance cumulativa del 30%.


Archivio articoli
India e Cina, la spinta delle riforme
Secondo Avo Ora, gestore del fondo Pictet-Asian Equities ex-Japan, i mercati asiatici godono di buone prospettive, grazie anche al calo del prezzo del petrolio e ai rialzi del dollaro
tutti gli articoli
Cina: il 2015 è nel segno della Capra
Il nuovo anno, che inizia il 19 febbraio, gode di buoni auspici astrologici. Ma soprattutto degli effetti di riforme, crescita dei consumi e apertura dei mercati azionari
tutti gli articoli
Alla ricerca di rendimenti con il Qe
Il programma di acquisto titoli della Bce sta spingendo gli investitori a ridurre il peso del debito sovrano, a favore dei corporate bond. Ecco due indici adatti al momento
tutti gli articoli
Se la polizza sposa i fondi
I contratti unit-linked offrono prospettive di rendimento maggiori, e la possibilità di adeguare l’investimento alle proprie caratteristiche. Anche per quanto riguarda il livello di rischio
tutti gli articoli
Elezioni in Grecia e resilienza mondiale: quale impatto?
Gli indici azionari globali sono risaliti e l'euro ha avuto un rimbalzo. L’effetto Syriza è stato forse compensato dal programma di Quantitative Easing? È troppo presto per dirlo
tutti gli articoli
Mercati di frontiera: il prossimo capitolo
Sono una piccola parte dell’universo dei mercati emergenti. Ma, anche se con alcuni fattori di rischio superiori, offrono interessanti opportunità di investimento
tutti gli articoli
Titoli a leva: capire il meccanismo
Otto nuovi certificati “turbo” sul listino EuroTlx con il cambio euro/dollaro come sottostante ampliano le strategie di investimento sul mercato valutario. Il focus è sulla leva: massimizza i guadagni ma (a volte) anche le perdite
tutti gli articoli
Un’asset allocation strategica e tattica
Grazie agli Etf è possibile diversificare il proprio portafoglio e ottenere una combinazione ottimale per rischio-rendimento e orizzonte temporale. Ma anche cogliere le opportunità nel breve periodo
tutti gli articoli