logo la mia finanza
giovedì 18/12/2014 Anno 9° n.352 Direttrice: Silvia Sindaco  
Le obbligazioni su logo EuroTLX
 
    
Tutte le quotazioni di oggi
 

Foto
Lamiafinanza ospita gli scatti di alcuni “narratori visivi” della realtà del nostro tempo.
Oggi le fotografie accanto agli articoli sono di Leo Torri

 




 


SALA STAMPA
 
  • 18/12/2014
    Invesco
    Scelta l’Italia per il summit europeo 2014


  • 18/12/2014
    Generali
    L'acquisto del 49% di Mpib segna l'ingresso nel mercato assicurativo danni della Malesia


  • 18/12/2014
    Lyxor
    Trend mensili nel mercato europeo degli Etf


  • 18/12/2014
    Cfo Sim
    Ottimi risultati 2014 e obiettivi di crescita per il 2015


  • 18/12/2014
    Autogrill
    Siglato accordo con il principale operatore ferroviario
    olandese per la gestione di tre nuovi locali nella stazione di Utrecht



  • 18/12/2014
    Natixis
    Investitori istituzionali alle prese con la necessità di bilanciare obiettivi di lungo periodo e bisogni di breve termine


  • 18/12/2014
    Muzinich Italian Private Debt Fund
    Eco Eridania è il secondo investimento


  • 18/12/2014
    Fintel Energia Group
    Firmati i contratti per la costruzione del primo impianto eolico di Serbia


  • 18/12/2014
    Te Wind
    Il Cda proroga il periodo per l’offerta a terzi dell’inoptato


  • 18/12/2014
    Assifact
    Anche nel 2014 il factoring cresce al fianco delle imprese: più 3,3% nonostante la crisi e la contrazione del credito bancario


  • 18/12/2014
    Seat Pg
    Distribuzione a favore dei creditori di classe B e C delle obbligazioni conformemente al concordato preventivo


  • 18/12/2014
    Gtech
    Approvato acconto sul dividendo di 0,75 euro per azione che verrà pagato a gennaio 2015


  • 18/12/2014
    Enel Green power
    Alberto De Paoli nominato presidente


  • 17/12/2014
    Igd Siiq
    Nulla osta da Banca d’Italia all’acquisizione del 20% del capitale sociale di UnipolSai Investimenti Sgr


  • 17/12/2014
    BlackRock
    Nel 2014 il patrimonio investito in Etp a livello globale cresce del 15% a oltre 2.700 miliardi di dollari


  • 17/12/2014
    Cgpa Europe
    Un portale tutto italiano per gli intermediari


  • 17/12/2014
    Swiss & Global Asset Management
    Affidata a State Street la fornitura di servizi di investimento per asset pari a 70 miliardi di dollari


  • 17/12/2014
    La Française
    Siglato un accordo di distribuzione con Copernico Sim


  • 17/12/2014
    Pkb
    Giovanni Castellino è il nuovo responsabile asset management


    
Tutti i comunicati
 

Lamiafinanza.it
Registrazione del Tribunale di Milano
n° 775 del 15 dicembre 2006
DisclaimerContatti | Chi Siamo
FB LinkedIn

CBS CBS Associati srl
viale Premuda, 46 - 20129 Milano
P.Iva 04721910968
ROC n° 16951

La mia Finanza La mia Previdenza
La mia Finanza Green

La mia Finanza Ch

Feed Rss
comunicati stampa 14/03/2011
Banca d'Italia
Comunicati stampa

Banca Ubae sottoposta a gestione provvisoria
Condividi su... Condividi su Twitter Condividi su Facebook Stampa Invia Aumenta dimensione del carattere Diminuisci dimensione del carattere
 

In relazione all’evoluzione della crisi libica, in linea con la risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’ONU del 26 febbraio 2011, il Consiglio UE ha disposto, con i regolamenti n. 204/2011 e n. 233/2011, misure di congelamento, in data 11 marzo 2011, nei confronti, tra gli altri, della Banca Centrale Libica (BCL) e della Libyan Foreign Bank (LFB).

Tali soggetti risultano controllanti e principali finanziatori di Banca UBAE Spa di Roma.

In relazione a ciò, la Banca d’Italia, con provvedimento del 12 marzo 2010, assunto in via di urgenza, ha disposto la sospensione degli organi con funzioni di amministrazione e di controllo di Banca UBAE e la sottoposizione della stessa alla gestione provvisoria, ai sensi dell’art. 76 del d.lgs. 385/93 (TUB). Sono stati nominati commissari il dott. Vincenzo Cantarella e il dott. Maurizio Losavio, che si sono insediati in data 14.3.2011.

La gestione della banca è affidata agli organi straordinari, che operano sotto la supervisione della Banca d’Italia, tenendo conto delle indicazioni del Comitato di Sicurezza Finanziaria.

Il provvedimento è volto a presidiare la gestione di Banca UBAE, con specifico riguardo all’esigenza di assicurare il rispetto delle misure internazionali; la banca prosegue regolarmente la propria attività.


Archivio articoli
Una nuova asset class
Le obbligazioni corporate dei mercati emergenti non sono più un investimento di nicchia, ma una vera opportunità, con ottime prospettive di crescita
tutti gli articoli
Mercati Usa: misurare i più rischiosi
Per l’investitore, Standard&Poor’s e Nasdaq sono circa quattro volte più pericolosi rispetto al Dow Jones, che non contiene titoli hi-tech ad alta volatilità. Ecco perché e come approfittarne
tutti gli articoli
Furto e incendio: proteggere la casa
Quali eventi sono effettivamente compresi in queste polizze? E come funzionano i contratti? Ecco i punti cui prestare attenzione
tutti gli articoli
Come coniugare crescita, reddito e stabilità
È guardando a questi tre bisogni fondamentali dei risparmiatori che Fidelity ha costruito la sua offerta. Ce lo spiega Francesca Martignoni, country head per l’Italia
tutti gli articoli
Le dinamiche sul listino
I certificati si caratterizzano per la presenza di diverse combinazioni di opzioni in un solo strumento, oltre a un sottostante prescelto. Ecco le principali variabili da tenere d’occhio per investire con successo
tutti gli articoli
Salvate l’oro della Svizzera
Un referendum chiede che le riserve aurifere della Banca centrale siano pari ad almeno il 20% degli attivi e che all’istituto sia vietato venderle. Se vincessero i sì, gli effetti si farebbero sentire soprattutto sui cambi
tutti gli articoli
Un’asset allocation strategica e tattica
Grazie agli Etf è possibile diversificare il proprio portafoglio e ottenere una combinazione ottimale per rischio-rendimento e orizzonte temporale. Ma anche cogliere le opportunità nel breve periodo
tutti gli articoli
La turbolenza non è finita
Secondo Giordano Lombardo, Group Chief Investment Officer di Pioneer Investments, la volatilità sui mercati è destinata a durare. Almeno finché non cambieranno le politiche monetarie e fiscali
tutti gli articoli
Europa: tre ostacoli sulla strada della ripresa
Secondo John Greenwood, capo economista Invesco, austerità, indebitamento del settore privato e super euro continuano a frenare l’economia del continente
tutti gli articoli
Azioni, una questione di “stile”
I titoli “growth”, storicamente, hanno offerto un rendimento complessivo maggiore rispetto sia ai “value”, sia a un investimento standard, grazie al contributo degli alti dividendi distribuiti
tutti gli articoli