Per il settimo anno consecutivo la Società è stata confermata Industry Leader negli indici Dow Jones Sustainability World e Europe con il punteggio di 89/100. Inoltre, per la seconda volta, è stata nominata Industry Group Leader tra le aziende dei Capital Goods.

CNH Industrial (NYSE: CNHI / MI: CNHI) è leader dell’Industry Machinery and Electrical Equipment negli indici Dow Jones Sustainability (DJSI) World e Europe per il settimo anno consecutivo e, per la seconda volta, è stata nominata Industry Group Leader tra le aziende dei Capital Goods.

Il DJSI World e il DJSI Europe sono tra i più prestigiosi indici di rating sulla sostenibilità. L’ammissione a questi indici è riservata esclusivamente alle società giudicate migliori nella gestione del proprio business secondo criteri di responsabilità economica, sociale e ambientale. Quest'anno nel DJSI World sono state invitate a partecipare 88 aziende dell’Industry Machinery and Electrical Equipment e solo 10 sono state ammesse nell’indice, mentre nel DJSI Europe ne sono state invitate 26 e ammesse 6.

CNH Industrial ha ottenuto un punteggio di 89/100 nella valutazione 2017, rispetto a una media di 49/100 delle aziende appartenenti all’Industry Machinery and Electrical Equipment. L’analisi di tutte le società prese in considerazione negli indici è stata condotta da RobecoSAM, società specializzata in investimenti sostenibili.

Le 60 Industry analizzate da RobecoSam sono raggruppate in 24 Industry Group. L’Industry Group Leader è l’azienda che ha ottenuto il punteggio più alto all’interno del proprio raggruppamento.

Nell'aprile di quest'anno, CNH Industrial ha pubblicato il suo Bilancio di Sostenibilità 2016 oltre alla prima edizione di A Sustainable Year, una pubblicazione volta a evidenziare presso il grande pubblico i risultati più importanti ottenuti nel 2016 dalla Società e dai suoi dipendenti nel campo della sostenibilità.

CNH Industrial è anche inclusa tra i 193 A listers del CDP Climate Change program 2016, ha ottenuto il punteggio di A- nel CDP Water program 2016 e le è stato assegnato l’Oekom Prime Status. Inoltre la Società è anche inclusa tra altri prestigiosi indici di rating tra cui: MSCI ESG Leaders Indexes, MSCI SRI Indexes, FTSE4Good index series, Euronext Vigeo Europe 120, Euronext Vigeo Eurozone 120, STOXX Global ESG Leaders Index, STOXX Europe Sustainability Index, EURO STOXX Sustainability Index, EURO STOXX Low Carbon Index, STOXX Global Low Carbon Footprint.


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.