Quixa corre a Milano per il quinto anno consecutivo al fianco di Radio Deejay e promuove uno speciale fine benefico. In occasione della Deejay Ten, che si terrà domenica 8 ottobre, la compagnia online del Gruppo Axa, infatti, main sponsor della manifestazione, offrirà il proprio sostegno per supportare Dynamo Camp, il primo Camp di terapia ricreativa in Italia e le attività dell’associazione.

Coloro che si recheranno allo stand Quixa sabato 7 ottobre (dalle ore 9 alle ore 20) e domenica 8 ottobre (dalle ore 7 alle ore 13), presso il Deejay Village in Piazza del Cannone, avranno la possibilità di ottenere l’esclusivo cappellino Deejay Ten da poter personalizzare con il proprio nome a fronte di un contributo minimo di 2 euro. Il ricavato sarà interamente devoluto all’Associazione Dynamo Camp Onlus.

Dal 2016 Quixa è Corporate Partner dell’associazione, il cui scopo è quello di ospitare gratuitamente, per periodi di svago e vacanza, bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni affetti da malattie croniche e gravi che si trovano in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione. Dynamo Camp è una realtà unica in Italia, pensata non solo per accogliere i bimbi malati ma anche i loro familiari, nella consapevolezza che la diagnosi di una malattia non colpisce unicamente il bambino malato, ma tutti i sui cari. Il Camp offre loro l’occasione di confrontarsi con gli altri e di vivere momenti di spensieratezza.
In particolare, tra i vari progetti dell’associazione, Quixa ha deciso di sostenere per il secondo anno Radio Dynamo, una web radio creata dalla onlus, che trasforma in deejay gli ospiti del Camp e i piccoli pazienti dei reparti pediatrici e oncologici di tutta Italia, coinvolgendoli anche nella realizzazione di piccoli programmi radiofonici. Grazie a questo progetto, la compagnia concretizza il proprio impegno a favore della società e delle sue componenti più deboli.


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.