Route220, astro nascente del settore della mobilità elettrica, insediata dentro Progetto Manifattura, l’incubatore clean-tech di Rovereto, ha scelto Torino per inaugurare in Piemonte il nuovo servizio di ricarica evway (con la minuscola!): 10 colonnine di nuova generazione per un totale di 20 stalli di ricarica.

Torino diventa in tal modo la prima città italiana in termini di servizi per la mobilità elettrica internazionale

Grazie all’interoperabilità del network evway con trenta operatori europei, Torino è in grado di accogliere i turisti italiani e stranieri che raggiungono la città in auto elettrica, garantendo loro un facile accesso alla ricarica. I punti di ricarica, in prossimità di numerose attrazioni turistiche, consentono agli ev-drivers di sfruttare il tempo della carica per scoprire le bellezze del territorio torinese. Alle colonnine si possono anche ricaricare le e-bike, un attrattore e potenziatore della mobilità su due ruote elettrica.

Nei primi giorni si sono registrati oltre cento accessi di ricarica. Ma le previsioni sono per svariate migliaia entro l’anno.

Il servizio eyway arriva a Torino a seguito di un bando promosso da Car City Club, la società del gruppo Gtt che gestiva il servizio di car sharing pubblico, concessione poi approvata dalla Giunta comunale torinese. Martedì 19 settembre è stata attivata una nuova colonnina di ricarica anche all’interno della piazza Palazzo di Città, dove si trova sede dell’amministrazione comunale.

“Siamo contenti che sia Route220 ad affiancare Torino in questo processo di innovazione. Si tratta di un grande cambiamento per la città di Torino che, adesso, diventa a tutti gli effetti la principale città italiana in termini di interoperabilità. Questo progetto apre le porte al turismo” afferma Franco Barbieri, fondatore e Presidente di Route220, “Questo è un esempio per tutte le altre città d’Italia e d’Europa”.

Route220 & evway

Route220 nasce nel 2014 come start up innovativa dentro l'incubatore tematico di Trentino Sviluppo, Progetto Manifattura, con l’obiettivo di fornire un servizio rivoluzionario e completo a chi guida elettrico, migliorando e valorizzando la sosta di ricarica, promuovendo le attività commerciali, le strutture di accoglienza turistica ed i territori che credono nella mobilità eco-sostenibile.

Da qui nasce evway: un’offerta a 360° costituita da stazione di ricarica, piattaforma digitale proprietaria e servizi innovativi per la e-mobility e per il viaggiatore responsabile.
L’App evway, sviluppata da Route220, è gratuita per IOS, Android e WindowsPhone. Fornisce una mappatura completa e interattiva di tutte le stazioni di ricarica, in Italia e in Europa, accompagnate dall’indicazione di punti di interesse e di attività commerciali nelle vicinanze (https://evway.net/app/).

La mappa diventa un punto di visibilità e di promozione per tutte quelle strutture che offrono un servizio di ricarica a chi guida elettrico.

evway è l’unico network italiano interoperabile con i network europei: le stazioni di ricarica Route220 sono attivate dall’App evway e dalle altre App europee appartenenti al network; al contempo, dalla App evway è possibile gestire la ricarica sulle oltre 18.000 prese europee del network.

In questo modo, attraverso l’interoperabilità, evway facilita per l’ev-Driver la ricerca della stazione di ricarica più adeguata alle sue esigenze e gestisce con semplicità l’utilizzo delle colonnine elettriche, trasformando la pausa di ricarica in un’esperienza unica.

Il network evway è aperto a tutti gli operatori del settore che, come noi, credono nell’interoperabilità delle infrastrutture di ricarica come strumento per lo sviluppo della mobilità sostenibile.

evway è il network europeo, innovativo, dinamico e con numeri in costante crescita:

  • 100.000 prese di ricarica mappate in Europa, di cui 3700 in Italia;
  • 18.000 prese in tutta Europa attivabili tramite App o KeyHanger;
  • 75 punti di ricarica installati, di cui 40 ad accesso pubblico e a cui si vanno ad aggiungere i 20 previsti per il comune di Torino;
  • 15 nuovi operatori di ospitalità ed altrettanti Comuni hanno aderito al network evway nell’anno corrente;
  • 115 kWh erogati, 1.725 sessioni di ricarica avviate e circa 18.361 kg di CO2 risparmiati nel primo semestre dell’anno;
  • + 5.000 download dell’App;
  • 65.000 utenti raggiunti in tutta Europa.
  • La società ha la propria sede legale a Milano e due sedi operative a Bolzano e Rovereto.

Franco Barbieri, presidente e fondatore della società, condivide la propria visione con Carolina Solcia, Chief of Execution, entrambi con esperienze pluriennali in ambito manageriale, e, oggi, in prima fila per la mobilità elettrica e a capo del team di Route220. Negli anni il team è cresciuto e, ad oggi conta 12 collaboratori, professionisti nei diversi ambiti quali sales & marketing, communication, touristic marketing, EVSE technology, digital platform e database management.