Nel mese di luglio la raccolta netta dell’industria del risparmio gestito ammonta a 10,4 miliardi di euro. Superano i 67 mld le sottoscrizioni da inizio anno, un dato migliore rispetto alla raccolta dell’intero 2016. Gli AUM segnano un nuovo massimo storico a 2.021 mld. Nelle gestioni collettive sono investiti 1.020 miliardi, pari al 50,4% delle masse. Le gestioni di portafoglio, con 1.001 mld di patrimonio, pesano il 49,6% sul totale degli asset.

Spingono la raccolta dei fondi aperti (+5,7mld) i prodotti obbligazionari (+2,4mld), i flessibili (+1,7 mld), i bilanciati (+1,5mld) e gli azionari (+561mln).

La raccolta netta delle gestioni di portafoglio ammonta a 4,5 miliardi di euro.

Market Quotes by TradingView