Click to listen highlighted text!

Trend

La curva dei tassi USA nel contesto di crescita globale

La curva dei tassi Treasury viene spesso indicata da economisti e operatori di mercato come un indicatore affidabile del ciclo economico statunitense. Secondo il modello elaborato dalla Federal Reserve, la probabilità di una recessione nei prossimi 12 mesi veniva stimata intorno al 12% a Ottobre.

Leggi tutto...

Negli USA l’estrazione di petrolio e gas di scisto potrebbe contribuire alla conservazione delle risorse idriche

La conservazione e il trattamento dell'acqua sono fondamentali nel quadro di crescita demografica e cambiamento climatico. Inoltre, se una serie di società americane, grandi consumatrici di acqua, opteranno per modelli produttivi più sostenibili, ci potrebbero essere ulteriori progressi.

Leggi tutto...

Consumare in modo innovativo

Raymond Ma, gestore di FF China Consumer Fund di Fidelity International, ci spiega i nuovi modelli di business digitale che stanno supportando la crescista dei consumi in Cina

Leggi tutto...

Perché il rimbalzo degli utili europei potrebbe dare slancio agli investitori Value attivi?

L’investimento Value europeo è una strategia che gli investitori hanno tendenzialmente trascurato negli ultimi anni. Ma in realtà, a partire dal 1999, lo stile Value europeo ha avuto una performance migliore del Growth, dimostrandosi particolarmente resiliente nei momenti in cui le azioni non statunitensi e value globali si sono generalmente mosse con difficoltà.

Leggi tutto...

USA, le opportunità nei media, pharma e aerospazio

La corsa del mercato azionario statunitense è continuata nel terzo trimestre e la volatilità si è mantenuta bassa, i tassi decennali sono cresciuti solo lievemente e le reazioni sul mercato azionario dopo il meeting della FED di settembre sono state contenute.

Leggi tutto...

Investire sul clima: falsi miti e vere opportunità

La popolarità delle tematiche climatico-ambientali è cresciuta esponenzialmente negli ultimi anni, in linea con la consapevolezza che questo trend secolare gode del supporto di molteplici driver. Nonostante ciò, nella mente degli investitori persistono fraintendimenti difficili da sradicare.

Leggi tutto...

M&G: ecco i 5 grafici finanziari che mostrano le minacce per l'economia globale

I mercati finanziari sono stati straordinariamente resilienti nel 2017. Naturalmente, il quadro geopolitico ha dato corso ad alcune giornate allarmanti caratterizzate da forti vendite sui mercati, ma nel complesso la volatilità è stata contenuta e molte asset class hanno generato risultati complessivamente positivi.

Leggi tutto...

Consolidare le basi

Mentre le nubi vanno diradandosi, mettendo in luce la natura sincronizzata della crescita globale, i policymaker riflettono su quelle che sono le principali sfide strutturali a venire.

Leggi tutto...

India: la ricapitalizzazione da 32 miliardi di dollari delle banche del settore pubblico è un preludio al futuro consolidamento del settore

La decisione di ricapitalizzare le banche pubbliche in India è una misura gradita agli investitori che desiderano maggiore trasparenza nel settore. Il piano di ricapitalizzazione obbligherà le banche pubbliche ad essere più trasparenti in merito al volume dei loro NPL, i crediti deteriorati, un quadro che ha fatto fatica ad emergere e di cui è stato difficile per gli analisti valutare l’entità. E’ un passo importante verso la ristrutturazione di un sistema bancario pubblico che rimane piuttosto opaco. Questa decisione dovrebbe anche ‘resettare’ il ciclo del credito, perché le banche saranno più disponibili a concedere prestiti, rendendo il credito molto più accessibile sia alle imprese che ai consumatori. Inoltre, un'idea più chiara dello stato di salute di ogni singola banca pubblica condurrà probabilmente ad un futuro consolidamento del settore nel suo complesso. In ultima analisi, è probabile che anche le agenzie di rating del credito stiano valutando positivamente questa mossa, il che porterà a un miglioramento dei rating sull'India. In questo contesto, il fondo Jupiter India Select detiene un certo numero di banche statali nel suo portafoglio.

In generale, crediamo che l'India abbia solidi fondamentali macroeconomici, oltre a livelli accettabili per quanto riguarda il deficit di bilancio, il deficit fiscale e l’inflazione, e il supporto di un governo molto concentrato sull’agenda di riforme economiche. Nell'ultimo anno, il governo ha iniziato ad apportare una serie di cambiamenti tra cui l’implementazione della nuova imposta sui beni e servizi (Goods and Services Tax) nel luglio 2017. Inoltre, ha recentemente lanciato il più grande esempio al mondo di Application Program Interface (API), chiamato India Stack, che combina sistemi per il riconoscimento biometrico, la piattaforma DigitalLocker, le firme elettroniche, i pagamenti digitali e i processi di verifica delle identità (anche conosciuti come e-KYC, Know your customer).
In conclusione, riteniamo che la combinazione di un piano di ricapitalizzazione delle banche su larga scala, unito a queste riforme, porterà diversi benefici tra cui la creazione di posti di lavoro, l’aumento dell’integrazione finanziaria e dell’accesso al credito, oltre che a una formalizzazione dell’economia.


Avinash Vazirani - gestore del fondo Jupiter India Select - Jupiter

Click to listen highlighted text!