• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
I grandi temi
Maurizio Hazan
Studio Legale Taurini & Hazan
Punto di vista
Convegno GAM
"Investire nel futuro"
3 domande a
Alessandro Scorsone
Kruk Italia
L'analisi
Carlo Balzarini
BlackRock

Titoli più scambiati

Descrizione Valuta Chiusura
DB ZC 15OT21ITL94.2000
DB ZC 15OT26ITL81.4200
DB ZC 20GE32ITL67.0000
IBRD 4% 16AG18MXN97.0200
MORGAN GUARANTY TRUST ZC 21GE27ITL83.8200
IBRD ZC 26MZ18ITL100.1600
VENEZUELA 12.75% SINK 23AG22USD48.5800
UCG TV CALL SUB 03MG25EUR99.0200
BEI 7.5% 16LG19RUB101.7500
BTP 3.25% 01ST46EUR101.9000

L’indice FtseMib ha segnato +1,71%. Acquisti su Banco Bpm, Leonardo, Bper. In rosso Finecobank e Prysmian. Spread a 194 punti

Avvio si settimana positivo per la Borsa di Milano, che ha vissuto una tornata di scambi caratterizzata da decisi acquisti a partire dalla mattinata, che si sono intensificati nel corso del pomeriggio soprattutto sui titoli del comparto bancario.
Alla fine delle contrattazioni il FtseMib ha segnato un progresso di quasi due punti percentuali.

Prudenti, invece, le chiusure degli altri listini Ue: Parigi ha terminato gli scambi invariata, Francoforte a +0,16 e Londra ha chiuso le contrattazioni a +0,13%.
Lo spread tra Btp e Bund viaggia a 194 punti.

Ora gli investitori sono in attesa dell'evento clou della settimana: il discorso del Presidente americano Donald Trump al Congresso che sostituisce il consueto State of The Union a inizio mandato.

In Piazza Affari, nel paniere dell’FtseMib i migliori titoli sono stati Intesa Sanpaolo e Banco Bpm con progressi di +6,26 e +5,74% rispettivamente.
Ampiamente positivi anche Leonardo e Bper Banca con guadagni a +4,98 e +4,25% rispettivamente.

Sul versante dei ribassi, sempre nel paniere maggiore, i titoli peggiori sono stati Generali e Finecobank, con perdite a -3,19 e -0,09 % rispettivamente.
In rosso anche Prysmian con -0,08%.

Qui tutte le quotazioni