Assicurazioni e previdenza

Le assicurazioni sono sempre più preoccupate per i rischi informatici “silenti”

Secondo una recente indagine condotta da Willis Re, circa la metà dei professionisti del settore ha dichiarato di percepire l’esposizione al rischio informatico “silente”, previsto in crescita durante il prossimo anno e che potrebbe causare delle potenziali perdite a causa delle polizze assicurative non concepite in modo specifico per coprire il rischio informatico.

Leggi tutto...

L’Ape volontaria al rush finale

Come reso noto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri sul sito del Governo il Primo Ministro Paolo Gentiloni ha firmato lo specifico decreto attuativo in cui si recepiscono le indicazioni fornite dal Consiglio di Stato prima dell’estate con particolare riferimento alla previsione, in ragione del ritardato avvio (che sarebbe dovuta avvenire lo scorso 1 maggio), a domanda dell’interessato, l’efficacia retroattiva della norma, in modo da sterilizzare gli effetti della dilazione nell’emanazione del regolamento e far beneficiare degli effetti della misura fin dalla data originariamente fissata, con conseguente maturazione del diritto alla corresponsione degli arretrati dei ratei dell’anticipazione pensionistica.

Leggi tutto...

La proposta del Governo per supportare la pensione contributiva dei Millenials

Dopo la pausa estiva è’ stato riavviato il percorso di dialogo tra Governo e Sindacati sul tema della previdenza con il duplice obiettivo di fare il punto sulle misure contenute nella scorsa Legge di Stabilità (in particolare Ape sociale e Ape volontaria con riferimento al quale si è attesa del relativo decreto attuativo ) e di predisporre un pacchetto previdenza che possa trovare confluenza nella nuova manovra.

Leggi tutto...