Webank ed Eurex hanno organizzato un tour di 5 giorni nelle principali città italiane in cui i partecipanti vedranno all’opera i professionisti del settore e potranno confrontarsi con loro.

Webank (Gruppo Banco BPM ) è sempre stata particolarmente attenta alla formazione degli investitori e, anche in questa occasione, punta a un approccio semplice e di base per spiegare l’attività del trading.

Il tour partirà da Milano il 27 settembre e toccherà prima Bologna e Torino (rispettivamente il 28 e il 29 settembre) per poi spostarsi a Napoli e a Roma (il 19 e il 20 ottobre).

Gli incontri saranno focalizzati su come un trader dovrebbe impostare la propria giornata operativa, su quali controlli dovrebbe adottare affinché la propria attività risulti efficace e profittevole sul mercato Eurex.

Vincenzo Zinna di Eurex e il trader Massimo Vita spiegheranno ed opereranno esclusivamente sul mercato Eurex.

Verranno introdotti anche strumenti come i futures e le opzioni. Sapere cosa sono, come poterli utilizzare e quando, quali strategie adottare e in quali condizioni di mercato, sono informazioni essenziali per chi affronta questa attività.

I relatori, tutti professionisti del trading, illustreranno anche strategie concrete, semplici e replicabili, e opereranno a mercati aperti e dal vivo.
Ma che cosa è Eurex, il partner di Webank in questa iniziativa? L’European Derivatives Exchange (Eurex) è una delle più grandi borse al mondo per la contrattazione di strumenti finanziari derivati. Nata nel 1998 dalla collaborazione tra Deutsche Börse AG e la SWX Swiss Exchange, Eurex è considerata uno dei migliori e più innovativi mercati mondiali. Ha circa 700 punti da cui si connettono gli operatori. Il volume gestito supera i 1,8 miliardi di contratti all’anno.