Click to listen highlighted text!

NEWS: Now, it's possible to listen the content clicking on the "audio" icon

Click to reach LMF La mia finanza web site

  • The front-end of the US Treasuries curve: short and sweet?

    The front-end of the US Treasuries curve: short and sweet?

    With the notable exception of the upcoming royal wedding, it would be pretty difficult to find a topic that is +
  • Healthcare Sector: Review of 2017 & Outlook for 2018

    Healthcare Sector: Review of 2017 & Outlook for 2018

    The stars were perfectly aligned for the financial markets in 2017. Strong and synchronous growth around the globe, no signs +
  • US sanctions to be restrictive for European companies

    US sanctions to be restrictive for European companies

    Donald Trump’s announced sanctions on Iran are proving to be quite a headache for European companies that had re-expanded their +
  • Which path for Italy? Portugal rather than Greece

    Which path for Italy? Portugal rather than Greece

    In any European country whose public finances are fragile, a government elected on the promise of fiscal easing has every +
  • Korea: Peace talks have muted impact on economic activity

    Korea: Peace talks have muted impact on economic activity

    On April 27, North and South Korea brokered peace talks in a joint summit, the first of its kind in +
  • Some thoughts about US nuclear deal with Iran

    Some thoughts about US nuclear deal with Iran

    The appointments of Pompeo and Bolton have made a lenient stance on the Iran regime inconceivable. +
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

  Click to listen highlighted text! FtseMib e AllShare hanno terminato a -2,46 e -2,33%. A picco Mps, Banco Popolare, Cnh, Tenaris, Ubi.. Tra i big si salvano Moncler e Atlantia. Spread a 127 punti E’ stata una seduta tutta in discesa quella conclusa alla Borsa di Milano, che ha visto gli indici maggiori in calo progressivo fino al termine delle contrattazioni con un rosso di circa due punti e mezzo percentuali. In pesante ribasso anche le chiusure degli altri listini Ue: Parigi ha terminato a -1,48%, Francoforte a -1,83% e Londra a -0,82%.Lo spread viaggia a 127 punti. Ad atterrare le Borse europee sono state le previsioni economiche di primavera rese note dall’Ue. In particolare, queste hanno colpito Piazza Affari, poiché le stime sono state riviste al ribasso per l’Italia.Milano soffre anche i postumi della mancata quotazione della Popolare di Vicenza, che getta una luce inquietante sul fondo Atlante e riporta alla ribalta il problema dei non performing loans degli istituti di credito nazionali.Positivo, invece, l’esordio sul listino di Milano della matricola Technogym. Nel paniere dell’FtseMib gli unici titoli in rialzo, anche se di poco, sono stati Moncler e Atlantia con rispettivamente +0,89 e +0,16%. Sul versante dei ribassi, sempre nel paniere maggiore, i titoli peggiori sono stati Mps e Banco Popolare con crolli rispettivamente a - 6,89 e -6,65%.In profondo rosso anche Cnh Industrial, Tenaris e Ubi Banca con cali compresi tra -5,63 e -5,17%. Qui tutte le quotazioni

FtseMib e AllShare hanno terminato a -2,46 e -2,33%. A picco Mps, Banco Popolare, Cnh, Tenaris, Ubi.. Tra i big si salvano Moncler e Atlantia. Spread a 127 punti

E’ stata una seduta tutta in discesa quella conclusa alla Borsa di Milano, che ha visto gli indici maggiori in calo progressivo fino al termine delle contrattazioni con un rosso di circa due punti e mezzo percentuali.

In pesante ribasso anche le chiusure degli altri listini Ue: Parigi ha terminato a -1,48%, Francoforte a -1,83% e Londra a -0,82%.
Lo spread viaggia a 127 punti.

Ad atterrare le Borse europee sono state le previsioni economiche di primavera rese note dall’Ue. In particolare, queste hanno colpito Piazza Affari, poiché le stime sono state riviste al ribasso per l’Italia.
Milano soffre anche i postumi della mancata quotazione della Popolare di Vicenza, che getta una luce inquietante sul fondo Atlante e riporta alla ribalta il problema dei non performing loans degli istituti di credito nazionali.
Positivo, invece, l’esordio sul listino di Milano della matricola Technogym.

Nel paniere dell’FtseMib gli unici titoli in rialzo, anche se di poco, sono stati Moncler e Atlantia con rispettivamente +0,89 e +0,16%.

Sul versante dei ribassi, sempre nel paniere maggiore, i titoli peggiori sono stati Mps e Banco Popolare con crolli rispettivamente a - 6,89 e -6,65%.
In profondo rosso anche Cnh Industrial, Tenaris e Ubi Banca con cali compresi tra -5,63 e -5,17%.

Qui tutte le quotazioni

Click to listen highlighted text!