Click to listen highlighted text!

Click to reach LMF La mia finanza web site

  • Ten Years on

    Ten Years on

    On September 15, 2008, the collapse of Lehman brothers set off a shockwave that rippled out right across the world Read More
  • September round-up of the summer’s events

    September round-up of the summer’s events

    Let’s start with the global outlook – are signs on the world economy still as robust as they were? Read More
  • Saudi Aramco IPO: Loss for Equities, Gain for Fixed Income?

    Saudi Aramco IPO: Loss for Equities, Gain for Fixed Income?

    News that Saudi Aramco is unlikely to list its shares in the foreseeable future may be a loss for equity Read More
  • Businesses in Greece: finally, a fresh start?

    Businesses in Greece: finally, a fresh start?

    With Greece about to pull out of its third bailout package, signs of economic recovery are multiplying: 2017 was a Read More
  • Venezuela: The crisis is far from being over

    Venezuela: The crisis is far from being over

    Venezuela is in crisis. Its economic activity is collapsing, its inflation rate is skyrocketing and the value of its currency Read More
  • Goldman Sachs Asset Management Market Update: Turkey

    Goldman Sachs Asset Management Market Update: Turkey

    A combination of domestic political and policy uncertainty alongside a diplomatic dispute with the US has contributed the latest sell-off Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

  Click to listen highlighted text! FtseMib e AllShare hanno terminato a -1,32 e -1,13%. Giù Mediaset, Anima e Unicredit. Bene Moncler, Leonardo, Prysmian e Mediobanca. Spread a 133 punti Ennesima seduta da dimenticare alla Borsa di Milano, soprattutto per i titoli bancari.Alla chiusura gli indici maggiori hanno archiviato gli scambi in calo di oltre un punto percentuale. Contrastate anche le chiusure degli altri listini Ue: Parigi ha terminato a -0,50%, Francoforte a -0,70% e Londra a +0,09%.Lo spread viaggia a 133 punti. Nel paniere dell’FtseMib i titoli con i migliori rialzi sono stati Moncler e Leonardo-Finmeccanica con rispettivamente +4,61 e +3,76%.Bene anche Prysmian, Mediobanca e Cnh Industrial con progressi compresi tra +2,09 e +1,55%. Sul versante dei ribassi, sempre nel paniere maggiore, i titoli peggiori sono stati Banco Popolare e Popolare di Milano con cali rispettivamente a -9,09 e -6,38%.In profondo rosso anche Mediaset, Anima e Unicredit con cali compresi tra -4,90 e -3,73%. Qui tutte le quotazioni

FtseMib e AllShare hanno terminato a -1,32 e -1,13%. Giù Mediaset, Anima e Unicredit. Bene Moncler, Leonardo, Prysmian e Mediobanca. Spread a 133 punti

Ennesima seduta da dimenticare alla Borsa di Milano, soprattutto per i titoli bancari.
Alla chiusura gli indici maggiori hanno archiviato gli scambi in calo di oltre un punto percentuale.

Contrastate anche le chiusure degli altri listini Ue: Parigi ha terminato a -0,50%, Francoforte a -0,70% e Londra a +0,09%.
Lo spread viaggia a 133 punti.

Nel paniere dell’FtseMib i titoli con i migliori rialzi sono stati Moncler e Leonardo-Finmeccanica con rispettivamente +4,61 e +3,76%.
Bene anche Prysmian, Mediobanca e Cnh Industrial con progressi compresi tra +2,09 e +1,55%.

Sul versante dei ribassi, sempre nel paniere maggiore, i titoli peggiori sono stati Banco Popolare e Popolare di Milano con cali rispettivamente a -9,09 e -6,38%.
In profondo rosso anche Mediaset, Anima e Unicredit con cali compresi tra -4,90 e -3,73%.

Qui tutte le quotazioni

Click to listen highlighted text!