Click to listen highlighted text!

Click to reach LMF La mia finanza web site

  • Turkey: the road to a persistent crisis

    Turkey: the road to a persistent crisis

    The sell-off on the Turkish lira continues. The exchange rate against the dollar was above seven (7.2 in Asia) last Read More
  • The combined future of finance and sustainability

    The combined future of finance and sustainability

    Is growth sustainable? Since the 1970s, society has been aware that we are not living in a world with finite Read More
  • The monetary policy procyclicality: a new source of concern

    The monetary policy procyclicality: a new source of concern

    Central bankers are progressively adopting a pro-cyclical behavior. The global growth momentum is now lower and central banks’ strategy now Read More
  • Should Italian yields really be more Greek than Spanish?

    Should Italian yields really be more Greek than Spanish?

    It’s been nearly five months since the Italian general elections, with the result and the process of forming a coalition Read More
  • Growth and football – what will if France become the world champion?

    Growth and football – what will if France become the world champion?

    The French football team is all set for the FIFA World Cup final in Moscow on Sunday, but would a Read More
  • Why The Global Sukuk Market Is Stalling In 2018

    Why The Global Sukuk Market Is Stalling In 2018

    The global sukuk market experienced a significant slowdown in issuance in the first half of 2018, as we predicted in Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

  Click to listen highlighted text! Lindice Ftse Mib segna un progresso dell1,4%. Lavvicinarsi di un cambio al vertice spinge i titoli di piazza Cordusio Mattinata positiva per la borsa milanese che alle 11 segna un progresso dell1,4%. In verde anche le altre piazze europee, con Londra e Parigi a più 1,5% e Francoforte su dell1,3%.  A Milano sono le banche a guidare i rialzi, a cominciare da Unicredit che sale di oltre il 5%. Le notizie di oggi parlano sia di un imminente cambio al vertice dellistituto di piazza Cordusio, con lAd Federico Ghizzoni che potrebbe presentare le sue dimissioni la settimana prossima, sia della possibilità che Unicredit decida di mettere sul mercato quote delle controllate Fineco o Pekao, per rafforzare il patrimonio ed evitare un aumento di capitale. In deciso rialzo anche Bper, Banca Mps e Banco popolare e Banca Mediolanum, Negli altri comparti, ottima seduta per Yoox Pret à porter, Saipem e Campari. Telecom sale dell1,2%; secondo i rumors, la società potrebbe cedere Sparkle per acquistare Metroweb, la municipalizzata milanese della fibra per la quale ieri Enel ha presentato unofferta informale e non vincolante da 806 milioni di euro.

L'indice Ftse Mib segna un progresso dell'1,4%. L'avvicinarsi di un cambio al vertice spinge i titoli di piazza Cordusio

Mattinata positiva per la borsa milanese che alle 11 segna un progresso dell'1,4%. In verde anche le altre piazze europee, con Londra e Parigi a più 1,5% e Francoforte su dell'1,3%. 

A Milano sono le banche a guidare i rialzi, a cominciare da Unicredit che sale di oltre il 5%. Le notizie di oggi parlano sia di un imminente cambio al vertice dell'istituto di piazza Cordusio, con l'Ad Federico Ghizzoni che potrebbe presentare le sue dimissioni la settimana prossima, sia della possibilità che Unicredit decida di mettere sul mercato quote delle controllate Fineco o Pekao, per rafforzare il patrimonio ed evitare un aumento di capitale.

In deciso rialzo anche Bper, Banca Mps e Banco popolare e Banca Mediolanum,

Negli altri comparti, ottima seduta per Yoox Pret à porter, Saipem e Campari.

Telecom sale dell'1,2%; secondo i rumors, la società potrebbe cedere Sparkle per acquistare Metroweb, la municipalizzata milanese della fibra per la quale ieri Enel ha presentato un'offerta informale e non vincolante da 806 milioni di euro.

Click to listen highlighted text!