Click to listen highlighted text!

NEWS: Now, it's possible to listen the content clicking on the "audio" icon

Click to reach LMF La mia finanza web site
  • Positive reforms in China

    Positive reforms in China

    Despite ongoing concerns about China’s economy and debt levels, M&G is becoming more optimistic about China amid signs that the +
  • Asia’s new era of sustainable growth

    Asia’s new era of sustainable growth

    As the 2018 Chinese New Year celebrations begin on 16 February and the Winter Olympics are under way in South +
  • Jay Powell, the US economy’s new leader

    Jay Powell, the US economy’s new leader

    The stockmarkets took a real rollercoaster ride the week of February 5, with the Dow Jones plummeting more than 1,100 +
  • Enhancing the performance of alternatives with gold

    Enhancing the performance of alternatives with gold

    In recent years, buy-and-hold investors such as pension funds, endowments, insurance companies, and sovereign wealth funds (SWFs) have gradually increased +
  • Absence (of market volatility) made the heart grow fonder

    Absence (of market volatility) made the heart grow fonder

    Investors are fearful that inflation will rise faster than expected due to the impact of a weak dollar on import +
  • Latin America 2018: a dual narrative of short-term political uncertainty and ongoing economic recovery

    Latin America 2018: a dual narrative of short-term political uncertainty and ongoing economic recovery

    2018 is set to be an eventful year for Latin America. The region is facing a full calendar of political +
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Most traded bonds

Name Currency Close
UCG TV CALL SUB 03MG25EUR101.9800
BANCO BPM - FIX FLOAT CAP 29GE21EUR97.0200
UCG-FIX FLOAT 30GN23EUR100.3600
PORTUGAL TELECOM INT FIN 5% 04NV19EUR35.3600
BTP 3.75% 01AG21EUR111.7060
TELECOM ITALIA 5.25% 17MZ55EUR117.7300
ISP-TV SUB 30GN22EUR104.0300
OBLIGACIONES 6% 31GE29EUR144.4700
BTP 4.25% 01FB19EUR104.3960
UCG-FIX FLOAT 31AG24EUR99.9400

  Click to listen highlighted text! Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Sebastien Egon Fürstenberg, ha approvato i risultati preliminari relativi all’esercizio 2017.“Da un punto di vista gestionale, il 2017 è stato un anno di rilevante attenzione ai processi interni di integrazione ed alla ricerca di efficienza, sia nelle singole business unit, sia nella semplificazione societaria avvenuta” ha detto Giovanni Bossi, Amministratore Delegato di Banca IFIS. “Forte impatto su tutta l’operatività del Gruppo, nel corso dei 12 mesi, è derivato dal cambio di sistema di core banking, dall’adozione di un nuovo sistema di CRM a livello di Gruppo e dal lancio di nuove piattaforme web, utilizzando l’innovazione digitale a beneficio della relazione con il cliente. Per rendere tutto ciò possibile si è reso necessario investire molto nelle risorse umane, sia in formazione, sia nella ricerca di nuove competenze che si sono unite al progetto del Gruppo. Gli obiettivi del 2018 sono stati disegnati in continuità con quanto già fatto nel 2017: sinergie, semplificazione, valorizzazione ed innovazione continueranno a ritmo incessante” ha concluso l’AD, ringraziando tutte le persone del Gruppo che insieme a lui hanno lavorato ininterrottamente e che continueranno ad impegnarsi verso le nuove sfide”. Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi sotto la presidenza di Sebastien Egon Fürstenberg, ha approvato i risultati preliminari relativi all’esercizio 2017.

“Da un punto di vista gestionale, il 2017 è stato un anno di rilevante attenzione ai processi interni di integrazione ed alla ricerca di efficienza, sia nelle singole business unit, sia nella semplificazione societaria avvenuta” ha detto Giovanni Bossi, Amministratore Delegato di Banca IFIS. “Forte impatto su tutta l’operatività del Gruppo, nel corso dei 12 mesi, è derivato dal cambio di sistema di core banking, dall’adozione di un nuovo sistema di CRM a livello di Gruppo e dal lancio di nuove piattaforme web, utilizzando l’innovazione digitale a beneficio della relazione con il cliente. Per rendere tutto ciò possibile si è reso necessario investire molto nelle risorse umane, sia in formazione, sia nella ricerca di nuove competenze che si sono unite al progetto del Gruppo. Gli obiettivi del 2018 sono stati disegnati in continuità con quanto già fatto nel 2017: sinergie, semplificazione, valorizzazione ed innovazione continueranno a ritmo incessante” ha concluso l’AD, ringraziando tutte le persone del Gruppo che insieme a lui hanno lavorato ininterrottamente e che continueranno ad impegnarsi verso le nuove sfide”.


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Click to listen highlighted text!