Premi per ascoltare l'articolo!

NEWS: Ora è possibile ascoltare i nostri contenuti cliccando sulla icona “audio"

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! IN ARTS.A. società specializzata in advisory su strategie alternative, ha lanciato  IN ART FUND, un fondo di diritto lussemburghese che investe in opere d’arte la cui potenziale crescita di valore è ancora inespressa. La strategia di investimento utilizzata per IN ART FUND è unica e innovativa e si basa sull’acquisto globale di collezioni d’arte che vengono promosse in tutto il mondo attraverso esposizioni in gallerie e musei per un periodo di 5 anni, con l’obiettivo di raddoppiare il valore iniziale delle opere presenti nel Fondo. Tre i criteri di selezione delle collezioni: artisti del dopoguerra deceduti, artisti contemporanei altamente promettenti, giovani talenti. La valutazione annuale delle opere è stata affidata ad una società esterna e indipendente specializzata nell’analisi dell’apprezzamento delle opere d’arte, che utilizza metodi e algoritmi altamente validati e utilizzati dai player più importanti del mercato mondiale delle aste. La strategia del Fondo è stata menzionata anche all’interno dell’Annual Art&Finance Report di Deloitte, presentato a Milano a Palazzo Mezzanotte lo scorso 8 novembre, per la particolare caratteristica degli asset che comprendono le intere collezioni degli artisti coinvolti nel progetto. Quattro sono gli artisti che compongono attualmente l’asset del Fondo, Michel Dutrieu,Matt Lamb, Marguerite de Limburg-Stirum e Sergey Miroshnichenko. IN ART S.A. collabora con oltre 40 gallerie d’arte e case d’asta in Europa, Stati Uniti, Asia, Russia, India e America Latina.

IN ARTS.A. società specializzata in advisory su strategie alternative, ha lanciato  IN ART FUND, un fondo di diritto lussemburghese che investe in opere d’arte la cui potenziale crescita di valore è ancora inespressa.

La strategia di investimento utilizzata per IN ART FUND è unica e innovativa e si basa sull’acquisto globale di collezioni d’arte che vengono promosse in tutto il mondo attraverso esposizioni in gallerie e musei per un periodo di 5 anni, con l’obiettivo di raddoppiare il valore iniziale delle opere presenti nel Fondo.

Tre i criteri di selezione delle collezioni: artisti del dopoguerra deceduti, artisti contemporanei altamente promettenti, giovani talenti.

La valutazione annuale delle opere è stata affidata ad una società esterna e indipendente specializzata nell’analisi dell’apprezzamento delle opere d’arte, che utilizza metodi e algoritmi altamente validati e utilizzati dai player più importanti del mercato mondiale delle aste.

La strategia del Fondo è stata menzionata anche all’interno dell’Annual Art&Finance Report di Deloitte, presentato a Milano a Palazzo Mezzanotte lo scorso 8 novembre, per la particolare caratteristica degli asset che comprendono le intere collezioni degli artisti coinvolti nel progetto.

Quattro sono gli artisti che compongono attualmente l’asset del Fondo, Michel Dutrieu,Matt Lamb, Marguerite de Limburg-Stirum e Sergey Miroshnichenko.

IN ART S.A. collabora con oltre 40 gallerie d’arte e case d’asta in Europa, Stati Uniti, Asia, Russia, India e America Latina.

Premi per ascoltare l'articolo!