Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! Si sono conclusi i lavori di restauro - avviati a fine 2016 - del monumento dedicato a Pier Candido Decembrio avvenuti all’interno del complesso della Basilica di Sant’Ambrogio e sostenuti da UBI Pramerica SGR, Il progetto e l’intervento di restauro sono stati portati a termine dalla Fondazione Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”, incaricata da Mons. Carlo Faccendini, Abate di SantAmbrogio, dalla Diocesi di Milano e dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Milano a seguito di uno studio preliminare finalizzato a determinare lo stato di fatto del monumento, che versava in condizioni di conservazione critiche. Il restauro ha permesso di liberare la struttura e le colonne su cui poggia dagli spessi depositi superficiali e dai materiali, ormai alterati, sovramessi nel corso di precedenti interventi, che compromettevano la conservazione generale dellopera e la leggibilità della figurazione, in particolare delle formelle a rilievo e dei capitelli scolpiti. L’obiettivo del restauro è stato riportare al suo antico splendore e biancore l’opera scultorea, risalente al XV secolo. Letterato e storico, Pier Candido Decembrio ha vissuto per circa trent’anni al servizio della corte milanese dei Visconti, dando un importante contributo allo sviluppo dell’Umanesimo lombardo. Tra le sue opere più note la biografia di Filippo Maria Visconti. Questa scultura, parte del ricco patrimonio artistico della Basilica di Sant’Ambrogio, tra le altre cose, ricopre particolare importanza per la sua posizione: collocata nel portico centrale, accanto all’ingresso del luogo sacro, essa accoglie i visitatori che si apprestano a varcare la soglia di uno dei più importanti luoghi religiosi, storici e artistici della città di Milano.  

Si sono conclusi i lavori di restauro - avviati a fine 2016 - del monumento dedicato a Pier Candido Decembrio avvenuti all’interno del complesso della Basilica di Sant’Ambrogio e sostenuti da UBI Pramerica SGR,

Il progetto e l’intervento di restauro sono stati portati a termine dalla Fondazione Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”, incaricata da Mons. Carlo Faccendini, Abate di Sant'Ambrogio, dalla Diocesi di Milano e dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Milano a seguito di uno studio preliminare finalizzato a determinare lo stato di fatto del monumento, che versava in condizioni di conservazione critiche.

lmf arte completato il restauro del monumento funebre di pier candido decembrio

Il restauro ha permesso di liberare la struttura e le colonne su cui poggia dagli spessi depositi superficiali e dai materiali, ormai alterati, sovramessi nel corso di precedenti interventi, che compromettevano la conservazione generale dell'opera e la leggibilità della figurazione, in particolare delle formelle a rilievo e dei capitelli scolpiti.

L’obiettivo del restauro è stato riportare al suo antico splendore e biancore l’opera scultorea, risalente al XV secolo. Letterato e storico, Pier Candido Decembrio ha vissuto per circa trent’anni al servizio della corte milanese dei Visconti, dando un importante contributo allo sviluppo dell’Umanesimo lombardo. Tra le sue opere più note la biografia di Filippo Maria Visconti.

Questa scultura, parte del ricco patrimonio artistico della Basilica di Sant’Ambrogio, tra le altre cose, ricopre particolare importanza per la sua posizione: collocata nel portico centrale, accanto all’ingresso del luogo sacro, essa accoglie i visitatori che si apprestano a varcare la soglia di uno dei più importanti luoghi religiosi, storici e artistici della città di Milano.

 

Premi per ascoltare l'articolo!