Premi per ascoltare l'articolo!

NEWS: Ora è possibile ascoltare i nostri contenuti cliccando sulla icona “audio"

  • Che cos’è l’investimento responsabile?

    Le priorità d’investimento sono in continua mutazione. Cresce infatti il numero degli investitori preoccupati non solo dai rendimenti dei loro investimenti ma anche dal fatto che i loro risparmi siano

    Leggi
  • 1

  Premi per ascoltare l'articolo! Le priorità d’investimento sono in continua mutazione. Cresce infatti il numero degli investitori preoccupati non solo dai rendimenti dei loro investimenti ma anche dal fatto che i loro risparmi siano gestiti in modo responsabile. Tutti cercano sempre più spesso di “fare la propria parte”, riciclando i rifiuti, ricercando fonti di energia più pulita e adottando pratiche rispettose dell’ambiente. Questi principi si possono estendere anche alle decisioni d’investimento.Possiamo fare la differenza nel modo in cui scegliamo di investire i nostri risparmi senza rinunciare all’opportunità di accrescere il nostro patrimonio, non investendo in aziende che inquinano o danneggiano l’ambiente, commerciano armi o si avvalgono di lavoro minorile, o non sostenendo le imprese del tabacco o le società che guadagnano dal gioco d’azzardo, dalla pornografia o dalla produzione di alcolici. La storia fornisce molti esempi di ciò che può accadere quando le imprese trascurano i fattori ambientali, sociali e di governance (ESG). Privilegiando gli investimenti responsabili si puòcosì evitare di investire in aziende che operano in modo contrario ai propri valori. Nell’aprile 2010 l’esplosione e l’affondamento della Deepwater Horizon, una piattaforma di trivellazione attiva nel sito di Macondo Prospect operato da British Petroleum, causò il più grave sversamento di petrolio in mare nella storia degli Stati Uniti. BP fu messa sotto accusa per il taglio dei costi e i sistemi di sicurezza scadenti, che a detta di molti avrebbero contribuito al disastro. Tra il 20 aprile e il 29 giugno 2010 le azioni BPO accusarono una flessione del 50%, e i costi complessivi sostenuti dalla società si attestarono a circa 62 miliardi di dollari. Alla fine del 2015 Volkswagen ha rivelato di aver manipolato i dati sulle emissioni dei propri motori, con ripercussioni su oltre 11 milioni di veicoli in tutto il mondo. L’annuncio ha sollevato serie preoccupazioni per l’impatto commerciale sull’azienda, per i danni alla reputazione del marchio Volkswagen e per le potenziali multe derivanti dalle azioni legali intentate in Europa e negli Stati Uniti. Nell’aprile 2013 è crollato a Dhaka, capitale del Bangladesh, lo stabilimento di Rana Plaza, dove si producevano capi d’abbigliamento. L’incidente, provocato dalla struttura fatiscente dell’edificio, ha causato oltre 1.100 vittime. Molti marchi internazionali di abbigliamento si rifornivano direttamente e indirettamente da quella fabbrica. L’incidente ha attirato l’attenzione del mondo intero sulle condizioni di lavoro in Bangladesh e sulle prassi delle multinazionali che si approvvigionano in quel Paese. Solo attraverso la selezione di aziende, che svolgono concretamente la propria attività in modo responsabile, attuata tramite un processo di individuazione dei rischi associati all’investimento, si può ottenere l’integrazione dei criteri ambientali, sociali e di governance nelle strategie di investimento generando opportunità di investimento e creando valore, come fa da più di trent’anni BMO Global Asset Management. ‘ESG’ – tre aree fondamentali dell’investimento responsabileAmbientale (“environmental”) – Che impatto hanno le attività di un’impresa sul mondo? Se inquina, ad esempio, che misure adotta per ridurre il suo contributo a fenomeni come il riscaldamento globale?Sociale – Qui si considerano fattori relativi al modo in cui un’azienda tratta i propri dipendenti, fornitori e clienti.Governance – Quest’area ha a che fare con l’approccio alla gestione aziendale. Un’impresa dispone delle strutture adatte ad assicurare che sia ben gestita? E come decide le retribuzioni dei suoi dirigenti? For professional and qualified investors only. The value of investments and income derived from them can go down as well as up as a result of market or currency movements and investors may get back less than the original amount invested. The screening out of sectors or companies on ethical grounds may mean such investments are more sensitive to price swings than an equivalent unscreened investment. Views and opinions have been arrived at by BMO Global Asset Management and should not be considered to be a recommendation or solicitation to buy or sell any products that may be mentioned.

Le priorità d’investimento sono in continua mutazione. Cresce infatti il numero degli investitori preoccupati non solo dai rendimenti dei loro investimenti ma anche dal fatto che i loro risparmi siano gestiti in modo responsabile.

Tutti cercano sempre più spesso di “fare la propria parte”, riciclando i rifiuti, ricercando fonti di energia più pulita e adottando pratiche rispettose dell’ambiente. Questi principi si possono estendere anche alle decisioni d’investimento.
Possiamo fare la differenza nel modo in cui scegliamo di investire i nostri risparmi senza rinunciare all’opportunità di accrescere il nostro patrimonio, non investendo in aziende che inquinano o danneggiano l’ambiente, commerciano armi o si avvalgono di lavoro minorile, o non sostenendo le imprese del tabacco o le società che guadagnano dal gioco d’azzardo, dalla pornografia o dalla produzione di alcolici.

La storia fornisce molti esempi di ciò che può accadere quando le imprese trascurano i fattori ambientali, sociali e di governance (ESG). Privilegiando gli investimenti responsabili si puòcosì evitare di investire in aziende che operano in modo contrario ai propri valori.

  1. Nell’aprile 2010 l’esplosione e l’affondamento della Deepwater Horizon, una piattaforma di trivellazione attiva nel sito di Macondo Prospect operato da British Petroleum, causò il più grave sversamento di petrolio in mare nella storia degli Stati Uniti. BP fu messa sotto accusa per il taglio dei costi e i sistemi di sicurezza scadenti, che a detta di molti avrebbero contribuito al disastro. Tra il 20 aprile e il 29 giugno 2010 le azioni BPO accusarono una flessione del 50%, e i costi complessivi sostenuti dalla società si attestarono a circa 62 miliardi di dollari.
  2. Alla fine del 2015 Volkswagen ha rivelato di aver manipolato i dati sulle emissioni dei propri motori, con ripercussioni su oltre 11 milioni di veicoli in tutto il mondo. L’annuncio ha sollevato serie preoccupazioni per l’impatto commerciale sull’azienda, per i danni alla reputazione del marchio Volkswagen e per le potenziali multe derivanti dalle azioni legali intentate in Europa e negli Stati Uniti.
  3. Nell’aprile 2013 è crollato a Dhaka, capitale del Bangladesh, lo stabilimento di Rana Plaza, dove si producevano capi d’abbigliamento. L’incidente, provocato dalla struttura fatiscente dell’edificio, ha causato oltre 1.100 vittime. Molti marchi internazionali di abbigliamento si rifornivano direttamente e indirettamente da quella fabbrica. L’incidente ha attirato l’attenzione del mondo intero sulle condizioni di lavoro in Bangladesh e sulle prassi delle multinazionali che si approvvigionano in quel Paese.

Solo attraverso la selezione di aziende, che svolgono concretamente la propria attività in modo responsabile, attuata tramite un processo di individuazione dei rischi associati all’investimento, si può ottenere l’integrazione dei criteri ambientali, sociali e di governance nelle strategie di investimento generando opportunità di investimento e creando valore, come fa da più di trent’anni BMO Global Asset Management.


‘ESG’ – tre aree fondamentali dell’investimento responsabile
Ambientale (“environmental”) – Che impatto hanno le attività di un’impresa sul mondo? Se inquina, ad esempio, che misure adotta per ridurre il suo contributo a fenomeni come il riscaldamento globale?
Sociale – Qui si considerano fattori relativi al modo in cui un’azienda tratta i propri dipendenti, fornitori e clienti.
Governance – Quest’area ha a che fare con l’approccio alla gestione aziendale. Un’impresa dispone delle strutture adatte ad assicurare che sia ben gestita? E come decide le retribuzioni dei suoi dirigenti?


For professional and qualified investors only. The value of investments and income derived from them can go down as well as up as a result of market or currency movements and investors may get back less than the original amount invested. The screening out of sectors or companies on ethical grounds may mean such investments are more sensitive to price swings than an equivalent unscreened investment. Views and opinions have been arrived at by BMO Global Asset Management and should not be considered to be a recommendation or solicitation to buy or sell any products that may be mentioned.

Premi per ascoltare l'articolo!