Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! Un aumento di fatturato davvero significativo per la cooperativa NOIGROUP di Castelfranco Veneto: il 2017 è stato caratterizzato ben da un +13% rispetto all’anno precedente. Al bilancio di tutto rispetto si è aggiunto un dato di crescita del numero di dipendenti, che conferma la solidità dell’azienda, dove sono state sfiorate le 250 unità sotto contratto. Specializzata nell’inserimento lavorativo per persone in condizioni di svantaggio sociale, infatti, NOIGROUP si attesta una realtà solida, che per il 2018 ha anche già approvato gli investimenti destinati all’ampliamento del personale e dei servizi. Per quanto riguarda il primo obiettivo, prevede infatti nell’ anno in corso di aumentare a 280 unità il numero di soci di cui almeno il 30% svantaggiati, stiamo parlando di 85 persone. Rimangono operative le quattro macro aree di attività suddivise in servizi per la sanità (gestione di centralini come il CUP, Centro Unico Prenotazioni), in quelli in prevalenza amministrativi e informatici per le aziende private, in gestione di attività culturali (archivi, musei, ecc.) e infine, l’ultima sfida, relativa a Pastificio Veneto, marchio proprio, nella produzione di pasta fresca artigianale ripiena. Lo sguardo della Cooperativa NOIGROUP guarda tuttavia ancora oltre: la strategia per i prossimi 3 anni è quella di concentrarsi sul settore privato che necessita di un numero sempre maggiore di servizi e far scendere la percentuale - ora al 50% - del lavoro sul settore pubblico. È infatti di recente evoluzione l’inserimento di servizi per settori diversi come il welfare, la gestione tributi per enti locali, la sanità privata, l’energia e l’out-bound o l’attività telefonica in uscita, in un’opera di diversificazione che si sta già rivelando premiante. Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Un aumento di fatturato davvero significativo per la cooperativa NOIGROUP di Castelfranco Veneto: il 2017 è stato caratterizzato ben da un +13% rispetto all’anno precedente. Al bilancio di tutto rispetto si è aggiunto un dato di crescita del numero di dipendenti, che conferma la solidità dell’azienda, dove sono state sfiorate le 250 unità sotto contratto.

Specializzata nell’inserimento lavorativo per persone in condizioni di svantaggio sociale, infatti, NOIGROUP si attesta una realtà solida, che per il 2018 ha anche già approvato gli investimenti destinati all’ampliamento del personale e dei servizi. Per quanto riguarda il primo obiettivo, prevede infatti nell’ anno in corso di aumentare a 280 unità il numero di soci di cui almeno il 30% svantaggiati, stiamo parlando di 85 persone. Rimangono operative le quattro macro aree di attività suddivise in servizi per la sanità (gestione di centralini come il CUP, Centro Unico Prenotazioni), in quelli in prevalenza amministrativi e informatici per le aziende private, in gestione di attività culturali (archivi, musei, ecc.) e infine, l’ultima sfida, relativa a Pastificio Veneto, marchio proprio, nella produzione di pasta fresca artigianale ripiena.

Lo sguardo della Cooperativa NOIGROUP guarda tuttavia ancora oltre: la strategia per i prossimi 3 anni è quella di concentrarsi sul settore privato che necessita di un numero sempre maggiore di servizi e far scendere la percentuale - ora al 50% - del lavoro sul settore pubblico. È infatti di recente evoluzione l’inserimento di servizi per settori diversi come il welfare, la gestione tributi per enti locali, la sanità privata, l’energia e l’out-bound o l’attività telefonica in uscita, in un’opera di diversificazione che si sta già rivelando premiante.


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Premi per ascoltare l'articolo!