Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! Torna a Milano alla Fabbrica del Vapore il 13 e il 14 settembre Citytech, l’evento organizzato da Clickutility on Earth, promosso dal Comune di Milano e patrocinato dal Ministero dell’Ambiente. Repower, gruppo attivo da oltre cento anni nel settore dell’energia elettrica, sarà presente a questa VI edizione della manifestazione in veste di Sponsor Tecnico. Anche quest’anno l’appuntamento con Citytech sarà utile per ripensare la gestione e la connessione degli spazi urbani, tema a cui Repower sta lavorando grazie allo sviluppo di nuovi strumenti per la mobilità elettrica come PALINA, E-LOUNGE e REPOWER-E. Proprio all’interno del panel Tesla Owners Italia Forum, che si terrà venerdì 14 settembre, Flavio Ceriotti, Sales Net National Coordinator Repower, prenderà la parola per raccontare la rivoluzione elettrica che sta vivendo il nostro Paese e di cui Repower è già protagonista grazie alle sue soluzioni per la mobilità elettrica. Gli strumenti sviluppati da Repower per rispondere alla necessità di ripensare lo spostamento urbano in una prospettiva sempre più razionale e sostenibile sono PALINA, E-LOUNGE E REPOWER-E. PALINA è lo strumento di ricarica da 22 kW, disegnata da Italo Rota e Alessandro Pedretti, in grado di ricaricare velocemente fino a due veicoli a due o quattro ruote in contemporanea. Nella versione BURRASCA è il simbolo del circuito Ricarica 101 che da ottobre 2016 unisce strutture d’eccellenza (dalla ristorazione all’hotellerie, passando per porti turistici e campi da golf) in un unico circuito da Nord a Sud Italia. Attualmente Ricarica 101, già riconosciuta come best practice a livello europeo in quanto primo circuito di ricarica interamente sponsorizzato da privati, conta 256 strutture aderenti, contribuendo così alla diffusione di strumenti di ricarica per le auto elettriche. Partendo dalla necessità di ripensare gli spazi urbani in un’ottica smart, Repower ha sviluppato E-LOUNGE la panchina adatta alla ricarica di device ed e-bike disegnata da Antonio Lanzillo e Partners. E-LOUNGE è la prima panchina 100% elettrica, presentata durante la Design Week 2018 di Milano, che permette la ricarica contemporanea di 4 e-bike e di dispositivi elettronici come smartphone e tablet, oltre ad essere dotata di illuminazione notturna e router integrato per connessione wi-fi. Non solo città, gli strumenti per la mobilità elettrica sviluppati da Repower, riguardano anche gli spostamenti su acqua, è stata sviluppata infatti dal gruppo energetico la prima imbarcazione 100% elettrica, REPOWER-E, evoluzione cabinata di un’imbarcazione elettrica, ricaricabile anche attraverso gli strumenti di veloci come PALINA. REPOWERE sarà presentata, come unica imbarcazione 100% elettrica, al prossimo Salone Nautico di Genova dal 20 al 25 settembre. Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Torna a Milano alla Fabbrica del Vapore il 13 e il 14 settembre Citytech, l’evento organizzato da Clickutility on Earth, promosso dal Comune di Milano e patrocinato dal Ministero dell’Ambiente. Repower, gruppo attivo da oltre cento anni nel settore dell’energia elettrica, sarà presente a questa VI edizione della manifestazione in veste di Sponsor Tecnico.

Anche quest’anno l’appuntamento con Citytech sarà utile per ripensare la gestione e la connessione degli spazi urbani, tema a cui Repower sta lavorando grazie allo sviluppo di nuovi strumenti per la mobilità elettrica come PALINA, E-LOUNGE e REPOWER-E. Proprio all’interno del panel Tesla Owners Italia Forum, che si terrà venerdì 14 settembre, Flavio Ceriotti, Sales Net National Coordinator Repower, prenderà la parola per raccontare la rivoluzione elettrica che sta vivendo il nostro Paese e di cui Repower è già protagonista grazie alle sue soluzioni per la mobilità elettrica.

Gli strumenti sviluppati da Repower per rispondere alla necessità di ripensare lo spostamento urbano in una prospettiva sempre più razionale e sostenibile sono PALINA, E-LOUNGE E REPOWER-E.

PALINA è lo strumento di ricarica da 22 kW, disegnata da Italo Rota e Alessandro Pedretti, in grado di ricaricare velocemente fino a due veicoli a due o quattro ruote in contemporanea. Nella versione BURRASCA è il simbolo del circuito Ricarica 101 che da ottobre 2016 unisce strutture d’eccellenza (dalla ristorazione all’hotellerie, passando per porti turistici e campi da golf) in un unico circuito da Nord a Sud Italia. Attualmente Ricarica 101, già riconosciuta come best practice a livello europeo in quanto primo circuito di ricarica interamente sponsorizzato da privati, conta 256 strutture aderenti, contribuendo così alla diffusione di strumenti di ricarica per le auto elettriche.

Partendo dalla necessità di ripensare gli spazi urbani in un’ottica smart, Repower ha sviluppato E-LOUNGE la panchina adatta alla ricarica di device ed e-bike disegnata da Antonio Lanzillo e Partners. E-LOUNGE è la prima panchina 100% elettrica, presentata durante la Design Week 2018 di Milano, che permette la ricarica contemporanea di 4 e-bike e di dispositivi elettronici come smartphone e tablet, oltre ad essere dotata di illuminazione notturna e router integrato per connessione wi-fi.

Non solo città, gli strumenti per la mobilità elettrica sviluppati da Repower, riguardano anche gli spostamenti su acqua, è stata sviluppata infatti dal gruppo energetico la prima imbarcazione 100% elettrica, REPOWER-E, evoluzione cabinata di un’imbarcazione elettrica, ricaricabile anche attraverso gli strumenti di veloci come PALINA. REPOWERE sarà presentata, come unica imbarcazione 100% elettrica, al prossimo Salone Nautico di Genova dal 20 al 25 settembre.


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Premi per ascoltare l'articolo!