Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! Raiffeisen Capital Management, tra le maggiori società di gestione del risparmio in Austria, è stata premiata nell’ambito della seconda edizione degli SRI Awards italiani.Ad essere premiati due tra gli otto fondi sostenibili della società austriaca: il fondo RAIFFEISEN BILANCIATO SOSTENIBILE e il fondo RAIFFEISEN AZIONARIO SOSTENIBILE.Il fondo Raiffeisen Bilanciato Sostenibile, nato nel 1986 e gestito con approccio sostenibile dal 30 Settembre 2014, ha ricevuto il riconoscimento come miglior fondo SRI nella categoria “bilanciati e flessibili”. Uno degli obiettivi del Raiffeisen Bilanciato Sostenibile è quello di creare il miglior rapporto possibile tra rischio e rendimento attraverso un portafoglio bilanciato di azioni e obbligazioni dei mercati avanzati e di imprese ed emittenti catalogate come sostenibili secondo criteri sociali, ecologici ed etici.Il fondo Raiffeisen Azionario Sostenibile, nato nel 2002 come Raiffeisen Azionario Etico e ribattezzato e aggiornato in termini di approccio di gestione dall’ottobre del 2014, ha ricevuto il riconoscimento come miglior fondo SRI nella categoria “azionari”. Il portafoglio del fondo è investito in maniera ampiamente diversificata in imprese catalogate come sostenibili in conformità a criteri sociali, ecologici ed etici.Il premio, che certifica il massimo livello raggiunto da un prodotto per combinazione dei parametri di responsabilità e performance, è stato assegnato nel corso di una cerimonia al termine della terza edizione del Salone dello SRI, unico appuntamento in Italia dedicato alla presentazione di prodotti e strategie Sri (socially responsible investing), organizzato da ETicaNews insieme a Sustainability Lab della SDA Bocconi.«Sono sempre più numerosi gli investitori privati, oltre che istituzionali, che mostrano interesse verso investimenti che generino non solo rendimento, ma che considerino anche orientamenti di pensiero sociali ed ecologici», spiega Donato Giannico, Country Head per l’Italia di Raiffeisen Capital Management. «I nostri fondi sostenibili stanno dimostrando di saper fare proprio questo: generare rendimento per il cliente senza dimenticare le nostre responsabilità verso le future generazioni»«Il nostro processo di investimento – aggiunge Wolfgang Pinner, Responsabile SRI di Raiffeisen Capital Management – è basato su diversi pilastri e una solida collaborazione tra differenti team di gestione. Il team Multi Asset Strategies è responsabile dell’allocazione tra bond e azioni, mentre il team SRI applica i filtri di sostenibilità o di esclusione definiti dal nostro modello di scoring ESG e lavora a stretto contatto con i gestori azionari e obbligazionari per la selezione dei singoli titoli del portafoglio».I due fondi Raiffeisen Bilanciato Sostenibile e Raiffeisen Azionario Sostenibile fanno parte della gamma SRI di Raiffeisen Capital Management, che conta inoltre i fondi: Raiffeisen Sostenibile Breve Termine, Raiffeisen Green Bonds, Raiffeisen Sostenibile Diversificato, Raiffeisen Sostenibile Solidità, Raiffeisen Sostenibile Momentum Raiffeisen e Azionario Sostenibile Mercati Emergenti. Quest’ultimo fondo abbina inoltre agli investimenti sostenibili una partnership con UNICEF, volta ad offrire un aiuto concreto alle popolazioni del Bangladesh. Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Raiffeisen Capital Management, tra le maggiori società di gestione del risparmio in Austria, è stata premiata nell’ambito della seconda edizione degli SRI Awards italiani.

Ad essere premiati due tra gli otto fondi sostenibili della società austriaca: il fondo RAIFFEISEN BILANCIATO SOSTENIBILE e il fondo RAIFFEISEN AZIONARIO SOSTENIBILE.

Il fondo Raiffeisen Bilanciato Sostenibile, nato nel 1986 e gestito con approccio sostenibile dal 30 Settembre 2014, ha ricevuto il riconoscimento come miglior fondo SRI nella categoria “bilanciati e flessibili”. Uno degli obiettivi del Raiffeisen Bilanciato Sostenibile è quello di creare il miglior rapporto possibile tra rischio e rendimento attraverso un portafoglio bilanciato di azioni e obbligazioni dei mercati avanzati e di imprese ed emittenti catalogate come sostenibili secondo criteri sociali, ecologici ed etici.

Il fondo Raiffeisen Azionario Sostenibile, nato nel 2002 come Raiffeisen Azionario Etico e ribattezzato e aggiornato in termini di approccio di gestione dall’ottobre del 2014, ha ricevuto il riconoscimento come miglior fondo SRI nella categoria “azionari”. Il portafoglio del fondo è investito in maniera ampiamente diversificata in imprese catalogate come sostenibili in conformità a criteri sociali, ecologici ed etici.

Il premio, che certifica il massimo livello raggiunto da un prodotto per combinazione dei parametri di responsabilità e performance, è stato assegnato nel corso di una cerimonia al termine della terza edizione del Salone dello SRI, unico appuntamento in Italia dedicato alla presentazione di prodotti e strategie Sri (socially responsible investing), organizzato da ETicaNews insieme a Sustainability Lab della SDA Bocconi.

«Sono sempre più numerosi gli investitori privati, oltre che istituzionali, che mostrano interesse verso investimenti che generino non solo rendimento, ma che considerino anche orientamenti di pensiero sociali ed ecologici», spiega Donato Giannico, Country Head per l’Italia di Raiffeisen Capital Management. «I nostri fondi sostenibili stanno dimostrando di saper fare proprio questo: generare rendimento per il cliente senza dimenticare le nostre responsabilità verso le future generazioni»

«Il nostro processo di investimento – aggiunge Wolfgang Pinner, Responsabile SRI di Raiffeisen Capital Management – è basato su diversi pilastri e una solida collaborazione tra differenti team di gestione. Il team Multi Asset Strategies è responsabile dell’allocazione tra bond e azioni, mentre il team SRI applica i filtri di sostenibilità o di esclusione definiti dal nostro modello di scoring ESG e lavora a stretto contatto con i gestori azionari e obbligazionari per la selezione dei singoli titoli del portafoglio».

I due fondi Raiffeisen Bilanciato Sostenibile e Raiffeisen Azionario Sostenibile fanno parte della gamma SRI di Raiffeisen Capital Management, che conta inoltre i fondi: Raiffeisen Sostenibile Breve Termine, Raiffeisen Green Bonds, Raiffeisen Sostenibile Diversificato, Raiffeisen Sostenibile Solidità, Raiffeisen Sostenibile Momentum Raiffeisen e Azionario Sostenibile Mercati Emergenti. Quest’ultimo fondo abbina inoltre agli investimenti sostenibili una partnership con UNICEF, volta ad offrire un aiuto concreto alle popolazioni del Bangladesh.


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Premi per ascoltare l'articolo!