Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! La Sicilia rappresenta uno dei territori più interessanti per lo sviluppo del mercato fotovoltaico. La pubblicazione del nuovo Piano energetico ambientale regionale (PEAR), l’approvazione del decreto che stabilisce gli incentivi per la realizzazione di impianti a fonti rinnovabili sulle isole minori e il prossimo Decreto FER, in fase di approvazione, hanno messo le basi per un nuovo rilancio del settore e l’avvio di opportunità per le imprese. A questo si aggiunge anche il protocollo d’intesa siglato tra il GSE e la Regione Sicilia con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo sostenibile sul territorio, attraverso il monitoraggio e la crescita delle fonti rinnovabili, l’efficienza energetica e la mobilità sostenibile, con l’intento finale di sviluppare le fonti rinnovabili in un’ottica di integrazione con i singoli territori e di valorizzarne le peculiarità. In questo contesto Italia Solare organizza per gli operatori del settore il convegno “Le prospettive del mercato FV in Sicilia”, che si terrà il prossimo 14 giugno a Palermo presso l’Hotel ibis Styles. “La Sicilia, grazie anche alle novità legislative, è senza dubbio una delle regioni con le maggiori opportunità di mercato per il settore fotovoltaico. Questo significa dare vita a nuova imprenditorialità e nuove professionalità sul territorio che rappresentano un importante driver per l’aumento dell’occupazione. Ma non solo, lo sviluppo di nuovi impianti fotovoltaici permette alla Regione Sicilia di avvicinarsi agli obiettivi di sviluppo delle rinnovabili e di riduzione delle emissioni che si è posta con il suo nuovo Piano energetico ambientale regionale”, ha detto Paolo Rocco Viscontini, presidente di ITALIA SOLARE. L’evento si focalizzerà sulle opportunità in essere e in divenire per il settore fotovoltaico nella regione. Aprirà i lavori il neo presidente di Confapi Sicilia, Dhebora Mirabelli. Dopo un’introduzione di Gianni Chianetta, Vice presidente di Italia Solare, si parlerà di pianificazione territoriale con Rocco Surace del GSE e di PPA e Autoconsumo con Emilio Sani, Consigliere di Italia Solare. L’intervento di Aurelio Campanella, Presidente di C & C Engineering farà luce sulla grid parity in Sicilia, mentre Domenico Santacolomba, dirigente della Regione Siciliana presenterà il nuovo PEAR. Alessandro Arena di Arera spiegherà il cosiddetto Decreto Isole Minori e le relative opportunità; Arcangelo Loiacono di Growatt Italia condurrà un intervento sulle tecnologie per l’indipendenza energetica, in particolare il ruolo delle UVAM e degli aggregatori. La tappa di Palermo è supportata da Growatt Italia, Trisco Energia, Energy Synthesis of Efficiency, SolarX. Il Tour di Italia Solare:Dopo Palermo il tour proseguirà con le tappe di Londra, Firenze, Cagliari, Bari, Rimini, Bolzano e una tappa finale con il Forum ITALIA SOLARE 2019 a Roma.In occasione dei 13 appuntamenti e dei 7 webinar si approfondiranno gli aspetti tecnici su moduli fotovoltaici, sistemi di accumulo, inverter, e sulla corretta gestione degli impianti fotovoltaici; nelle varie tappe verranno analizzati i nuovi modelli di business per il fotovoltaico, in particolare le comunità energetiche, ma anche gli aggregatori, i sistemi di distribuzione chiusi (SDC) e l’integrazione del fotovoltaico nelle reti elettriche locali. Si parlerà anche di regole di mercato e normative, con un focus sulle nuove norme CEI 0-16 e 0-21. Con l’obiettivo di coinvolgere un sempre maggior numero di partecipanti e ampliare il proprio target, il Tour quest’anno dedica tre appuntamenti alle PMI e uno alla Pubblica Amministrazione. Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

La Sicilia rappresenta uno dei territori più interessanti per lo sviluppo del mercato fotovoltaico. La pubblicazione del nuovo Piano energetico ambientale regionale (PEAR), l’approvazione del decreto che stabilisce gli incentivi per la realizzazione di impianti a fonti rinnovabili sulle isole minori e il prossimo Decreto FER, in fase di approvazione, hanno messo le basi per un nuovo rilancio del settore e l’avvio di opportunità per le imprese. A questo si aggiunge anche il protocollo d’intesa siglato tra il GSE e la Regione Sicilia con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo sostenibile sul territorio, attraverso il monitoraggio e la crescita delle fonti rinnovabili, l’efficienza energetica e la mobilità sostenibile, con l’intento finale di sviluppare le fonti rinnovabili in un’ottica di integrazione con i singoli territori e di valorizzarne le peculiarità.

In questo contesto Italia Solare organizza per gli operatori del settore il convegno “Le prospettive del mercato FV in Sicilia”, che si terrà il prossimo 14 giugno a Palermo presso l’Hotel ibis Styles.

“La Sicilia, grazie anche alle novità legislative, è senza dubbio una delle regioni con le maggiori opportunità di mercato per il settore fotovoltaico. Questo significa dare vita a nuova imprenditorialità e nuove professionalità sul territorio che rappresentano un importante driver per l’aumento dell’occupazione. Ma non solo, lo sviluppo di nuovi impianti fotovoltaici permette alla Regione Sicilia di avvicinarsi agli obiettivi di sviluppo delle rinnovabili e di riduzione delle emissioni che si è posta con il suo nuovo Piano energetico ambientale regionale”, ha detto Paolo Rocco Viscontini, presidente di ITALIA SOLARE.

L’evento si focalizzerà sulle opportunità in essere e in divenire per il settore fotovoltaico nella regione. Aprirà i lavori il neo presidente di Confapi Sicilia, Dhebora Mirabelli. Dopo un’introduzione di Gianni Chianetta, Vice presidente di Italia Solare, si parlerà di pianificazione territoriale con Rocco Surace del GSE e di PPA e Autoconsumo con Emilio Sani, Consigliere di Italia Solare. L’intervento di Aurelio Campanella, Presidente di C & C Engineering farà luce sulla grid parity in Sicilia, mentre Domenico Santacolomba, dirigente della Regione Siciliana presenterà il nuovo PEAR. Alessandro Arena di Arera spiegherà il cosiddetto Decreto Isole Minori e le relative opportunità; Arcangelo Loiacono di Growatt Italia condurrà un intervento sulle tecnologie per l’indipendenza energetica, in particolare il ruolo delle UVAM e degli aggregatori.

La tappa di Palermo è supportata da Growatt Italia, Trisco Energia, Energy Synthesis of Efficiency, SolarX.

Il Tour di Italia Solare:
Dopo Palermo il tour proseguirà con le tappe di Londra, Firenze, Cagliari, Bari, Rimini, Bolzano e una tappa finale con il Forum ITALIA SOLARE 2019 a Roma.
In occasione dei 13 appuntamenti e dei 7 webinar si approfondiranno gli aspetti tecnici su moduli fotovoltaici, sistemi di accumulo, inverter, e sulla corretta gestione degli impianti fotovoltaici; nelle varie tappe verranno analizzati i nuovi modelli di business per il fotovoltaico, in particolare le comunità energetiche, ma anche gli aggregatori, i sistemi di distribuzione chiusi (SDC) e l’integrazione del fotovoltaico nelle reti elettriche locali. Si parlerà anche di regole di mercato e normative, con un focus sulle nuove norme CEI 0-16 e 0-21. Con l’obiettivo di coinvolgere un sempre maggior numero di partecipanti e ampliare il proprio target, il Tour quest’anno dedica tre appuntamenti alle PMI e uno alla Pubblica Amministrazione.


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Premi per ascoltare l'articolo!