Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! Gli investimenti nei trend digitali nello scorso decennio e negli anni a venire La tecnologia digitale ha radicalmente cambiato le nostre vite nello scorso decennio. Il rapido avanzamento del progresso è destinato a continuare. Nello scorso decennio, da quando è stato lanciato il comparto Pictet-Digital, l’utilizzo globale di internet è più che raddoppiato, gli smartphone sono onnipresenti, mentre il costo di computer e archiviazione dati è crollato. Prendiamo in esame cinque aree del mondo digitale, protagoniste di alcuni tra i maggiori cambiamenti, e che offrono alcune delle opportunità più interessanti per i prossimi 10 anni e oltre. 1. Intelligenza artificiale (IA) Intelligenza artificiale e learning machine si stanno diffondendo praticamente in ogni ambito. Entro il 2021, Gartner prevede che il 40% dei nuovi applicativi aziendali comprenderà le tecnologie di IA; noi crediamo che tale percentuale potrebbe addirittura avvicinarsi al 100%. Come era prevedibile, l’impatto economico sarà enorme. L’IA potrebbe contribuire per 15.700 miliardi di dollari all’economia mondiale entro il 2030, aumentando del 14% il PIL attraverso una maggiore produttività e maggiori consumi. 2. Internet delle Cose (IoT) Lampadine intelligenti, chiusure senza chiave e sistemi di monitoraggio sanitario che possono contattare il tuo medico ai primi segnali di malattia, sono solo alcuni dei miliardi di dispositivi connessi presenti sul mercato, dispositivi che ci semplificano la vita. Il ricavo annuo del settore IoT potrebbe superare la soglia di 470 miliardi di dollari entro il 2020, mentre si prevede che gli investimenti dal settore raggiungeranno 60.000 miliardi di dollari entro i prossimi 15 anni. Per facilitare la risposta in tempo reale e l’elaborazione di tutti questi dispositivi, l’edge computing diventerà la sola opzione possibile. I RUGGENTI ANNI VENTIEntro l’inizio del terzo decennio del XXI secolo, la rivoluzione digitale avrà guadagnato ancora più terreno. image003.jpg ? Fonti: Gartner, IDC, Cisco. Sulla base delle previsioni per il 2020-21. 3. Mobile e cloud computing Nel giro di cinque anni, si prevede quasi un raddoppio dei ricavi provenienti dal mercato dei servizi cloud a livello mondiale, destinato a raggiungere 411 miliardi di dollari entro il 2020. Il mercato a crescita più rapida di tutte le categorie di servizi cloud dovrebbe essere quello IaaS (infrastrutture come servizio), il cui tasso di crescita previsto si attesta al 36,6% solo per quest’anno.Per gli investitori, le opportunità spaziano dai grandi fornitori di infrastrutture su cloud – come, Microsoft e Alibaba – ai piccoli fornitori di software basati sul web. 4. Blockchain Il potenziale della blockchain va ben oltre le volatili criptovalute e comprende la razionalizzazione delle tradizionali transazioni bancarie (razionalizzazione che le renderebbe più convenienti), la facilitazione di nuovi tipi di mercati di e- commerce, dei siti di condivisione di musica e video e anche l’eliminazione dei documenti di riconoscimento cartacei. Si intravedono già segnali di un aumento del numero di società tradizionali – che fanno parte del nostro universo d’investimento – che esplorano queste opzioni.Si stima che la spesa mondiale sulla blockchain possa raggiungere 11,7 miliardi di dollari entro il 2022, ossia un tasso ci crescita annuo composito (VAGR) pari a un clamoroso 73,2%. 5. Esperienze immersive – AR, VR e MR La realtà virtuale, aumentata e mista stanno cambiando il modo in cui percepiamo e interagiamo con il mondo digitale. Il mercato della realtà virtuale e aumentata si presenta attualmente in fase adolescenziale e frammentata, con molte nuovissime app per realtà virtuale che offrono poco valore commerciale reale al di fuori dell’intrattenimento avanzato, come i video game e i video sferici a 360 gradi. Per ottenere un beneficio commerciale realmente tangibile, le aziende devono esaminare scenari di vita reale specifici, ai quali si possono applicare esperienze immersive per rendere i dipendenti più produttivi e migliorare i processi di progettazione, formazione e visualizzazione.

Gli investimenti nei trend digitali nello scorso decennio e negli anni a venire

La tecnologia digitale ha radicalmente cambiato le nostre vite nello scorso decennio. Il rapido avanzamento del progresso è destinato a continuare.

Nello scorso decennio, da quando è stato lanciato il comparto Pictet-Digital, l’utilizzo globale di internet è più che raddoppiato, gli smartphone sono onnipresenti, mentre il costo di computer e archiviazione dati è crollato. Prendiamo in esame cinque aree del mondo digitale, protagoniste di alcuni tra i maggiori cambiamenti, e che offrono alcune delle opportunità più interessanti per i prossimi 10 anni e oltre.

1. Intelligenza artificiale (IA)

Intelligenza artificiale e learning machine si stanno diffondendo praticamente in ogni ambito. Entro il 2021, Gartner prevede che il 40% dei nuovi applicativi aziendali comprenderà le tecnologie di IA; noi crediamo che tale percentuale potrebbe addirittura avvicinarsi al 100%. Come era prevedibile, l’impatto economico sarà enorme. L’IA potrebbe contribuire per 15.700 miliardi di dollari all’economia mondiale entro il 2030, aumentando del 14% il PIL attraverso una maggiore produttività e maggiori consumi.

2. Internet delle Cose (IoT)

Lampadine intelligenti, chiusure senza chiave e sistemi di monitoraggio sanitario che possono contattare il tuo medico ai primi segnali di malattia, sono solo alcuni dei miliardi di dispositivi connessi presenti sul mercato, dispositivi che ci semplificano la vita. Il ricavo annuo del settore IoT potrebbe superare la soglia di 470 miliardi di dollari entro il 2020, mentre si prevede che gli investimenti dal settore raggiungeranno 60.000 miliardi di dollari entro i prossimi 15 anni. Per facilitare la risposta in tempo reale e l’elaborazione di tutti questi dispositivi, l’edge computing diventerà la sola opzione possibile.

I RUGGENTI ANNI VENTI
Entro l’inizio del terzo decennio del XXI secolo, la rivoluzione digitale avrà guadagnato ancora più terreno.

image003.jpg

? Fonti: Gartner, IDC, Cisco. Sulla base delle previsioni per il 2020-21.


3. Mobile e cloud computing

Nel giro di cinque anni, si prevede quasi un raddoppio dei ricavi provenienti dal mercato dei servizi cloud a livello mondiale, destinato a raggiungere 411 miliardi di dollari entro il 2020. Il mercato a crescita più rapida di tutte le categorie di servizi cloud dovrebbe essere quello IaaS (infrastrutture come servizio), il cui tasso di crescita previsto si attesta al 36,6% solo per quest’anno.
Per gli investitori, le opportunità spaziano dai grandi fornitori di infrastrutture su cloud – come, Microsoft e Alibaba – ai piccoli fornitori di software basati sul web.

4. Blockchain

Il potenziale della blockchain va ben oltre le volatili criptovalute e comprende la razionalizzazione delle tradizionali transazioni bancarie (razionalizzazione che le renderebbe più convenienti), la facilitazione di nuovi tipi di mercati di e- commerce, dei siti di condivisione di musica e video e anche l’eliminazione dei documenti di riconoscimento cartacei. Si intravedono già segnali di un aumento del numero di società tradizionali – che fanno parte del nostro universo d’investimento – che esplorano queste opzioni.
Si stima che la spesa mondiale sulla blockchain possa raggiungere 11,7 miliardi di dollari entro il 2022, ossia un tasso ci crescita annuo composito (VAGR) pari a un clamoroso 73,2%.

5. Esperienze immersive – AR, VR e MR

La realtà virtuale, aumentata e mista stanno cambiando il modo in cui percepiamo e interagiamo con il mondo digitale. Il mercato della realtà virtuale e aumentata si presenta attualmente in fase adolescenziale e frammentata, con molte nuovissime app per realtà virtuale che offrono poco valore commerciale reale al di fuori dell’intrattenimento avanzato, come i video game e i video sferici a 360 gradi. Per ottenere un beneficio commerciale realmente tangibile, le aziende devono esaminare scenari di vita reale specifici, ai quali si possono applicare esperienze immersive per rendere i dipendenti più produttivi e migliorare i processi di progettazione, formazione e visualizzazione.

Premi per ascoltare l'articolo!