Premi per ascoltare l'articolo!

  Premi per ascoltare l'articolo! Si tratta dell’emissione più importante per volumi lanciata finora negli Stati Uniti e servirà per sostenere la strategia ecosostenibile del brand Per la prima volta, il logo arcobaleno di Apple si tinge di verde con l’emissione del primo green bond da parte del gigante informatico di Cupertino. L’emissione, del valore di 1,5 miliardi euro, è la più grande lanciata finora negli Stati Uniti, e fa parte di un piano più di emissioni di obbligazioni del valore di 12 miliardi di dollari. Il green bond targato Apple, a cui Moody’s ha assegnato un rating Aa1, avrà una durata di sette anni, e una cedola semestrale del 2,85%. Le banche collocatrici sono Goldman Sachs, Bank of America Merrill Lynch, Deutsche Bank e Jp Morgan. I proventi dell’emissione verranno utilizzati dalla società per ridurre l’impatto sul clima attraverso il finanziamento delle costruzione di edifici eco-sostenibili, il miglioramento dell’efficienza energetica, la produzione di energie rinnovabili, la riduzione dell’inquinamento e il risparmio idrico.

Si tratta dell’emissione più importante per volumi lanciata finora negli Stati Uniti e servirà per sostenere la strategia ecosostenibile del brand

Per la prima volta, il logo arcobaleno di Apple si tinge di verde con l’emissione del primo green bond da parte del gigante informatico di Cupertino.

L’emissione, del valore di 1,5 miliardi euro, è la più grande lanciata finora negli Stati Uniti, e fa parte di un piano più di emissioni di obbligazioni del valore di 12 miliardi di dollari.

Il green bond targato Apple, a cui Moody’s ha assegnato un rating Aa1, avrà una durata di sette anni, e una cedola semestrale del 2,85%. Le banche collocatrici sono Goldman Sachs, Bank of America Merrill Lynch, Deutsche Bank e Jp Morgan. I proventi dell’emissione verranno utilizzati dalla società per ridurre l’impatto sul clima attraverso il finanziamento delle costruzione di edifici eco-sostenibili, il miglioramento dell’efficienza energetica, la produzione di energie rinnovabili, la riduzione dell’inquinamento e il risparmio idrico.

Premi per ascoltare l'articolo!