Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16

  Premi per ascoltare l'articolo! Azionari, bilanciati, obbligazionari: in tre tabelle le caratteristiche dei prodotti di finanza etica distribuiti in Italia Per i risparmiatori privati i fondi di investimento sono lo strumento più accessibile e, se ben gestiti, più efficiente per investire secondo le regole della responsabilità sociale. Il mercato italiano offre una scelta sufficientemente ampia di fondi “etici”. Si tratta di prodotti spesso assai diversi tra loro. Innanzitutto, come accade per i fondi comuni di investimento “normali” si distinguono in base alla tipologia dei titoli in cui investono: ci sono fondi azionari, bilanciati, obbligazionari, e all’interno delle varie categorie si possono distinguere specializzazioni differenti, per esempio per quanto riguarda l’area geografica di riferimento (Italia, Europa, mondo…), oppure il settore. Un filone sempre più importante è rappresentato, fra questi, dai fondi che investono in imprese e comparti legati alla tutela dellambiente, o alla green economy. Tra i fondi etici non vanno, a nostro avviso, compresi i cosiddetti fondi “solidali”, che devolvono parte dei ricavi o delle commissioni a varie forme di beneficenza: ottime iniziative, che poco hanno a che fare, però con la filosofia dell’investimento socialmente responsabile. Per dare un primo orientamento ai potenziali investitori, Lamiafinanza Green ha raccolto, in tre tabelle che corrispondono alle tre grandi categorie di investimento – azionari, bilanciati, obbligazionari – i fondi etici commercializzati in Italia, riportando per ciascuno gli elementi essenziali della strategia di investimento, oltre a un link al sito delle rispettive società di gestione. Le tabelle hanno un puro scopo informativo e sono state realizzate dalla redazione sulla base dei dati forniti dagli stessi gestori. Non hanno la pretesa di essere esaustive di tutta l’offerta presente sul mercato; chi volesse segnalare nuovi fondi, o fondi che comunque non sono compresi nelle tabelle può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. document.getElementById(cloaka4c529639f944f21237b3bab4502b8c9).innerHTML = ; var prefix = ma + il + to; var path = hr + ef + =; var addya4c529639f944f21237b3bab4502b8c9 = redazione + @; addya4c529639f944f21237b3bab4502b8c9 = addya4c529639f944f21237b3bab4502b8c9 + lamiafinanza-green + . + it; var addy_texta4c529639f944f21237b3bab4502b8c9 = redazione + @ + lamiafinanza-green + . + it;document.getElementById(cloaka4c529639f944f21237b3bab4502b8c9).innerHTML += +addy_texta4c529639f944f21237b3bab4502b8c9+; . Le tabelle sono a questi link: Fondi azionari Fondi bilanciati e flessibili Fondi obbligazionari

Azionari, bilanciati, obbligazionari: in tre tabelle le caratteristiche dei prodotti di finanza etica distribuiti in Italia

Per i risparmiatori privati i fondi di investimento sono lo strumento più accessibile e, se ben gestiti, più efficiente per investire secondo le regole della responsabilità sociale.

Il mercato italiano offre una scelta sufficientemente ampia di fondi “etici”. Si tratta di prodotti spesso assai diversi tra loro. Innanzitutto, come accade per i fondi comuni di investimento “normali” si distinguono in base alla tipologia dei titoli in cui investono: ci sono fondi azionari, bilanciati, obbligazionari, e all’interno delle varie categorie si possono distinguere specializzazioni differenti, per esempio per quanto riguarda l’area geografica di riferimento (Italia, Europa, mondo…), oppure il settore. Un filone sempre più importante è rappresentato, fra questi, dai fondi che investono in imprese e comparti legati alla tutela dell'ambiente, o alla green economy.

Tra i fondi etici non vanno, a nostro avviso, compresi i cosiddetti fondi “solidali”, che devolvono parte dei ricavi o delle commissioni a varie forme di beneficenza: ottime iniziative, che poco hanno a che fare, però con la filosofia dell’investimento socialmente responsabile.

Per dare un primo orientamento ai potenziali investitori, Lamiafinanza Green ha raccolto, in tre tabelle che corrispondono alle tre grandi categorie di investimento – azionari, bilanciati, obbligazionari – i fondi etici commercializzati in Italia, riportando per ciascuno gli elementi essenziali della strategia di investimento, oltre a un link al sito delle rispettive società di gestione.

Le tabelle hanno un puro scopo informativo e sono state realizzate dalla redazione sulla base dei dati forniti dagli stessi gestori. Non hanno la pretesa di essere esaustive di tutta l’offerta presente sul mercato; chi volesse segnalare nuovi fondi, o fondi che comunque non sono compresi nelle tabelle può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Le tabelle sono a questi link:
Fondi azionari
Fondi bilanciati e flessibili
Fondi obbligazionari

Premi per ascoltare l'articolo!