Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

  Premi per ascoltare l'articolo! Amundi ETF, ha annunciato  il lancio dell’“Amundi Index US Corp SRI - UCITS ETF DR”, un ETF pensato per offrire un’esposizione diversificata all’universo obbligazionario corporate denominato in dollari statunitensi, applicando al contempo criteri ESG nel processo di selezione. L’ETF consente agli investitori di accedere al mercato obbligazionario corporate investment grade denominato in dollari USA, escludendo i titoli i cui emittenti siano coinvolti in attività legate ad alcolici, tabacco, armi militari, gioco d’azzardo, intrattenimento per adulti, organismi geneticamente modificati, armi da fuoco ad uso civile ed energia nucleare. Questo ETF può rappresentare una risposta diretta alla crescente domanda di soluzioni che integrino criteri ESG da parte degli investitori i quali, oltre ad essere più socialmente responsabili, sono anche consapevoli dell’impatto potenziale che i fattori ESG possono avere sulla performance finanziaria di una società. Proposto a spese correnti3 pari a soltanto 0,16%, questo ETF a replica fisica si basa sulla metodologia trasparente dell’indice obbligazionario Bloomberg Barclays MSCI US Corporate SRI, combinata alla grande expertise di MSCI in campo ESG. Fannie Wurtz, Managing Director di Amundi ETF, Indexing & Smart Beta, ha commentato:“Questo importante ampliamento della gamma obbligazionaria di Amundi ETF evidenzia il nostro impegno nell’offrire agli investitori delle soluzioni passive che rispondano ai loro obiettivi in ambito di investimenti socialmente responsabili. In qualità di primo asset manager ad aver siglato i Principi per l’Investimento Responsabile (PRI) dell’ONU, riteniamo che il potenziale degli investimenti socialmente responsabili sia destinato a crescere. Intendiamo pertanto accompagnare gli investitori ed offrire loro degli strumenti d’allocazione sia obbligazionari che azionari, adatti a rispondere a queste nuove esigenze”.

Amundi ETF, ha annunciato  il lancio dell’“Amundi Index US Corp SRI - UCITS ETF DR”, un ETF pensato per offrire un’esposizione diversificata all’universo obbligazionario corporate denominato in dollari statunitensi, applicando al contempo criteri ESG nel processo di selezione.

L’ETF consente agli investitori di accedere al mercato obbligazionario corporate investment grade denominato in dollari USA, escludendo i titoli i cui emittenti siano coinvolti in attività legate ad alcolici, tabacco, armi militari, gioco d’azzardo, intrattenimento per adulti, organismi geneticamente modificati, armi da fuoco ad uso civile ed energia nucleare.

Questo ETF può rappresentare una risposta diretta alla crescente domanda di soluzioni che integrino criteri ESG da parte degli investitori i quali, oltre ad essere più socialmente responsabili, sono anche consapevoli dell’impatto potenziale che i fattori ESG possono avere sulla performance finanziaria di una società.

Proposto a spese correnti3 pari a soltanto 0,16%, questo ETF a replica fisica si basa sulla metodologia trasparente dell’indice obbligazionario Bloomberg Barclays MSCI US Corporate SRI, combinata alla grande expertise di MSCI in campo ESG.

Fannie Wurtz, Managing Director di Amundi ETF, Indexing & Smart Beta, ha commentato:
“Questo importante ampliamento della gamma obbligazionaria di Amundi ETF evidenzia il nostro impegno nell’offrire agli investitori delle soluzioni passive che rispondano ai loro obiettivi in ambito di investimenti socialmente responsabili. In qualità di primo asset manager ad aver siglato i Principi per l’Investimento Responsabile (PRI) dell’ONU, riteniamo che il potenziale degli investimenti socialmente responsabili sia destinato a crescere. Intendiamo pertanto accompagnare gli investitori ed offrire loro degli strumenti d’allocazione sia obbligazionari che azionari, adatti a rispondere a queste nuove esigenze”.

Premi per ascoltare l'articolo!