Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

  Premi per ascoltare l'articolo! Lyxor ha annunciato la quotazione su Borsa Italiana di quattro ETF “ESG Trend Leaders”, che possono contribuire a migliorare il profilo ESG (Ambientale, Sociale e di Governance) del portafoglio di investimenti. I nuovi Lyxor ETF replicano indici sviluppati da MSCI, entità che vanta una solida esperienza nella raccolta e nell’elaborazione di dati in ambito ESG. Questi indici sono concepiti per misurare la performance delle società che presentano un profilo ESG solido e una tendenza al miglioramento di tale profilo. Il rating ESG definito da MSCI assegna a ciascuna società un punteggio sulla base dell’esposizione ai rischi Ambientali, Sociali e di Governance specifici del settore industriale di appartenenza e della capacità nel gestire tali rischi rispetto ai competitors. Le società attive in settori con un elevato potenziale di impatto sociale e/o ambientale negativo quali alcol, tabacco, gioco d’azzardo, energia nucleare e armi vengono automaticamente escluse dagli indici. Nel contesto sopra descritto, i quattro nuovi Lyxor ETF “ESG Trend Leaders” espongono a quattro aree geografiche di investimento dell’asset class azionaria: Europa (Lyxor MSCI EMU ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF), USA (Lyxor MSCI USA ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF), mercato mondiale (Lyxor MSCI World ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF) e Mercati Emergenti (Lyxor MSCI EM ESG Trend Leaders UCITS ETF). Gli indici replicati da questi ETF sono i primi a considerare il trend del rating ESG nel processo di selezione delle società. Con questi nuovi ETF “ESG Trend Leaders”, Lyxor mette a disposizione degli investitori una gamma ancor più completa, che già include ETF tematici – Acqua, Energie Rinnovabili, Parità di Genere, Green Bond – per i quali Lyxor è stato pioniere nel mercato europeo degli ETF, in linea con quattro degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (UN Sustainable Development Goals). François Millet, Head of ETF & Index Product Development di Lyxor, commenta: “Abbiamo scelto MSCI perché la sua esperienza di più di 40 anni nella raccolta ed elaborazione di dati in ambito ESG non ha eguali. Gli indici MSCI Trend Leaders, proprio in virtù del loro processo di costruzione, attuano un’efficace selezione positiva e attiva dei titoli, fattore che dovrebbe incentivare le società prese in considerazione a migliorare i propri rating ESG per attrarre investimenti. Con i nuovi ETF ESG Trend Leaders, Lyxor fa un passo in avanti nel mettere a disposizione degli investitori strumenti costruiti sulla base dei criteri ESG”. I Lyxor ETF “ESG Trend Leaders” presentano un costo totale annuo compreso tra 0,20% e 0,30%1 e ricorrono alla replica fisica (ad eccezione dell’ETF sui mercati emergenti, che ricorre alla replica sintetica). Gli indici replicati hanno registrato performance simili o migliori rispetto ai benchmark tradizionali a 5 anni.

Lyxor ha annunciato la quotazione su Borsa Italiana di quattro ETF “ESG Trend Leaders”, che possono contribuire a migliorare il profilo ESG (Ambientale, Sociale e di Governance) del portafoglio di investimenti.

I nuovi Lyxor ETF replicano indici sviluppati da MSCI, entità che vanta una solida esperienza nella raccolta e nell’elaborazione di dati in ambito ESG. Questi indici sono concepiti per misurare la performance delle società che presentano un profilo ESG solido e una tendenza al miglioramento di tale profilo. Il rating ESG definito da MSCI assegna a ciascuna società un punteggio sulla base dell’esposizione ai rischi Ambientali, Sociali e di Governance specifici del settore industriale di appartenenza e della capacità nel gestire tali rischi rispetto ai competitors. Le società attive in settori con un elevato potenziale di impatto sociale e/o ambientale negativo quali alcol, tabacco, gioco d’azzardo, energia nucleare e armi vengono automaticamente escluse dagli indici.

Nel contesto sopra descritto, i quattro nuovi Lyxor ETF “ESG Trend Leaders” espongono a quattro aree geografiche di investimento dell’asset class azionaria: Europa (Lyxor MSCI EMU ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF), USA (Lyxor MSCI USA ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF), mercato mondiale (Lyxor MSCI World ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF) e Mercati Emergenti (Lyxor MSCI EM ESG Trend Leaders UCITS ETF). Gli indici replicati da questi ETF sono i primi a considerare il trend del rating ESG nel processo di selezione delle società.

Con questi nuovi ETF “ESG Trend Leaders”, Lyxor mette a disposizione degli investitori una gamma ancor più completa, che già include ETF tematici – Acqua, Energie Rinnovabili, Parità di Genere, Green Bond – per i quali Lyxor è stato pioniere nel mercato europeo degli ETF, in linea con quattro degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (UN Sustainable Development Goals).

François Millet, Head of ETF & Index Product Development di Lyxor, commenta: “Abbiamo scelto MSCI perché la sua esperienza di più di 40 anni nella raccolta ed elaborazione di dati in ambito ESG non ha eguali. Gli indici MSCI Trend Leaders, proprio in virtù del loro processo di costruzione, attuano un’efficace selezione positiva e attiva dei titoli, fattore che dovrebbe incentivare le società prese in considerazione a migliorare i propri rating ESG per attrarre investimenti. Con i nuovi ETF ESG Trend Leaders, Lyxor fa un passo in avanti nel mettere a disposizione degli investitori strumenti costruiti sulla base dei criteri ESG”.

I Lyxor ETF “ESG Trend Leaders” presentano un costo totale annuo compreso tra 0,20% e 0,30%1 e ricorrono alla replica fisica (ad eccezione dell’ETF sui mercati emergenti, che ricorre alla replica sintetica). Gli indici replicati hanno registrato performance simili o migliori rispetto ai benchmark tradizionali a 5 anni.

Premi per ascoltare l'articolo!