Premi per ascoltare l'articolo!

  Premi per ascoltare l'articolo! Space4 debutta oggi sul segmento MIV, il mercato di Borsa Italiana dedicato ai veicoli d’investimento, con il record storico per ammontare raccolto da una SPAC. Si tratta della ventesima SPAC a quotarsi sui mercati di Borsa Italiana. Space4 è una SPAC di diritto italiano promossa dalla società di investimento Space Holding che ha già costituito e quotato altre tre SPAC sul mercato azionario. La società ha l’obiettivo di individuare un’azienda che sia un esempio di eccellenza dell’industria italiana e che sia interessata ad aprire il proprio capitale ad investitori istituzionali mediante la quotazione delle proprie azioni in Borsa. In fase di collocamento Space4 ha raccolto 500 milioni di euro ricevendo ordini da investitori istituzionali italiani ed esteri. Goldman Sachs International e Intermonte hanno agito in qualità di Joint Global Coordinator e di Joint Bookrunner, Intermonte ha agito anche come Sponsor. In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato: “Il successo delle prime tre SPAC promosse dallo stesso team che si sono integrate rispettivamente con Fila, Avio e Aquafil, e il record di raccolta realizzato da Space4 rafforzano ulteriormente la visibilità e la validità della formula delle SPAC come strumento per accompagnare le imprese italiane nel loro percorso di crescita e nell’accesso al mercato dei capitali.”

Space4 debutta oggi sul segmento MIV, il mercato di Borsa Italiana dedicato ai veicoli d’investimento, con il record storico per ammontare raccolto da una SPAC. Si tratta della ventesima SPAC a quotarsi sui mercati di Borsa Italiana.

Space4 è una SPAC di diritto italiano promossa dalla società di investimento Space Holding che ha già costituito e quotato altre tre SPAC sul mercato azionario. La società ha l’obiettivo di individuare un’azienda che sia un esempio di eccellenza dell’industria italiana e che sia interessata ad aprire il proprio capitale ad investitori istituzionali mediante la quotazione delle proprie azioni in Borsa.

In fase di collocamento Space4 ha raccolto 500 milioni di euro ricevendo ordini da investitori istituzionali italiani ed esteri. Goldman Sachs International e Intermonte hanno agito in qualità di Joint Global Coordinator e di Joint Bookrunner, Intermonte ha agito anche come Sponsor.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:
“Il successo delle prime tre SPAC promosse dallo stesso team che si sono integrate rispettivamente con Fila, Avio e Aquafil, e il record di raccolta realizzato da Space4 rafforzano ulteriormente la visibilità e la validità della formula delle SPAC come strumento per accompagnare le imprese italiane nel loro percorso di crescita e nell’accesso al mercato dei capitali.”

Premi per ascoltare l'articolo!