Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

Obbligazioni e reddito fisso

Spesa pubblica in aumento?

In America aumentano i posti di lavoro, il reddito reale, i prezzi delle abitazioni e la ricchezza generata dai mercati azionari. E aumenta pure il rendimento della liquidità. Tutto questo anche grazie al Presidente Trump.

Leggi tutto...

Titoli di Stato italiani: guardare oltre il recente sell-off

L’Italia è cresciuta oltre il potenziale, riprendendosi dopo la crisi finanziaria e quella europea. Tale crescita è stata guidata dalla domanda domestica, dato che il tasso di disoccupazione è sceso da oltre il 13% a circa il 10% di oggi, la fiducia dei consumatori è migliorata (inizialmente supportata dal calo dei prezzi del petrolio) e gli investimenti hanno iniziato a riprendersi.

Leggi tutto...

Obbligazioni paesi emergenti: quelle valuta forte sono scambiate con rendimenti più elevati rispetto a quelle in valuta locale

E’ difficile esagerare l’importanza dei risultati delle elezioni di medio termine negli Stati Uniti per i mercati finanziari. E’ già evidente dal forte impulso a breve termine sulle azioni americane, nonostante alcune conseguenze un po’ meno positive nel lungo termine. Anche se per ora, dopo che sono arrivati i risultati delle elezioni, c'è un grande sollievo sui mercati dei capitali.

Leggi tutto...

Cosa ci hanno insegnato dieci anni di obbligazionario: c’è ancora valore da cogliere ma la selettività è d’obbligo

Dopo aver superato il decimo anniversario dal crollo di Lehman Brothers, riteniamo opportuno fare un bilancio dei rendimenti degli investimenti a reddito fisso degli ultimi dieci anni. Quali sono i principali fattori che hanno portato ai risultati straordinari che si sono registrati? Cosa possiamo aspettarci dalle istituzioni monetarie per il futuro? E quali sono le nostre raccomandazioni per i prossimi dieci anni?

Leggi tutto...

Brexit: Le prospettive sono talmente incerte che per gli investitori è difficile prevedere l’esito di questa vicenda

Nell’anno chiuso a fine settembre, un periodo in cui il clima politico sui negoziati per la Brexit si e? fanno sempre piu? teso, la performance locale del mercato dei titoli di stato britannici (Gilt) e? stata piu? brillante di quella dei Treasury o dei titoli di stato europei. Ed e? stato lo stesso per i titoli indicizzati all’inflazione e le obbligazioni societarie.

Leggi tutto...

Premi per ascoltare l'articolo!