Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! La società che fornisce servizi e sistemi a elevato contenuto tecnologico ha emesso un minibond  da 1 milione di euro interamente sottoscritto dalla banca Banca Sella ha assistito ETT S.p.A., società italiana leader nel settore dell’innovazione tecnologica e culturale, sviluppo software e consulenza, nell’emissione di un prestito obbligazionario “mini-bond” dal valore complessivo di un milione di euro destinato al reperimento delle risorse finanziarie a sostegno dei progetti di investimento dell’azienda. Banca Sella ha affiancato la società nell’attività di strutturazione del prestito obbligazionario, ricoprendo il ruolo di arranger dell’operazione ed assistendo ETT nei rapporti istituzionali con Borsa Italiana e Monte Titoli, nonché nelle attività propedeutiche alla positiva conclusione dell’iter di quotazione dei due minibond sul segmento professionale ExtraMot PRO gestito da Borsa Italiana. Sella Corporate & Investment Banking ha agito in qualità di advisor dell’emittente, affiancando la società nella predisposizione del piano industriale, nella determinazione del fabbisogno finanziario propedeutico agli investimenti programmati, nella strutturazione e definizione delle caratteristiche del prestito coerentemente con le richieste dei sottoscrittori e con il merito creditizio dell’emittente. Chiomenti Studio Legale ha agito in qualità di consulente legale. Questa emissione, che costituisce la prima tranche di un programma di emissioni di mini-bond per un importo complessivo di quattro milioni di euro a sostegno dei numerosi progetti di sviluppo che ETT sta attuando, è stata interamente sottoscritta da Banca Sella e gode della garanzia InnovFin rilasciata dal Fondo Europeo degli Investimenti. Nello specifico, i prestiti obbligazionari si pongono l’obiettivo di sostenere finanziariamente la crescita dell’emittente, con particolare riferimento all’ulteriore sviluppo della Business Unit c.d. “New Media”, prevalentemente legati alla realizzazione e al rinnovamento di software ed applicativi per le esibizioni, nonché alla realizzazione e al rinnovamento di hardware e alla manutenzione straordinaria delle esposizioni. ETT opera nel settore della fornitura di soluzioni software tramite due divisioni operative: Smart Government (fornitura, gestione e manutenzione piattaforme informatiche per gestione dati e flussi informativi) e New Media (fornitura software, con implementazione di soluzioni in realtà aumentata e realtà virtuale, a clientela del settore cultura e di altri ambiti industriali). Basata a Genova, con uffici commerciali dislocati su tutto il territorio nazionale e sedi estere a Londra (UK) e Lugano (Svizzera), la società serve una clientela costituita prevalentemente da enti pubblici, fondazioni private e pubbliche attive nel settore della cultura / museale, gruppi privati attivi in vari ambiti industriali (in particolare moda, lusso, design, beni di largo consumo).

La società che fornisce servizi e sistemi a elevato contenuto tecnologico ha emesso un minibond  da 1 milione di euro interamente sottoscritto dalla banca

Banca Sella ha assistito ETT S.p.A., società italiana leader nel settore dell’innovazione tecnologica e culturale, sviluppo software e consulenza, nell’emissione di un prestito obbligazionario “mini-bond” dal valore complessivo di un milione di euro destinato al reperimento delle risorse finanziarie a sostegno dei progetti di investimento dell’azienda.

Banca Sella ha affiancato la società nell’attività di strutturazione del prestito obbligazionario, ricoprendo il ruolo di arranger dell’operazione ed assistendo ETT nei rapporti istituzionali con Borsa Italiana e Monte Titoli, nonché nelle attività propedeutiche alla positiva conclusione dell’iter di quotazione dei due minibond sul segmento professionale ExtraMot PRO gestito da Borsa Italiana.

Sella Corporate & Investment Banking ha agito in qualità di advisor dell’emittente, affiancando la società nella predisposizione del piano industriale, nella determinazione del fabbisogno finanziario propedeutico agli investimenti programmati, nella strutturazione e definizione delle caratteristiche del prestito coerentemente con le richieste dei sottoscrittori e con il merito creditizio dell’emittente. Chiomenti Studio Legale ha agito in qualità di consulente legale.

Questa emissione, che costituisce la prima tranche di un programma di emissioni di mini-bond per un importo complessivo di quattro milioni di euro a sostegno dei numerosi progetti di sviluppo che ETT sta attuando, è stata interamente sottoscritta da Banca Sella e gode della garanzia InnovFin rilasciata dal Fondo Europeo degli Investimenti.

Nello specifico, i prestiti obbligazionari si pongono l’obiettivo di sostenere finanziariamente la crescita dell’emittente, con particolare riferimento all’ulteriore sviluppo della Business Unit c.d. “New Media”, prevalentemente legati alla realizzazione e al rinnovamento di software ed applicativi per le esibizioni, nonché alla realizzazione e al rinnovamento di hardware e alla manutenzione straordinaria delle esposizioni.

ETT opera nel settore della fornitura di soluzioni software tramite due divisioni operative: Smart Government (fornitura, gestione e manutenzione piattaforme informatiche per gestione dati e flussi informativi) e New Media (fornitura software, con implementazione di soluzioni in realtà aumentata e realtà virtuale, a clientela del settore cultura e di altri ambiti industriali). Basata a Genova, con uffici commerciali dislocati su tutto il territorio nazionale e sedi estere a Londra (UK) e Lugano (Svizzera), la società serve una clientela costituita prevalentemente da enti pubblici, fondazioni private e pubbliche attive nel settore della cultura / museale, gruppi privati attivi in vari ambiti industriali (in particolare moda, lusso, design, beni di largo consumo).

Premi per ascoltare l'articolo!