Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

Focus

Emergenti, tutte le opportunità di una Fed nuovamente espansiva

Il cambiamento di politica monetaria in senso espansivo da parte della Fed è cominciato nel novembre dello scorso anno ed è culminato con la decisione del 20 marzo di lasciare i tassi in sospeso, di non segnalare ulteriori aumenti dei tassi nel 2019 e di porre fine all'inasprimento quantitativo entro settembre di quest'anno.

Leggi tutto...

Che cosa ci insegna il paradosso giapponese sul ciclo industriale globale

Ora che la Federal Reserve ha chiarito la propria linea – un orientamento espansivo, senza rialzi dei tassi quest’anno – le prospettive del mercato azionario sono più legate al contesto ciclico che alle politiche monetarie. Per ora sembra proseguire la tendenza in atto da inizio 2018, con un rallentamento globale di natura essenzialmente industriale.

Leggi tutto...

L’invecchiamento della Cina è davvero un problema per la crescita?

Che la Cina abbia un problema di invecchiamento è risaputo. L’interpretazione più comune è che la Cina abbia scalato le classifiche della crescita economica grazie alla sua immensa popolazione, facendo leva sulle sue condizioni demografiche per diventare la seconda economia mondiale.

Leggi tutto...

Continua il rialzo, ma essenziale fare stock picking

A febbraio i mercati hanno proseguito in rialzo, in un contesto di banche centrali visibilmente più accomodanti e soprattutto di fronte alla prospettiva di un accordo commerciale Cina-Stati Uniti, che ridurrebbe in parte il timore di un brusco rallentamento dell’economia.

Leggi tutto...

L’alpha è nulla senza Protezione

Il primo trimestre dell’anno in corso è stato indubbiamente caratterizzato dall’intenso recupero dei mercati azionari e, più in generale, di tutte le asset class rischiose.

Leggi tutto...

L’era del populismo è solo agli inizi

Negli ultimi anni l’ascesa del populismo ha rimodellato in poco tempo il panorama politico mondiale, ma le implicazioni per la crescita economica e gli asset finanziari non sono ancora chiare.

Leggi tutto...

L'incognita della Cina sull'economia mondiale

Dopo un anno di continue tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, la crescita globale si è indebolita e le economie dei mercati emergenti sono state negativamente influenzate dal conseguente irrigidimento delle condizioni finanziarie.

Leggi tutto...

Fed, Bce e Brexit non fermano Messico, Australia e Corea

Da un punto di vista macro riteniamo che la crescita vada a confermare con probabilità il trend, ma chiaramente alcuni rischi al ribasso derivanti dalla Cina stanno già avendo un impatto sull'attività degli Stati Uniti, in particolare nel manifatturiero.

Leggi tutto...

Premi per ascoltare l'articolo!