Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! Diversity è una no profit, fondata nel 2013, impegnata nel diffondere la cultura dell’inclusione, favorendo una visione del mondo che consideri la molteplicità e le differenze come valori e risorse preziose per le persone e le aziende. Comunicazione, ricerca, monitoraggio, formazione, consulenza e advocacy sono le principali attività svolte da Diversity, in collaborazione con un’ampia gamma di partner, tra cui università, istituti di ricerca, istituzioni, aziende e organizzazioni non governative nazionali e internazionali. Diversity è a fianco di aziende e istituzioni per accelerare l’innovazione e il business grazie alla valorizzazione dell’inclusione interna ed esterna. I progetti di Diversity nascono infatti dall’assunto che in ogni organizzazione il benessere interno debba allinearsi con il valore percepito del brand, la fiducia che esso genera e il modo in cui riesce a parlare a tutte e a tutti. La Ricerca Analisi dei prodotti mediali Il Diversity Media Watch (DMW) è l’osservatorio attraverso cui Diversity opera un monitoraggio annuale dei media italiani attraverso l’analisi delle notizie dei siti specializzati in tematiche di diversity & inclusion in programmi televisivi o cinematografici e l’osservazione dei canali social di associazioni di settore operanti su territorio nazionale e internazionale. I risultati dell’attività di ricerca, insieme alle valutazioni qualitative della giuria, sono alla base dei Diversity Media Awards (DMA), l’evento che premia le produzioni, i broadcaster, i publisher e i protagonisti dei prodotti mediali e il personaggio pubblico che meglio hanno raccontato temi o storie di inclusione nel corso dell’anno precedente. Analisi dei consumatori Sul fronte dell’analisi del mercato, invece, Diversity collabora con Focus Management, società di consulenza specializzata sui temi del trust e del brand, per misurare la percezione delle consumatrici e dei consumatori sul livello di inclusione dei brand ed il loro impegno reale sulla D&I, considerando tutte le forme di diversità. Dall’incrocio di competenze nasce il Diversity Brand Index, indice che non mira a realizzare indagini di clima interno, valutazioni sulle politiche HR delle aziende, assessment verticali su una singola forma di diversità ma intende promuovere un approccio olistico alla diversità, integrato con una prospettiva di marketing e branding.

lmf logo profilo Diversity


Diversity è una no profit, fondata nel 2013, impegnata nel diffondere la cultura dell’inclusione, favorendo una visione del mondo che consideri la molteplicità e le differenze come valori e risorse preziose per le persone e le aziende.

Comunicazione, ricerca, monitoraggio, formazione, consulenza e advocacy sono le principali attività svolte da Diversity, in collaborazione con un’ampia gamma di partner, tra cui università, istituti di ricerca, istituzioni, aziende e organizzazioni non governative nazionali e internazionali.

Diversity è a fianco di aziende e istituzioni per accelerare l’innovazione e il business grazie alla valorizzazione dell’inclusione interna ed esterna.

I progetti di Diversity nascono infatti dall’assunto che in ogni organizzazione il benessere interno debba allinearsi con il valore percepito del brand, la fiducia che esso genera e il modo in cui riesce a parlare a tutte e a tutti.

La Ricerca

Analisi dei prodotti mediali

Il Diversity Media Watch (DMW) è l’osservatorio attraverso cui Diversity opera un monitoraggio annuale dei media italiani attraverso l’analisi delle notizie dei siti specializzati in tematiche di diversity & inclusion in programmi televisivi o cinematografici e l’osservazione dei canali social di associazioni di settore operanti su territorio nazionale e internazionale.

I risultati dell’attività di ricerca, insieme alle valutazioni qualitative della giuria, sono alla base dei Diversity Media Awards (DMA), l’evento che premia le produzioni, i broadcaster, i publisher e i protagonisti dei prodotti mediali e il personaggio pubblico che meglio hanno raccontato temi o storie di inclusione nel corso dell’anno precedente.

Analisi dei consumatori

Sul fronte dell’analisi del mercato, invece, Diversity collabora con Focus Management, società di consulenza specializzata sui temi del trust e del brand, per misurare la percezione delle consumatrici e dei consumatori sul livello di inclusione dei brand ed il loro impegno reale sulla D&I, considerando tutte le forme di diversità.

Dall’incrocio di competenze nasce il Diversity Brand Index, indice che non mira a realizzare indagini di clima interno, valutazioni sulle politiche HR delle aziende, assessment verticali su una singola forma di diversità ma intende promuovere un approccio olistico alla diversità, integrato con una prospettiva di marketing e branding.

Premi per ascoltare l'articolo!