Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! Le adesioni si aprono martedì 7 febbraio. Fiduciosa la direttrice dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi La “Voluntary disclosure bis” è ai nastri di partenza. La seconda edizione della procedura agevolata per il rientro in Italia dei capitali detenuti all’estero apre infatti i battenti martedì 7 febbraio. Fiduciosa del buon esito che l’operazione potrebbe ottenere si è dichiarata la direttrice dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, che ha ricordato il buon successo registrato dalla prima tornata della Voluntary disclosure. Durante un convegno sul Fisco, la Orlandi ha dichiarato: Mi aspetto che ci sia ancora un numero importante di contribuenti italiani che vogliono regolarizzare la loro posizione. Noi ci aspettiamo un numero sicuramente ancora abbastanza alto di richieste anche se è da verificare nel concreto.

Le adesioni si aprono martedì 7 febbraio. Fiduciosa la direttrice dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi


La “Voluntary disclosure bis” è ai nastri di partenza. La seconda edizione della procedura agevolata per il rientro in Italia dei capitali detenuti all’estero apre infatti i battenti martedì 7 febbraio.

Fiduciosa del buon esito che l’operazione potrebbe ottenere si è dichiarata la direttrice dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, che ha ricordato il buon successo registrato dalla prima tornata della Voluntary disclosure.

Durante un convegno sul Fisco, la Orlandi ha dichiarato: "Mi aspetto che ci sia ancora un numero importante di contribuenti italiani che vogliono regolarizzare la loro posizione. Noi ci aspettiamo un numero sicuramente ancora abbastanza alto di richieste anche se è da verificare nel concreto".

Premi per ascoltare l'articolo!