Premi per ascoltare l'articolo!

NEWS: Ora è possibile ascoltare i nostri contenuti cliccando sulla icona “audio"

  Premi per ascoltare l'articolo! Orrick e GOP hanno assistito rispettivamente, il pool di banche composto da Banca Imi SpA, Unicredit Spa, ING Bank N.V. e Ubi Banca SpA, e Whysol Investment I Spa nel rifinanziamento del portafoglio eolico per un totale di circa 90 MW in esercizio. Il team Orrick, guidato da Carlo Montella, partner e co-head del dipartimento energy europeo, in coordinamento con il partner del dipartimento Banking & Finance Raul Ricozzi, era composto da Cristina Martorana, partner che, assieme a Pina Lombardi, special counsel, hanno curato tutti gli aspetti di diritto amministrativo e regolatorio del rifinanziamento, inclusa l’attività di due diligence, con il supporto di Alberto Tedeschi e Paola Alberta Esposito, attorney trainee, nonché di Daria Buonfiglio, managing associate, per gli aspetti corporate e contrattuali; Marco Donadi, associate, Serena Mussoni e Ignazio D’Andria, attorney trainee per la parte relativa al securities package. Madeleine Horrocks, partner del dipartimento Banking & Finance, ha invece curato i contratti di hedging e le garanzie di diritto inglese, mentre Giovanni Leoni, senior associate, si è occupato degli aspetti tax. Il team di GOP che ha assistito Whysol Investment I Spa unitamente ai propri soci Vei Green e Whysol, guidato dai Partner Ottaviano Sanseverino e Oriana Granato per la strutturazione, implementazione e negoziazione del rifinanziamento e dal Partner Antonella Capria, per gli aspetti di diritto amministrativo e regolamentare, è stato composto dai senior associate Luca Amicarelli e Francesca Carlesi (per gli aspetti di diritto amministrativo), dal senior associate Filippo Manaresi, dall’associate Serena D’Elia e dal trainee Riccardo Leccia (per gli aspetti di diritto bancario). Francesca Staffieri (senior counsel) ha seguito i profili tax del contratto di rifinanziamento. Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Sala stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Orrick e GOP hanno assistito rispettivamente, il pool di banche composto da Banca Imi SpA, Unicredit Spa, ING Bank N.V. e Ubi Banca SpA, e Whysol Investment I Spa nel rifinanziamento del portafoglio eolico per un totale di circa 90 MW in esercizio.

Il team Orrick, guidato da Carlo Montella, partner e co-head del dipartimento energy europeo, in coordinamento con il partner del dipartimento Banking & Finance Raul Ricozzi, era composto da Cristina Martorana, partner che, assieme a Pina Lombardi, special counsel, hanno curato tutti gli aspetti di diritto amministrativo e regolatorio del rifinanziamento, inclusa l’attività di due diligence, con il supporto di Alberto Tedeschi e Paola Alberta Esposito, attorney trainee, nonché di Daria Buonfiglio, managing associate, per gli aspetti corporate e contrattuali; Marco Donadi, associate, Serena Mussoni e Ignazio D’Andria, attorney trainee per la parte relativa al securities package. Madeleine Horrocks, partner del dipartimento Banking & Finance, ha invece curato i contratti di hedging e le garanzie di diritto inglese, mentre Giovanni Leoni, senior associate, si è occupato degli aspetti tax.

Il team di GOP che ha assistito Whysol Investment I Spa unitamente ai propri soci Vei Green e Whysol, guidato dai Partner Ottaviano Sanseverino e Oriana Granato per la strutturazione, implementazione e negoziazione del rifinanziamento e dal Partner Antonella Capria, per gli aspetti di diritto amministrativo e regolamentare, è stato composto dai senior associate Luca Amicarelli e Francesca Carlesi (per gli aspetti di diritto amministrativo), dal senior associate Filippo Manaresi, dall’associate Serena D’Elia e dal trainee Riccardo Leccia (per gli aspetti di diritto bancario). Francesca Staffieri (senior counsel) ha seguito i profili tax del contratto di rifinanziamento.


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Sala stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Premi per ascoltare l'articolo!