Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! Lucisano Media Group S.p.A. (AIM: LMG), società a capo del noto gruppo italiano attivo nella produzione e distribuzione nel settore audiovisivo, nonché nella gestione di multiplex, comunica di aver recentemente formalizzato il primo di una serie di accordi con Federation Entertainment, primaria società di produzione televisiva francese specializzata anche nella distribuzione internazionale. L’accordo prevede il co-sviluppo e la co-produzione di una serie televisiva internazionale di genere thriller basata sulla “Trilogia della Biblioteca dei morti”, che raccoglie i romanzi best seller dell’autore americano Glenn Cooper.Per Paola Lucisano, responsabile delle produzioni televisive di Lucisano Media Group, “l’avvio di questa partnership segna un importante passo verso l’internazionalizzazione della nostra linea editoriale, anche nell’ottica di un ampliamento della capacità produttiva necessario per restare al passo con le richieste di un mercato in continua crescita. Con un partner qualificato come Federation Entertainment saremo in grado di valorizzare al meglio la trasposizione televisiva di una serie di romanzi dal grande potenziale artistico e commerciale come la Trilogia della Biblioteca dei morti di Glenn Cooper, caso editoriale che ha appassionato milioni di lettori in tutto il mondo.”Con sede a Parigi, Los Angeles e Roma, Federation Entertainment è una primaria società di produzione audiovisiva europea indipendente. Il suo modello di sviluppo, produzione, distribuzione e marketing è al servizio di contenuti originali di alta qualità progettati appositamente per il mercato globale. Creata e lanciata nel 2013 dal presidente Pascal Breton, Federation Entertainment ha stabilito partnership esclusive con produttori e showrunner chiave che portano a produzioni prestigiose, come “The Bureau”, “Marseille”, “Find Me In Paris” e molti altri. Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Lucisano Media Group S.p.A. (AIM: LMG), società a capo del noto gruppo italiano attivo nella produzione e distribuzione nel settore audiovisivo, nonché nella gestione di multiplex, comunica di aver recentemente formalizzato il primo di una serie di accordi con Federation Entertainment, primaria società di produzione televisiva francese specializzata anche nella distribuzione internazionale. L’accordo prevede il co-sviluppo e la co-produzione di una serie televisiva internazionale di genere thriller basata sulla “Trilogia della Biblioteca dei morti”, che raccoglie i romanzi best seller dell’autore americano Glenn Cooper.

Per Paola Lucisano, responsabile delle produzioni televisive di Lucisano Media Group, “l’avvio di questa partnership segna un importante passo verso l’internazionalizzazione della nostra linea editoriale, anche nell’ottica di un ampliamento della capacità produttiva necessario per restare al passo con le richieste di un mercato in continua crescita. Con un partner qualificato come Federation Entertainment saremo in grado di valorizzare al meglio la trasposizione televisiva di una serie di romanzi dal grande potenziale artistico e commerciale come la Trilogia della Biblioteca dei morti di Glenn Cooper, caso editoriale che ha appassionato milioni di lettori in tutto il mondo.”

Con sede a Parigi, Los Angeles e Roma, Federation Entertainment è una primaria società di produzione audiovisiva europea indipendente. Il suo modello di sviluppo, produzione, distribuzione e marketing è al servizio di contenuti originali di alta qualità progettati appositamente per il mercato globale. Creata e lanciata nel 2013 dal presidente Pascal Breton, Federation Entertainment ha stabilito partnership esclusive con produttori e showrunner chiave che portano a produzioni prestigiose, come “The Bureau”, “Marseille”, “Find Me In Paris” e molti altri.


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Premi per ascoltare l'articolo!