Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! BFF Banking Group – leader nella gestione e nello smobilizzo pro soluto dei crediti commerciali vantati nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni in Europa – ha completato la prima operazione di acquisto di crediti in Croazia, dove la Banca opera in libera prestazione di servizi.In particolare, BFF Banking Group ha acquistato, da una multinazionale leader nel settore ortopedico, un portafoglio di crediti sanitari verso i principali ospedali pubblici croati.La Croazia diventa così, insieme a Italia, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Portogallo e Grecia, l’ottavo mercato presidiato da BFF Banking Group.“L’avvio effettivo dell’attività in Croazia amplia ulteriormente la nostra capacità di servire i fornitori della Pubblica Amministrazione in Europa. Dopo la Polonia, la Repubblica Ceca e la Slovacchia, questo mercato rappresenta un’ulteriore spinta allo sviluppo del nostro business in Est Europa.” – ha commentato Massimiliano Belingheri, Amministratore Delegato di BFF Banking Group. “Da questo momento in avanti, grazie alla nostra esperienza e forte specializzazione nel settore del factoring verso gli enti sanitari e la Pubblica Amministrazione, avremo modo di sostenere le aziende nella gestione della liquidità in modo sempre più efficace anche in Croazia.” Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

BFF Banking Group – leader nella gestione e nello smobilizzo pro soluto dei crediti commerciali vantati nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni in Europa – ha completato la prima operazione di acquisto di crediti in Croazia, dove la Banca opera in libera prestazione di servizi.

In particolare, BFF Banking Group ha acquistato, da una multinazionale leader nel settore ortopedico, un portafoglio di crediti sanitari verso i principali ospedali pubblici croati.

La Croazia diventa così, insieme a Italia, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Portogallo e Grecia, l’ottavo mercato presidiato da BFF Banking Group.

“L’avvio effettivo dell’attività in Croazia amplia ulteriormente la nostra capacità di servire i fornitori della Pubblica Amministrazione in Europa. Dopo la Polonia, la Repubblica Ceca e la Slovacchia, questo mercato rappresenta un’ulteriore spinta allo sviluppo del nostro business in Est Europa.” – ha commentato Massimiliano Belingheri, Amministratore Delegato di BFF Banking Group. “Da questo momento in avanti, grazie alla nostra esperienza e forte specializzazione nel settore del factoring verso gli enti sanitari e la Pubblica Amministrazione, avremo modo di sostenere le aziende nella gestione della liquidità in modo sempre più efficace anche in Croazia.”


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Premi per ascoltare l'articolo!