Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! Olon S.p.A., azienda italiana tra i leader mondiali nella produzione di principi attivi farmaceutici (API) e nei servizi di produzione per conto terzi (CDMO) con sede a Rodano (MI), annuncia l’acquisizione del 100% di Capua BioServices S.p.A., uno dei maggiori operatori indipendenti nello sviluppo e fermentazione di colture microbiche per lindustria farmaceutica e alimentare per conto terzi (CDMO) con base a Capua (Caserta), da Livia Group, holding finanziaria tedesca. Integrando le sue elevate competenze tecniche nella sintesi chimica e nella fermentazione, il network commerciale internazionale (USA, UE, Asia) e le competenze in ambito R&D con l’esperienza e il know-how tecnologico di Capua BioServices, Olon potrà così rafforzare il proprio posizionamento quale player globale nel settore farmaceutico e CDMO, proseguendo il suo percorso di crescita ed allargamento dellexpertise che negli ultimi anni ha portato la società allacquisizione di importanti aziende del comparto. L’operazione ristabilisce la proprietà italiana di un’eccellenza imprenditoriale del Paese, Capua BioServices, che potrà beneficiare delle competenze, delle risorse e del network commerciale internazionale di Olon. Il team M&A di Olon ha incluso Stefano Rizzetto e Andrea Conforto. Olon è stata assistita da BF & Company, nelle persone di Alessandro Bartolini e Alessandro Zanatta, in qualità di financial advisor esclusivo, di concerto con Studio Ruoti & Associati, nella persona di Roberto Ruoti, per l’analisi delle tematiche di business. DWF, nelle persone degli avvocati Michele Cicchetti e Matteo Polli, ha fornito assistenza legale, mentre il team di KPMG (Lorenzo Brusa e Erika Rodriguez) ha condotto la financial & tax due diligence. La due diligence ambientale ha visto coinvolta Ramboll (Daniele Susanni), mentre Marsh (Carlo Caverni) ha fornito assistenza relativamente agli aspetti assicurativi.Olon è controllata da P&R S.p.A., gruppo italiano leader nei settori chimico e farmaceutico, con sede a Rodano ed un’esperienza ultratrentennale nel settore degli investimenti nel campo ricerca e sviluppo e nei processi produttivi avanzati. Oltre ad Olon, fanno parte del gruppo Fidia Farmaceutici S.p.A. e SIR Industriale S.p.A.. Lattività del gruppo è focalizzata sulla produzione di API, polimeri e resine, prodotti farmaceutici e dispositivi medici. Il gruppo è fortemente presente sui mercati esteri e ha generato ricavi di ca. 800 milioni di euro nel 2018. Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Olon S.p.A., azienda italiana tra i leader mondiali nella produzione di principi attivi farmaceutici (API) e nei servizi di produzione per conto terzi (CDMO) con sede a Rodano (MI), annuncia l’acquisizione del 100% di Capua BioServices S.p.A., uno dei maggiori operatori indipendenti nello sviluppo e fermentazione di colture microbiche per l'industria farmaceutica e alimentare per conto terzi (CDMO) con base a Capua (Caserta), da Livia Group, holding finanziaria tedesca.

Integrando le sue elevate competenze tecniche nella sintesi chimica e nella fermentazione, il network commerciale internazionale (USA, UE, Asia) e le competenze in ambito R&D con l’esperienza e il know-how tecnologico di Capua BioServices, Olon potrà così rafforzare il proprio posizionamento quale player globale nel settore farmaceutico e CDMO, proseguendo il suo percorso di crescita ed allargamento dell'expertise che negli ultimi anni ha portato la società all'acquisizione di importanti aziende del comparto.

L’operazione ristabilisce la proprietà italiana di un’eccellenza imprenditoriale del Paese, Capua BioServices, che potrà beneficiare delle competenze, delle risorse e del network commerciale internazionale di Olon.

Il team M&A di Olon ha incluso Stefano Rizzetto e Andrea Conforto. Olon è stata assistita da BF & Company, nelle persone di Alessandro Bartolini e Alessandro Zanatta, in qualità di financial advisor esclusivo, di concerto con Studio Ruoti & Associati, nella persona di Roberto Ruoti, per l’analisi delle tematiche di business. DWF, nelle persone degli avvocati Michele Cicchetti e Matteo Polli, ha fornito assistenza legale, mentre il team di KPMG (Lorenzo Brusa e Erika Rodriguez) ha condotto la financial & tax due diligence. La due diligence ambientale ha visto coinvolta Ramboll (Daniele Susanni), mentre Marsh (Carlo Caverni) ha fornito assistenza relativamente agli aspetti assicurativi.
Olon è controllata da P&R S.p.A., gruppo italiano leader nei settori chimico e farmaceutico, con sede a Rodano ed un’esperienza ultratrentennale nel settore degli investimenti nel campo ricerca e sviluppo e nei processi produttivi avanzati. Oltre ad Olon, fanno parte del gruppo Fidia Farmaceutici S.p.A. e SIR Industriale S.p.A.. L'attività del gruppo è focalizzata sulla produzione di API, polimeri e resine, prodotti farmaceutici e dispositivi medici. Il gruppo è fortemente presente sui mercati esteri e ha generato ricavi di ca. 800 milioni di euro nel 2018.


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Premi per ascoltare l'articolo!