Premi per ascoltare l'articolo!

  Premi per ascoltare l'articolo! Lorenzo Fioravanti entra a far parte del team di private banking di Banca Finnat, specializzato nella prestazione di servizi di investimento rivolti al Private Banking e alla clientela istituzionale e corporate. In Banca Finnat Fioravanti va a ricoprire il ruolo di Consulente all’interno della Direzione Commerciale. Con l’ingresso di Fioravanti si consolida ancora di più la strategia di sviluppo del private banking di Banca Finnat, Fioravanti andrà a rafforzare la squadra di Alessandro Mansueti nella filiale di Via Piemonte, 127. Lorenzo Fioravanti vanta importanti esperienze nel private banking; dopo aver iniziato la sua carriera in Banca Commerciale Italiana nel 1993, per proseguirla in Banca Intesa fino al 2005 ricoprendo ruoli di responsabilità nella gestione della clientela di alto standing; dal 2005 al 2008 il passaggio in Intesa SanPaolo Private Banking e quindi l’approdo in Santander Private Banking inglobata successivamente in UBS Europe, dove è rimasto fino ad oggi con il ruolo di Associate Director Wealth Management. Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Lorenzo Fioravanti entra a far parte del team di private banking di Banca Finnat, specializzato nella prestazione di servizi di investimento rivolti al Private Banking e alla clientela istituzionale e corporate.
In Banca Finnat Fioravanti va a ricoprire il ruolo di Consulente all’interno della Direzione Commerciale.

Con l’ingresso di Fioravanti si consolida ancora di più la strategia di sviluppo del private banking di Banca Finnat, Fioravanti andrà a rafforzare la squadra di Alessandro Mansueti nella filiale di Via Piemonte, 127.

Lorenzo Fioravanti vanta importanti esperienze nel private banking; dopo aver iniziato la sua carriera in Banca Commerciale Italiana nel 1993, per proseguirla in Banca Intesa fino al 2005 ricoprendo ruoli di responsabilità nella gestione della clientela di alto standing; dal 2005 al 2008 il passaggio in Intesa SanPaolo Private Banking e quindi l’approdo in Santander Private Banking inglobata successivamente in UBS Europe, dove è rimasto fino ad oggi con il ruolo di Associate Director Wealth Management.


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Premi per ascoltare l'articolo!