Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! REYL & Cie è onorata di aver ricevuto la distinzione di “Outstanding Private Bank for UHNW Clients” durante la cerimonia di Private Banker International tenutasi ieri sera a Londra. I Private Banking & Wealth Management Awards intendono onorare i risultati più ragguardevoli e i leader sul mercato europeo del private banking e della gestione patrimoniale. La giuria, composta da professionisti dell’investimento e giornalisti specializzati, ha premiato le iniziative ad alto valore aggiunto sviluppate dal Gruppo REYL nell’intento di rispondere e superare le aspettative dei propri clienti UHNW. Lo scorso aprile, REYL & Cie è stata proclamata “Best European Private Bank – Client Service” nel corso dei WealthBriefing European Awards. L’approccio realmente collaborativo ed integrato in tutte le business line, i team e gli uffici di REYL ha dimostrato di nuovo la sua efficacia. In un contesto di crescita solida, il Gruppo continua a distinguersi dai concorrenti per le soluzioni personalizzate che è in grado di offrire grazie a una gestione a 360° dei patrimoni di privati e imprese oltre le frontiere e i segmenti di attività. François Reyl, Direttore generale, ha dichiarato: “L’accento che poniamo costantemente sull’innovazione ed assistenza clienti favorisce l’espansione del nostro modello d’affari e spiega la nostra crescita regolare. Desideriamo proseguire in questa direzione anche nei prossimi anni, al fine di continuare a soddisfare imprenditori, family office ed investitori istituzionali facendo leva sull’esperienza delle nostre attività Wealth Management, Entrepreneur & Family Office Services, Corporate Advisory & Structuring, Asset Services e Asset Management non quotate.” Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

REYL & Cie è onorata di aver ricevuto la distinzione di “Outstanding Private Bank for UHNW Clients” durante la cerimonia di Private Banker International tenutasi ieri sera a Londra.

I Private Banking & Wealth Management Awards intendono onorare i risultati più ragguardevoli e i leader sul mercato europeo del private banking e della gestione patrimoniale. La giuria, composta da professionisti dell’investimento e giornalisti specializzati, ha premiato le iniziative ad alto valore aggiunto sviluppate dal Gruppo REYL nell’intento di rispondere e superare le aspettative dei propri clienti UHNW. Lo scorso aprile, REYL & Cie è stata proclamata “Best European Private Bank – Client Service” nel corso dei WealthBriefing European Awards.

L’approccio realmente collaborativo ed integrato in tutte le business line, i team e gli uffici di REYL ha dimostrato di nuovo la sua efficacia. In un contesto di crescita solida, il Gruppo continua a distinguersi dai concorrenti per le soluzioni personalizzate che è in grado di offrire grazie a una gestione a 360° dei patrimoni di privati e imprese oltre le frontiere e i segmenti di attività.

François Reyl, Direttore generale, ha dichiarato: “L’accento che poniamo costantemente sull’innovazione ed assistenza clienti favorisce l’espansione del nostro modello d’affari e spiega la nostra crescita regolare. Desideriamo proseguire in questa direzione anche nei prossimi anni, al fine di continuare a soddisfare imprenditori, family office ed investitori istituzionali facendo leva sull’esperienza delle nostre attività Wealth Management, Entrepreneur & Family Office Services, Corporate Advisory & Structuring, Asset Services e Asset Management non quotate.”


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Premi per ascoltare l'articolo!