Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! Mercer Italia accoglie nel suo team Wealth Sabrina Ferrata quale Institutional Business Development Manager e Principal.«L’arrivo di Sabrina, che vanta oltre 15 anni di esperienza nello sviluppo e nella gestione dei rapporti con la clientela istituzionale, maturata in primari contesti finanziari a livello nazionale ed internazionale, rappresenta un ulteriore tassello nel percorso strategico di crescita della linea di business Wealth, che per Mercer - prima società al mondo per Asset Under Advisory, pari a $ 11 trillion, e leader nelle soluzioni delegate con attività in gestione per circa $241 miliardi in tutto il mondo - riveste un’importanza centrale» spiega Marco Valerio Morelli, amministratore delegato di Mercer Italia nel porgerle il benvenuto nella branch tricolore della società di consulenza, nel team guidato da Luca De Biasi, Wealth Business Leader. Attraverso questo ingresso, Mercer Italia intende rafforzare ulteriormente il proprio presidio sul mercato nazionale, dove coniuga l’expertise globale nella consulenza e gestione con la profonda competenza rispetto alle specificità locali. Prima dell’ingresso in Mercer Italia, Sabrina ricopriva ruolo analogo in Allianz Global Investors, uno dei principali asset manager attivi. Negli step precedenti del suo percorso professionale, Ferrata si era occupata anche per Amundi e Pioneer dello sviluppo e della gestione dei rapporti con la clientela istituzionale in ruoli di Sales di crescente complessità; per Gottardo Asset Manager era gestore di portafogli, dopo un’esperienza in banca depositaria. Sabrina ha conseguito un Executive Master in Business Administration presso l’Università Bocconi, a seguire una laurea in Economia presso l’Università di Perugia. Dal 2005 Sabrina è Certified International Investment Analyst C.I.I.A.® Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Mercer Italia accoglie nel suo team Wealth Sabrina Ferrata quale Institutional Business Development Manager e Principal.

«L’arrivo di Sabrina, che vanta oltre 15 anni di esperienza nello sviluppo e nella gestione dei rapporti con la clientela istituzionale, maturata in primari contesti finanziari a livello nazionale ed internazionale, rappresenta un ulteriore tassello nel percorso strategico di crescita della linea di business Wealth, che per Mercer - prima società al mondo per Asset Under Advisory, pari a $ 11 trillion, e leader nelle soluzioni delegate con attività in gestione per circa $241 miliardi in tutto il mondo - riveste un’importanza centrale» spiega Marco Valerio Morelli, amministratore delegato di Mercer Italia nel porgerle il benvenuto nella branch tricolore della società di consulenza, nel team guidato da Luca De Biasi, Wealth Business Leader.

Attraverso questo ingresso, Mercer Italia intende rafforzare ulteriormente il proprio presidio sul mercato nazionale, dove coniuga l’expertise globale nella consulenza e gestione con la profonda competenza rispetto alle specificità locali.

Prima dell’ingresso in Mercer Italia, Sabrina ricopriva ruolo analogo in Allianz Global Investors, uno dei principali asset manager attivi. Negli step precedenti del suo percorso professionale, Ferrata si era occupata anche per Amundi e Pioneer dello sviluppo e della gestione dei rapporti con la clientela istituzionale in ruoli di Sales di crescente complessità; per Gottardo Asset Manager era gestore di portafogli, dopo un’esperienza in banca depositaria. Sabrina ha conseguito un Executive Master in Business Administration presso l’Università Bocconi, a seguire una laurea in Economia presso l’Università di Perugia. Dal 2005 Sabrina è Certified International Investment Analyst C.I.I.A.®


Il contenuto di questo testo (come di tutta la sezione “Comunicati Stampa”) non impegna la redazione de Lamiafinanza: la responsabilità dei comunicati stampa e delle informazioni in essi contenute è esclusivamente delle aziende, enti e associazioni che li firmano e che sono chiaramente indicati nel titolo del testo.

Premi per ascoltare l'articolo!