Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

  Premi per ascoltare l'articolo! Il progetto Masi Wine Experience di Masi Agricola - società vitivinicola della Valpolicella, tra i leader italiani nella produzione di vini premium - è stato premiato ai Foodcommunity Awards 2018, dedicati alle eccellenze del Made in Italy nel settore Food & Beverage. Sandro Boscaini e Federico Girotto, rispettivamente Presidente e AD di Masi Agricola, hanno ritirato il Premio Food & Wine Experience, assegnato alla maison per aver ideato e promosso sul territorio il progetto Masi Wine Experience. Il premio riconosce all’iniziativa il valore di un programma “di ospitalità e cultura che comprende un circuito esperienziale legato al vino”, che Masi ha sviluppato per creare un contatto sempre più stretto con il consumatore finale, avvicinandolo ai valori del proprio brand e alla cultura del territorio e del mondo del vino. Un premio che va a aggiungere prestigio alla Masi Wine Experience, che è prossima ad aprire anche a Cortina D’Ampezzo un nuovo Wine Bar e Ristorante monomarca in collaborazione con la società Tofana. Si tratta del terzo riconoscimento per Masi e la Masi Wine Experience che quest’anno si è aggiudicata l’Hospitaly Social Award - assegnato a ottobre alla Tenuta Canova di Masi per la “migliore attività social da parte di una struttura ricettiva in Italia” - e il Best of Wine Tourism 2018 quale eccellenza enoturistica che “valorizza il patrimonio economico e culturale del territorio veronese”. Sandro Boscaini, Presidente di Masi Agricola ha commentato: “Sono molto grato di questo ulteriore riconoscimento che ci viene assegnato per l’iniziativa Masi Wine Experience, con cui vogliamo trasmettere emozione, comunicando il mondo del vino e il nostro territorio. L’orgoglio è duplice: da imprenditore e rappresentante di lungo corso di Confindustria, sono convinto che l’economia del territorio veneto sia vitale per il Paese e quest’edizione dei Foodcommunity Awards ha premiato due brand pietre miliari dell’economia non solo del Veneto ma di tutta Italia: Masi con il suo Amarone, e Melegatti, il re del Pandoro, con un giovane manager quale Denis Moro”. Federico Girotto, Amministratore Delegato di Masi Agricola ha aggiunto: “La Masi Wine Experience è un pilastro strategico nato di recente a seguito dell’Ipo, per dare nuovo significato al brand Masi, non solo come esponente del vino ma anche come brand lifestyle. Un’iniziativa che vuole far conoscere ai consumatori anche i valori e l’attitude che caratterizzano Masi, strettamente collegati al territorio, come è l’anima dell’azienda stessa da 250 anni. Oggi la Masi Wine Experience è una business unit di successo che sta crescendo e annovera sette locations: l’ultima è quella di Cortina D’Ampezzo, che aprirà prima della fine dell’anno, di cui siamo particolarmente orgogliosi. Una ‘perla’ nel cuore delle Dolomiti dove i consumatori che arrivano da tutto il mondo potranno presto conoscere da vicino il messaggio di Masi”. I Foodcommunity Awards intendono premiare professionisti e eccellenze imprenditoriali provenienti dal mondo della ristorazione e del Food & Beverage che si sono distinti per la performance positiva del loro business nel nostro Paese e all’estero, e per la creazione di valore nel proprio territorio. Il Veneto è stato tra i protagonisti di questa edizione: oltre a Masi Agricola, premiata per la seconda volta dalla nascita del premio, è stata applaudita anche un’altra azienda veneta altrettanto storica e emblema del territorio, la Melegatti, attraverso il riconoscimento assegnato al manager vicentino Denis Moro. Masi Wine Experience è l’iniziativa della maison leader nella produzione di vini premium Masi Agricola e fa parte della strategia di crescita sviluppata dal Gruppo fin dalla quotazione in Borsa Italiana sul mercato AIM Italia, con l’intento di comunicare in tutto il mondo i valori dell’azienda e del suo territorio. La Masi Wine Experience è presente in Valpolicella Classica (presso la sede storica di Masi e le nobili Possessioni Serego Alighieri con la foresteria e il wine shop nella storica Tenuta), sul Lago di Garda (con la Masi Tenuta Canova e il Wine Discovery Museum), a Valdobbiadene (wine shop Canevel), Cortina D’Ampezzo (Drusciè Masi Wine Bar - Vino e Cucina), e all’estero in Svizzera (con lo Zurich Masi Wine Bar and Restaurant) e nella regione di Mendoza in Argentina (nella Tenuta ecosostenibile Masi Tupungato).

Il progetto Masi Wine Experience di Masi Agricola - società vitivinicola della Valpolicella, tra i leader italiani nella produzione di vini premium - è stato premiato ai Foodcommunity Awards 2018, dedicati alle eccellenze del Made in Italy nel settore Food & Beverage.

Sandro Boscaini e Federico Girotto, rispettivamente Presidente e AD di Masi Agricola, hanno ritirato il Premio Food & Wine Experience, assegnato alla maison per aver ideato e promosso sul territorio il progetto Masi Wine Experience. Il premio riconosce all’iniziativa il valore di un programma “di ospitalità e cultura che comprende un circuito esperienziale legato al vino”, che Masi ha sviluppato per creare un contatto sempre più stretto con il consumatore finale, avvicinandolo ai valori del proprio brand e alla cultura del territorio e del mondo del vino.

Un premio che va a aggiungere prestigio alla Masi Wine Experience, che è prossima ad aprire anche a Cortina D’Ampezzo un nuovo Wine Bar e Ristorante monomarca in collaborazione con la società Tofana. Si tratta del terzo riconoscimento per Masi e la Masi Wine Experience che quest’anno si è aggiudicata l’Hospitaly Social Award - assegnato a ottobre alla Tenuta Canova di Masi per la “migliore attività social da parte di una struttura ricettiva in Italia” - e il Best of Wine Tourism 2018 quale eccellenza enoturistica che “valorizza il patrimonio economico e culturale del territorio veronese”.

Sandro Boscaini, Presidente di Masi Agricola ha commentato: “Sono molto grato di questo ulteriore riconoscimento che ci viene assegnato per l’iniziativa Masi Wine Experience, con cui vogliamo trasmettere emozione, comunicando il mondo del vino e il nostro territorio. L’orgoglio è duplice: da imprenditore e rappresentante di lungo corso di Confindustria, sono convinto che l’economia del territorio veneto sia vitale per il Paese e quest’edizione dei Foodcommunity Awards ha premiato due brand pietre miliari dell’economia non solo del Veneto ma di tutta Italia: Masi con il suo Amarone, e Melegatti, il re del Pandoro, con un giovane manager quale Denis Moro”.

Federico Girotto, Amministratore Delegato di Masi Agricola ha aggiunto: “La Masi Wine Experience è un pilastro strategico nato di recente a seguito dell’Ipo, per dare nuovo significato al brand Masi, non solo come esponente del vino ma anche come brand lifestyle. Un’iniziativa che vuole far conoscere ai consumatori anche i valori e l’attitude che caratterizzano Masi, strettamente collegati al territorio, come è l’anima dell’azienda stessa da 250 anni. Oggi la Masi Wine Experience è una business unit di successo che sta crescendo e annovera sette locations: l’ultima è quella di Cortina D’Ampezzo, che aprirà prima della fine dell’anno, di cui siamo particolarmente orgogliosi. Una ‘perla’ nel cuore delle Dolomiti dove i consumatori che arrivano da tutto il mondo potranno presto conoscere da vicino il messaggio di Masi”.

I Foodcommunity Awards intendono premiare professionisti e eccellenze imprenditoriali provenienti dal mondo della ristorazione e del Food & Beverage che si sono distinti per la performance positiva del loro business nel nostro Paese e all’estero, e per la creazione di valore nel proprio territorio. Il Veneto è stato tra i protagonisti di questa edizione: oltre a Masi Agricola, premiata per la seconda volta dalla nascita del premio, è stata applaudita anche un’altra azienda veneta altrettanto storica e emblema del territorio, la Melegatti, attraverso il riconoscimento assegnato al manager vicentino Denis Moro.

Masi Wine Experience è l’iniziativa della maison leader nella produzione di vini premium Masi Agricola e fa parte della strategia di crescita sviluppata dal Gruppo fin dalla quotazione in Borsa Italiana sul mercato AIM Italia, con l’intento di comunicare in tutto il mondo i valori dell’azienda e del suo territorio.

La Masi Wine Experience è presente in Valpolicella Classica (presso la sede storica di Masi e le nobili Possessioni Serego Alighieri con la foresteria e il wine shop nella storica Tenuta), sul Lago di Garda (con la Masi Tenuta Canova e il Wine Discovery Museum), a Valdobbiadene (wine shop Canevel), Cortina D’Ampezzo (Drusciè Masi Wine Bar - Vino e Cucina), e all’estero in Svizzera (con lo Zurich Masi Wine Bar and Restaurant) e nella regione di Mendoza in Argentina (nella Tenuta ecosostenibile Masi Tupungato).

Premi per ascoltare l'articolo!