Forex

Attenzione al cambio yuan/dollaro

-

Mentre la maggior parte degli analisti è concentrata adesso sulle nuove tensioni tra Washington e Pechino, sta emergendo un fenomeno alquanto complesso, vale a dire un movimento sostanziale nelle valute, in particolare dello Yuan. Il 1° maggio, lo Yuan ha raggiunto il suo livello più basso contro il dollaro da… Continua »


Le principali valute e l’oro

-

Recentemente abbiamo rivisto leggermente al rialzo le nostre previsioni per il cambio EUR-USD, a 1,16 per la fine dell’anno da 1,13. Tale revisione si basa sui seguenti fattori. In primo luogo, il crollo dei rendimenti statunitensi, in seguito alla riduzione del tasso di interesse di 150 punti base da parte… Continua »


Il dollaro USA è il re

-

La pressione sul dollaro si è intensificata. Il dollaro USA è salito del 3,76% questa settimana. Esso è la valuta del sistema finanziario globale e la Federal Reserve (Fed) ne è di fatto la sua banca centrale sovranazionale. Il recente aumento del prezzo del dollaro USA riflette la corsa alla… Continua »


Mercati a secco, lunghi di Euro e corti di Sterline

-

Se gli interventi di politica monetaria messi in atto dalle banche centrali mondiali non riescono a sortire gli effetti sperati è anche perché le piccole e medie imprese hanno un bisogno immediato di liquidità senza passare attraverso il sistema finanziario. Con il diluvio di dati economici catastrofici che potrebbero confermare… Continua »


La riduzione dei guadagni del dollaro

-

Il calo del cambio euro/dollaro all’inizio del 2020, ai minimi dall’aprile 2017, non si è tradotto in un trend sostenuto al rialzo del dollaro che alcuni avevano previsto, a causa della chiusura aggressiva delle posizioni nel corso della settimana successiva. La corsa per questa chiusura del sovrappeso in dollari ha accentuato… Continua »


Petrolio, eurodollaro e sterlina. Questi i game-changer

-

La decisione del Congresso Usa di allocare 7,8 miliardi di dollari di stimoli fiscali per contrastare gli effetti economici negativi del Coronavirus ha certamente contribuito al rimbalzo degli indici americani, specialmente per il fatto che si tratta di una cifra che è il triplo rispetto a quanto proposto dal Presidente… Continua »


Il biglietto verde decolla sull’onda del coronavirus

-

Con i timori sul coronavirus che continuano a diffondersi, i rendimenti obbligazionari globali hanno retto abbastanza bene questa settimana, nonostante i dati economici USA robusti sulla fiducia dei consumatori e delle imprese, l’attività immobiliare residenziale e i prezzi alla produzione. Le minute della Fed continuano a segnalare che le politiche… Continua »


Superdollaro o … euro debole?

-

I dati economici altalenanti dell’area Euro e la sua delicata posizione di principale partner commerciale cinese indeboliscono la divisa comune rispetto a tutte le principali valute. Da qualche settimana la discesa del cambio euro-dollaro al di sotto dell’1,10 sta fornendo lo spunto ai commentatori di mercato per parlare di rinnovata… Continua »



Il Dollaro si prepara ad ulteriori guadagni

-

In questo momento sembrerebbe che ci siano tutte le condizioni per un apprezzamento del dollaro nel breve termine. Dall’allentamento delle tensioni mediorientali alla visita del vicepremier cinese Liu He a Washington per firmare l’accordo commerciale ad interim la prossima settimana fino ai dati migliori delle previsioni pubblicati oggi sul mercato… Continua »