Obbligazioni e reddito fisso


Quali rischi pone Omicron per i mercati del credito?

-

La domanda chiave che i mercati si porranno nei prossimi giorni e settimane è se la nuova variante di Omicron a rapida diffusione ridurrà l’efficacia del vaccino rispetto a casi gravi e decessi. Gli scienziati potrebbero aver bisogno di più di due settimane per scoprirlo, ma l’elevato numero di mutazioni… Continua »


Obbligazioni globali: opportunità per ricostruire posizioni con duration lunga

-

Il forte aumento dei prezzi dell’energia e delle materie prime, insieme a una domanda globale più solida, hanno continuato a spingere al rialzo l’inflazione. Le Banche centrali ora stanno osservando come l’impennata “transitoria” dell’inflazione stia durando più a lungo di quanto previsto. I mercati obbligazionari hanno prezzato queste pressioni, attraverso… Continua »



Prospettive per il settore high yield

-

Nell’ultimo anno e mezzo le misure straordinarie delle Banche Centrali hanno sostenuto l’high yield, portando i rendimenti e gli spread ai minimi pluriennali. Questo sostegno sta lentamente svanendo poiché le Banche Centrali stanno adottando un atteggiamento meno dovish e il “tapering” dei programmi di QE sta acquisendo slancio. In questo… Continua »


Torna l’eccezionalismo americano?

-

Sulla scia di un rialzo a sorpresa dell’indice dei prezzi al consumo (IPC) statunitense e di una fase economica decisamente favorevole, ci chiediamo se gli Stati Uniti siano pronti per una nuova fase di eccezionalismo. Fondamentali La solidità dei dati pubblicati indica che l’economia statunitense sta procedendo a piena velocità.… Continua »



Mercato obbligazionario: cosa osservare questa settimana

-

Questa settimana il focus di mercato è sull’aumento dei casi di Covid-19 e l’inflazione. La questione del tetto del debito USA, di fatto, terrà sotto controllo i rendimenti a lungo termine negli Stati Uniti, stimolando la volatilità nei mercati monetari. Allo stesso modo, la mancanza di garanzie e le nuove… Continua »


Dopo la COP, cosa cambia sui mercati obbligazionari?

-

La COP di Glasgow è stata inquadrata come un’opportunità di rilevanza assoluta per agire su tutto quanto era stato precedentemente concordato in altre occasioni.  Lo svolgersi dei lavori ha effettivamente registrato dei progressi significativi per orientare positivamente il consenso in direzione di standard e framework comuni.  I player attivi sul… Continua »


Le colombe volano all’unisono

-

La scorsa settimana le Banche Centrali hanno inviato messaggi accomodanti. In questo articolo analizziamo gli effetti che questo riorientamento a favore di una politica monetaria espansiva potrebbe avere per gli investitori obbligazionari. Fondamentali Negli ultimi tempi, le notizie relative alle politiche delle Banche Centrali sono parse accomodanti, focalizzate sulle proiezioni… Continua »