Obbligazioni e reddito fisso


Omicron: una variante non troppo pericolosa

-

I dati che mostrano che Omicron provoca una malattia meno grave rispetto ad altre varianti di Covid-19 hanno spinto gli operatori ad aumentare la propensione al rischio, ma gli investitori farebbero meglio a non peccare di eccessivo ottimismo. Fondamentali Nelle ultime settimane del 2021, le notizie sull’aumento esponenziale dei casi… Continua »


High Yield, un’opzione più che attraente nel 2022

-

L’aumento dei tassi è ormai scontato per tutti, e non esistono posti dove nascondersi facilmente per sfuggire a questo riassetto. Tuttavia, l’universo obbligazionario continua a offrire opportunità di rendimento. Il mercato high yield a bassa duration e alto rendimento è un’opzione di posizionamento attraente in questo contesto. L’asset class si… Continua »


Quali prospettive per il reddito fisso?

-

Il debito dei mercati emergenti si conferma interessante Paul McNamara, Investment Director per il debito dei mercati emergenti di GAM Le nostre prospettive per il debito locale EM rimangono sostanzialmente invariate giunti alla fine dell’anno. L’asset class è sottoesposta e se la crescita globale rimarrà solida fino al 2022, come… Continua »


In un 2022 ricco di incertezze, le obbligazioni convertibili sono ben posizionate

-

In un contesto di aumento dei tassi, le obbligazioni convertibili hanno storicamente ottenuto buone performance grazie alla loro duration effettiva inferiore rispetto a quella di altri strumenti del reddito fisso. Ci aspettiamo che in un tale contesto il mercato primario rimanga un terreno favorevole, poiché generalmente che gli emittenti di… Continua »


Prospettive per il credito globale

-

“Considerando le aspettative per un vaccino e le straordinarie reazioni politiche in atto, riteniamo molto probabile una ripresa ciclica” – è così che avevamo iniziato questo commento un anno fa, a dicembre 2020. Sembra che potremmo aprire il commento di quest’anno con una prospettiva analoga. Guardando al 2022, si possono… Continua »




Prezzi dei bond stabili nel 2022

-

Per il 2022 prevediamo un anno dominato dal carry sul lato obbligazionario, con bassa volatilità e pagamenti delle cedole in corso, ma anche nessun aumento significativo dei prezzi, a causa degli spread già molto bassi e del loro potenziale limitato di ulteriore contrazione. Nel 2021, le banche centrali hanno continuato… Continua »


Salutiamo il 2021 ma non l’inflazione

-

Con la fine dell’anno ormai alle porte, esaminiamo quali sono gli effetti dell’inflazione sull’andamento del 2021 e le nostre previsioni per i mercati obbligazionari nel 2022. Fondamentali I fondamentali dei mercati obbligazionari hanno subito profondi cambiamenti nel 2021. Siamo passati da un clima in cui ci si aspettava che la… Continua »