In primo piano

Mercati: scorte di ottimismo in esaurimento

-

Le incertezze sull’evoluzione della pandemia e la crescente attenzione sui rischi politici negli USA potrebbero mettere fine alla fase positiva. Al contempo il rally delle Borse degli ultimi mesi ha alimentato la percezione di una disconnessione tra valutazioni ed economia reale. L’approccio sui mercati azionari resta dunque tattico e flessibile… Continua »


L’Europa a un bivio

-

Nelle ultime settimane l’Europa si è risvegliata dal coma indotto dal Covid 19, dopo tre mesi di stagnazione. Bar e uffici delle metropoli tornano lentamente a riempirsi, i lungomare attendono i vacanzieri estivi. Anche i mercati azionari si sono ripresi dopo le perdite causate dallo shock primaverile. Quasi tutti gli… Continua »


Il virus non fa più paura alle Borse?

-

Diminuiscono le probabilità che gli indici possano iniziare a svalutarsi benchè su massimi record.  Infatti, l’ininterrotta correzione in corso e il supporto infinito delle banche centrali continuano a sostenere le Borse tant’è che gli ultimi tentativi di sell-off sono stati bruscamente interrotti da un discreto interesse nel proseguire il “buy-on-the-dip”.… Continua »


L’ottimismo dei mercati: coraggio o compiacenza?

-

Dopo una prima metà dell’anno tumultuosa, i mercati finanziari hanno iniziato il mese di luglio in modo relativamente costruttivo. I dati economici ultimamente sono stati incoraggianti, come testimoniato dal fatto che l’Economic Surprise Index ha raggiunto livelli record negli ultimi giorni. Nel frattempo, le speranze relative ai vaccini e alle… Continua »


U.S. Labor Market Data: percorso per un rapido recupero, ma solo una volta che il virus sarà sotto controllo

-

Un altro significativo rapporto sull’occupazione a giugno segue la sorpresa di maggio, quando l’economia si è avviata sulla strada della riapertura. Il tasso di disoccupazione ufficiale è sceso all’11,1% dal 13,3%, l’errore di misurazione è stato riportato all’1%. Il tasso di partecipazione è aumentato leggermente al 61,5% dal 60,8%; ancora… Continua »


US nonfarm payrolls: commento di Lazard AM

-

Mi aspetto una riduzione della disoccupazione entro la fine dell’anno, ma si stanno sviluppando rischi a breve termine per il mercato del lavoro: L’aumento delle infezioni COVID-19 sta costringendo a mettere in pausa o addirittura a invertire i processi di riapertura. I fondi del Paycheck Protection Program per i primi… Continua »


Caio (Saipem): stato azionista delle grandi aziende è opportunità di crescita

-

“La politica che viene coinvolta nella gestione del paese è necessaria affinché lo Stato sia in qualche modo azionista perché attraverso queste grandi piattaforme industriali di servizi finanziari e tecnologiche può contribuire all’attuazione di politiche industriali orientate al bene comune. Dobbiamo riuscire a identificare dei meccanismi che concilino la necessità… Continua »


La normalizzazione è in corso

-

Il processo di normalizzazione del mercato è ormai avviato, sostenuto dalla crescente probabilità che la Federal Reserve metta in pratica un vero e proprio controllo della curva dei rendimenti e da una ripresa superiore alle aspettative per quanto riguarda l’indice PMI. All’inizio di quest’anno, il doppio shock dato da un… Continua »


Le regole sono cambiate

-

Gli sviluppi economici del secondo trimestre del 2020 sono stati qualcosa di mai visto ed uno shock dell’offerta di petrolio ha concorso a creare la tempesta perfetta per gli asset rischiosi. Da allora i mercati hanno riguadagnato terreno e trattano il Covid-19 come uno shock di crescita. Il ‘nemico comune’… Continua »