Il focus di Fidelity

Cinque anni di Abenomics in cinque grafici

-

Dopo essere stato acclamato primo ministro nel dicembre 2012, Shinzo Abe ha messo in campo un ampio pacchetto di misure economiche, note come Abenomics, con l’intento di rivitalizzare l’economia giapponese e porre fine alla lunga fase di deflazione. A distanza di cinque anni, il programma di Abe è riuscito nel… Continua »


Aumento dei tassi nel 2018? Serve un attento controllo dei rischi

-

I mercati stanno scontando una probabilità del 98% che la Federal Reserve aumenti i tassi la settimana prossima, ma, secondo Nick Peters gestore Multi Asset di Fidelity International, il punto più rilevante in questo momento è capire quanti aumenti si possono attendere per il prossimo anno. Alla fine dell’anno scorso,… Continua »


Portafoglio a prova di tapering

-

{gspeech style=1 language=it autoplay=0 hidespeaker=0} In uno scenario penalizzante per i rendimenti dei bond, Fidelity International punta su un approccio total return in grado di combinare differenti esposizioni geografiche e tipologie di emittenti, ma senza rinunciare alla gestione attiva Freno tirato per volatilità, rendimenti e spread ancora sotto pressione: chi… Continua »


Che cosa devono aspettarsi gli investitori dal 19° Congresso Nazionale del Partito Comunista Cinese?

-

Il Congresso del Partito Comunista Cinese, aperto lo scorso 18 ottobre, punta i riflettori sulle politiche che determineranno la direzione del Paese per i prossimi cinque anni e Fidelity International pone le Sue riflessioni sulle implicazioni dell’evento per gli investitori. “Durante il precedente Congresso nazionale, il presidente Xi aveva annunciato… Continua »


Quanto durera’ questa fase di mercato favorevole agli investitori?

-

Le previsioni di Fidelity International sul ciclo rialzista e le prospettive di investimento per il quarto trimestre del 2017 Una delle più lunghe fasi di mercato rialzista, dal secondo dopoguerra, è ancora in atto. Ci si chiede tuttavia quanto possa durare questo periodo favorevole. Secondo gli esperti di Fidelity International… Continua »


Elezioni tedesche: potrebbero nascere occasioni di investimento

-

I gestori di Fidelity International, Christian von Engelbrechten e Nick Peters hanno commentato i risultati delle elezioni in Germania Secondo Christian von Engelbrechten, Gestore del fondo Fidelity Germany Fund, i piccoli partiti sono i veri vincitori di questa tornata elettorale, ma questo non provoca reazioni negative sul mercato. Le possibili… Continua »


Diversificare? Non sottovalutate le obbligazioni indicizzate all’inflazione

-

Nonostante il peggioramento delle prospettive relative all’inflazione, le obbligazioni indicizzate ad essa rimangono un ottimo strumento di diversificazione da non sottovalutare L’affievolirsi del ‘reflation trade’ (cioè la politica monetaria espansiva applicata dalle Banche Centrali) e i recenti e deludenti dati sui salari, hanno smorzato l’interesse degli investitori per le obbligazioni… Continua »


IG, HY e debito emergente, ecco le strategie da adottare tra i bond

-

Banche centrali, inflazione e Cina guideranno il vasto mercato obbligazionario. Ecco dove si possono trovare opportunità interessanti La politica delle banche centrali, le prospettive inflazionarie e gli sviluppi in Cina. Questi i fattori chiave dei mercati obbligazionari secondo Fidelity International, che ritiene che le aspettative circa le prospettive reflazionistiche ispirate… Continua »


Asia e Paesi emergenti, le strategie da adottare nell’azionario

-

Finché i rialzi dei tassi e le riduzioni del bilancio della Fed sono graduali, le prospettive per la regione restano positive. Ecco le opportunità da cogliere “Dopo alcuni anni deludenti, gli utili sono passati in territorio stabilmente positivo. Gli ultimi cinque anni hanno visto la migliore partenza del ciclo dei… Continua »


Bond, tra duration e investimenti alla vigilia del tapering

-

Il segreto? Agire in un’ottica globale, guardare oltre l’orizzonte dei titoli di Stato e utilizzare le obbligazioni indicizzate all’inflazione Agire in un’ottica globale e trarre vantaggio da un’allocazione geografica differenziata, come per esempio, nei mercati dei tassi d’interesse statunitensi e australiani, dove fattori sia globali che locali concorrono a favorire… Continua »