Studi e analisi

Welfare aziendale: i dipendenti italiani preferiscono investire il loro budget in buoni spesa e attività ricreative, i fondi previdenziali ancora trascurati

-

I dipendenti italiani preferiscono spendere subito il budget a loro disposizione nel piano di welfare aziendale piuttosto che investire nei fondi di previdenza complementare. Lo rivela un’analisi relativa al welfare aziendale realizzata da Willis Towers Watson – società leader a livello globale nella consulenza, nel brokeraggio e nell’offerta di soluzioni… Continua »


Fondi pensione e performance, gli aggiornamenti della Covip

Roberto Carli -

Dopo il recente aggiornamento degli Indicatori di Costo la Covip rende noto di avere pubblicato sul proprio sito i rendimenti aggiornati al 31 dicembre 2018 dei fondi pensione negoziali, fondi pensione aperti e pip. Si prosegue allora lungo il percorso di un accrescimento dell’informazione e della trasparenza del sistema della… Continua »


Quanto costa la previdenza complementare?

Roberto Carli -

Mi costi , ma quanto mi costi ? E’ la (legittima) domanda che dovrebbe porsi il risparmiatore previdenziale considerando come , tra i diversi profili che impattano sulla prestazione dei fondi pensione assume particolare rilevanza il livello di onerosità. Così come evidenzia la Covip nella propria Relazione annuale ipotizzando che… Continua »


Come investono le Casse di previdenza

Roberto Carli -

Fondi pensione e Casse di previdenza dei liberi professionisti sono portatori di un “capitale paziente” che può essere, nel rispetto dell’obiettivo primario che è quello di erogare prestazioni previdenziali integrative e obbligatorie, una utile linfa per finanziare lo sviluppo economico in una prospettiva temporale di medio-lungo periodo. Il Governo ha… Continua »


Sono ancora ridotti gli impieghi nella economia reale degli investitori istituzionali

Roberto Carli -

Itinerari Previdenziali ha pubblicato la quita edizione dell’Indagine annuale sugli investitori istituzionali che analizza dal punto di vista anagrafico, patrimoniale e dei soggetti gestori l’ampio universo In particolare la pubblicazione fotografa quindi sotto il profilo quantitativo caratteristiche e attività dei principali operatori del Paese indagandone numerosità, aderenti attivi e pensionati (per i Fondi… Continua »


Presentati i risultati dell’ultimo studio Onda, incentrato sul ruolo della tecnologia nel rapporto delle donne con la salute

-

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere e Aon, primo gruppo in Italia e nel mondo nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa, hanno reso noto i risultati dell’ultimo studio condotto da Onda in collaborazione con Aon incentrato sul ruolo della tecnologia… Continua »


State Street Global Advisors pubblica delle linee guida per un sistema pensionistico sostenibile a livello globale

-

State Street Global Advisors ha pubblicato il suo ultimo libro bianco, intitolato Global Demographics & Retirement Implications. Lo studio ribadisce la necessità di adottare nuove politiche per allineare i sistemi pensionistici alla nuova realtà demografica, in modo da salvaguardare il futuro dei sistemi pensionistici a livello globale. I progressi compiuti… Continua »


L’evoluzione dei piani pensionistici a prestazione definita per definire modelli di pensionamento globali

-

BlackRock ha pubblicato un nuovo studio sui progressi compiuti dai fondi pensione a prestazione definita nel contesto di due distinti scenari futuri. L’analisi confronta i cambiamenti in atto nei piani aziendali a prestazione definita, in progressiva chiusura, con l’evoluzione degli schemi pubblici e di altri piani non aziendali, che mirano… Continua »


Il metodo di calcolo contributivo espone ad un elevato rischio previdenziale chi ha lavori intermittenti

Roberto Carli -

La Commissione europea ha pubblicato il Pensions Adequacy Report 2018 che fornisce un ritratto per ogni sistema previdenziale dell’Unione europea e un quadro di insieme. Procedendo dal particolare al generale e partendo dal nostro Paese, si sottolinea come l’andamento della spesa previdenziale è destinata a salire fino al 18,7% del… Continua »


Italiani e copertura del rischio salute, la diffusione delle polizze sanitarie

Roberto Carli -

Il progressivo invecchiamento della popolazione e la pressione sul debito pubblico determina nel nostro Paese un sensibile “rischio salute”. Se, infatti, il nostro è uno dei Paesi più longevi al mondo, con una speranza di vita residua a 65 anni più elevata di un anno per entrambi i generi rispetto… Continua »