Premi per ascoltare l'articolo!

Premi per aprire il sito LMF International

LMF Arte

Diritto di seguito e mercato dell’arte: conosciamo bene questi argomenti?

Con questo breve articolo, desidero trattare un tema particolarmente importante su cui negli ultimi anni si è sviluppato un corposo contenzioso che, finalmente, pare prossimo a una soluzione definitiva: parliamo del diritto di seguito, dovuto o non dovuto da parte delle gallerie che operano nel mercato primario dell’arte.

Leggi tutto...

Arte contemporanea: un fenomeno economico globale

Gli artisti, i collezionisti, i curatori e tutti coloro che formano la comunità che crea e vive l’arte contemporanea vivono da sempre un contesto internazionale, globale, senza confini. Ci sono dei movimenti, come l’arte o la ricerca scientifica, che hanno attraversato i confini prima delle merci, e l’arte, che da sempre ha avuto il suo momento di contemporaneità, è uno di questi.

Leggi tutto...

Il mercato dell’arte: la piazza italiana a confronto con i grandi centri e il futuro delle case d’asta

Dopo alcuni anni di difficoltà, il mercato dell’arte ha segnato una ripresa a fine 2017. E tale crescita è stata trainata dagli Stati Uniti, dalla Cina e dal Regno Unito, che insieme rappresentano l’83% dell’intera torta. Questo secondo il report di Art Tactic. Le gallerie detengono il 53% del valore totale, mentre il 47% è nelle mani delle case d’aste che, nel 2017, hanno aumentato le loro quote di + 4%.

Leggi tutto...

Intesa Sanpaolo con Le Gallerie D’italia e il Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo siglano accordo triennale di collaborazione

Fino al 2020 Intesa Sanpaolo sarà partner del Museo Ermitage. L’arte italiana protagonista in una grande mostra su Piero della Francesca al museo di San Pietroburgo. Il Progetto Cultura accoglie importanti opere dell’Ermitage nelle prossime esposizioni presso le Gallerie d’Italia e a Torino.

Leggi tutto...

Il prestito delle opere d’arte: breve vademecum per collezionisti

L’aumento esponenziale di mostre negli ultimi anni ha sicuramente favorito la circolazione delle opere d’arte, ma non ha comportato un’effettiva crescita di consapevolezza, da parte dei prestatori di queste opere, dei rischi che queste corrono durante i lunghi viaggi e le prolungate esposizioni. Con il presente articolo si intende approfondire il tema dell’opportunità da parte di un collezionista o di una istituzione museale di accordare un prestito o di svolgere un’attività di scambio secondo i principi di integrità, sicurezza e professionalità.

Leggi tutto...

Il 57% dei musei italiani è attivo sui social per comunicazione e condivisione di contenuti, ma solo 4 su 10 formalizzano un piano per l’innovazione digitale

I dati Istat rivelano come, tra i quasi cinquemila musei italiani, appena il 30% offra almeno un servizio digitale in loco (comprendendo tra questi app, QR code, wifi, ma anche le più tradizionali audioguide) e almeno uno online (sito web, account social, biglietteria online), ma la percentuale si riduce all’11% se consideriamo solo i musei che ne offrono almeno due.

Leggi tutto...

Premi per ascoltare l'articolo!