News

Coronavirus, la microfinanza come soluzione anti-panico

-

La continua diffusione del coronavirus (Covid-19) ha portato a crescenti timori riguardo all’impatto su catene di approvvigionamento, turismo e domanda globale. Le preoccupazioni hanno indotto crolli sostenuti nei mercati azionari, mentre i rendimenti dei titoli di Stato hanno toccato livelli minimi. Tuttavia, mentre le asset class tradizionali hanno reagito rapidamente,… Continua »


Inflazione: un rischio per il mondo post-Covid?

-

Gli economisti cominciano giustamente a porsi delle domande su come sarà il “dopo”. Abbiamo già discusso in precedenza dei possibili scenari per il PIL globale e mi premeva oggi esaminare il tema dell’inflazione. Stando ai manuali di economia, a una violenta contrazione della domanda segue necessariamente una contrazione della capacità produttiva e… Continua »


Evaporazione dei profitti?

-

Le stime dei profitti aziendali per il 2020 saranno probabilmente riviste al ribasso nelle prossime settimane. Quanto potrebbe essere colpito lo S&P 500? Quanto potrebbero andare male le cose per gli utili aziendali, sia negli Stati Uniti che in tutto il mondo? Di fronte a un’emergenza sanitaria globale, la risposta… Continua »


Covid19 in Cina: primo paese coinvolto, primo ad uscirne?

-

La Cina ha aggiornato i dati sul contagio, con circa 120 casi asintomatici nella scorsa settimana. Ciò evidenzia che la lotta per prevenire un’altra epidemia è ancora in corso. A condizione che questo abbia successo, la produzione manifatturiera potrebbe tornare ai livelli del 2019 verso la metà di aprile. Tuttavia,… Continua »


Trasformare la strategia in realtà (la finanza comportamentale nell’era del Coronavirus)

-

Non c’è alcun dubbio, la reazione dei mercati finanziari alla diffusione del coronavirus è stata impressionante. L’indice “VIX” (denominato “indice della paura”), che misura le fluttuazioni dei prezzi – volatilità – sul mercato azionario statunitense, ha raggiunto il livello record di 80, superando i picchi raggiunti durante le passate crisi… Continua »


Chi pagherà il conto della pandemia?

-

Le stime sulla crescita continuano a variare di molto, ma è ragionevole pensare che l’output possa diminuire fino al 30% nel periodo in cui le misure di contenimento della pandemia rimarranno in atto. Quando verranno rimosse, possiamo aspettarci che vi sarà un rimbalzo. Tuttavia, è ancora molto dibattuto quanto rapidamente… Continua »


L’impatto non solo del Covid-19 sui mercati emergenti

-

I mercati emergenti hanno visto enormi movimenti negli spread, e le valutazioni sono ora interessanti in quanto il premio per il rischio non raggiungeva questi livelli dai tempi dalla crisi finanziaria del 2008. I premi al rischio hanno infatti superato i 700 punti base rispetto ai Treasury statunitensi a metà… Continua »


Il “whatever it takes” dell’Europa sarà efficace?

-

Si prevede che la crisi del coronavirus causerà la recessione più profonda dagli anni ’30. Con l’Europa che è ora diventata l’epicentro della diffusione, come stanno rispondendo i governi alla crisi e quanto saranno efficaci le misure messe in campo? Il primo elemento da sottolineare è che gli annunci fatti… Continua »


Tra speranze e timori

-

Il coronavirus (COVID-19) tiene il mondo con il fiato sospeso, investitori compresi. Nelle ultime settimane i mercati hanno oscillato tra speranze e timori. Speranze di riuscire a controllare la pandemia. Timori che il dilagare della COVID-19 in tutto il pianeta possa causare una grave flessione della crescita economica mondiale. Nelle… Continua »


L’importante è guardare lontano, non cercare i minimi

-

La parola chiave nell’attuale contesto di mercato è volatilità. Dall’inizio della crisi causata da COVID-19, abbiamo osservato significativi cali di mercato e notevoli movimenti al rialzo, dovuti principalmente all’annuncio di stimoli politici. Per gli investitori attivi, questi sviluppi attuali del mercato possono offrire l’opportunità di costruire ed espandere singole posizioni… Continua »