Italcementi lascia Piazza Affari

-
- Advertising -

Il titolo abbandona il listino milanese dopo l’integrazione con la tedesca HeidelbergCement. Era quotato alla Borsa di Milano dal 1925

Il titolo Italcementi, uno dei protagonisti storici della Borsa milanese, lascia oggi il listino di Piazza Affari.

- Advertising -

Il delisting avviene a seguito dell’acquisizione della società da parte della tedesca HeidelbergCement che a fine agosto ha lanciato un’Opa 55% del capitale della società bergamasca con l’obiettivo esplicito di revocarne la quotazione in Borsa.

Italcementi, fondata nel 1864, è stata presente in Piazza Affari dal 1925 a oggi.

- Advertising -

Il suo posto nel principale listino milanese è stato preso da Brembo, azienda italiana produttrice di freni per veicoli.