Comgest: mercati emergenti, opportunità nel settore aerospaziale ed e-commerce

-
- Advertising -

Dopo l’ottimo avvio, i mercati azionari di riferimento hanno chiuso il mese in territorio negativo, in seguito all’erosione dei guadagni maturati dovuta a svariati fattori. Il Brasile ha registrato una performance debole, principalmente per la presa di coscienza da parte del mercato che i tassi d’interesse sono probabilmente destinati a rimanere alti più a lungo del previsto, mentre le stime d’inflazione salgono e le previsioni di crescita scendono. La performance del Messico ha risentito dell’incertezza relativa all’esito delle elezioni del 3 giugno.

MercadoLibre ha riportato ottimi risultati nel primo trimestre dell’anno, confermando la crescita del segmento e-commerce in Messico e in Brasile. In entrambi i Paesi, si è registrato un aumento del valore lordo delle merci (GMV) di circa il 30% su base annua, oltre a una riduzione degli aiuti per le spedizioni e una più alta penetrazione pubblicitaria, che ora si attesta all’1,9% del GMV. Ciò ha portato a dati nettamente superiori alle stime di consenso, che hanno più che controbilanciato la debolezza dei margini in Argentina.

- Advertising -

Embraer ha pubblicato risultati per il primo trimestre 2024 ben al di sopra delle stime di mercato, grazie alle numerose consegne di aerei privati e al miglioramento del mix di aerei commerciali nonché della leva operativa. Inoltre, la stampa ha riportato la notizia di intese tra la compagnia indiana IndiGo, da un lato, ed Embraer, Airbus e ATR, dall’altro, per l’acquisizione di almeno 100 jet più piccoli, che potrebbe significare l’ingresso nella flotta del modello E2 di Embraer. Embraer ha anche ricevuto un ordine a fermo da Air France Hop (controllata locale di Air France) relativo ad altri tre velivoli del suo modello E190.